mad's pmdd: diario di fertilizzazione 1.0

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: mad's pmdd: diario di fertilizzazione 1.0

Messaggio di madman » 26/05/2015, 17:04

Quindi mi stai dicendo che potrei anche non aggiungere altre piante rapide? (per capire meglio.. quali sono le 5 che tu conti come rapide?).

Avevo in mente di riprovare il pogostemon stellatus, e di inserire qualcosa di rosso (vedi tuberculatum...) ma escludendo (per ora) l'Alternanthera per via della Cryptocoryne (che è diventata rossa), che potrei inserire?

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: mad's pmdd: diario di fertilizzazione 1.0

Messaggio di Rox » 26/05/2015, 17:13

madman ha scritto:quali sono le 5 che tu conti come rapide?
Prese dal tuo profilo:
  • - Ceratopteris pteridoides galleggiante
    - Najas guadalupensis
    - Bacopa caroliniana
    - Cabomba caroliniana
    - Limnophila heterophylla
madman ha scritto:che potrei inserire?
L'ho scritto due ore fa... ;)
  • Rox ha scritto:Ceratophyllum e Myriophyllum, soprattutto.
Se ti piace il M. tuberculatum, non avere esitazioni.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: mad's pmdd: diario di fertilizzazione 1.0

Messaggio di madman » 26/05/2015, 17:37

Ok grazie...

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: mad's pmdd: diario di fertilizzazione 1.0

Messaggio di madman » 30/05/2015, 17:05

I valori ad oggi sono sostanzialmente invariati rispetto all'ultimo test (6gg fa)

NO3- 50
NO2- 0
GH 14 (era 15)
KH 8,6
pH 7,2 (era 7,0 ma può dipendere dal phmetro)

solo i fosfati ieri erano di nuovo a 0,25, ho aggiunto 12 gocce di fosforo, oggi era a 0,75 e ne ho aggiunte altre 6, credo venga assorbito rapidamente.

sempre ieri la conducibilità era a 688 (da 721), mentre oggi 702.

Per caso il fosforo incide sulla conducibilità?
Inoltre dall'ultima volta che ho dato il potassio era il 28/4, più di un mese.
E' il caso di integrare considerata l'invasione di filamentose che, almeno per ora, avanza lentamente? Non vorrei peggiorare la situazione con il potassio.

Inoltre. tutte le piante, alghe incluse, fanno pearling abbondante.

Mi chiedevo inoltre se era il caso di ridurre il fotoperiodo, o addirittura parzializzare l'illuminazione con alcune temperature colore rispetto ad altre... :-?

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: mad's pmdd: diario di fertilizzazione 1.0

Messaggio di Stifen » 30/05/2015, 20:58

madman ha scritto:Inoltre dall'ultima volta che ho dato il potassio era il 28/4, più di un mese. E' il caso di integrare considerata l'invasione di filamentose che, almeno per ora, avanza lentamente? Non vorrei peggiorare la situazione con il potassio.
Per il potassio, il conduttivimetro è il miglior test che abbiamo... La conducibilità da allora è calata? se si è stato assorbito ed ora di reintegrare.
Non so se il potassio serva nella tua vasca, ma le filamentose del potassio non sanno che farsene... quelle potrebbero apprezzare il ferro e se non sbaglio è deragliato un treno carico di ferro dentro alla tua vasca ^_^.
Se invece sei in carenza di potassio e le piante si bloccano allora si avvantaggerebbero le alghe...
madman ha scritto:Per caso il fosforo incide sulla conducibilità?
Di sicuro meno del potassio e del magnesio e viste le quantità trascurabili, penso incida poco, ma non so quantificarlo...
madman ha scritto:Inoltre. tutte le piante, alghe incluse, fanno pearling abbondante.
Non è che invece delle filamentose hai i ciano? :-?
Se le piante pirlano abbondantemente (fanno pearling) direi che tu non abbia nessuna carenza in vasca...
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17462
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: mad's pmdd: diario di fertilizzazione 1.0

Messaggio di cuttlebone » 30/05/2015, 21:03

E non variare lo spettro dei LED, che sono come i miei.
All'inizio le ho avute anch'io ma sono andate via nel giro di poco aiutando le piante [emoji6]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: mad's pmdd: diario di fertilizzazione 1.0

Messaggio di madman » 30/05/2015, 23:50

Un po di foto fatte stasera:
Frontale - Notare come le alghe non sono arrivate nell'angolo in basso a destra, in quella zona le luci sono più basse.
Immagine
Laterale Sx - Cabomba Caroliniana e Limnophila heterophylla
Immagine
Laterale Dx - Hydrocotyle tripartita sp japan, Cryptocoryne parva, Anubias barteri e barteri nana
Immagine

Domani ne aggiungo altre.
PS: ho notato che le foglie del Ceratopteris hanno iniziato a fare dei piccoli buchi... Ho aggiunto 10ml di potassio, giusto?

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: mad's pmdd: diario di fertilizzazione 1.0

Messaggio di Rob75 » 31/05/2015, 0:27

Cavolo, ma tu le coltivi le alghe :-o :-o :-o ... :-bd
madman ha scritto: PS: ho notato che le foglie del Ceratopteris hanno iniziato a fare dei piccoli buchi... Ho aggiunto 10ml di potassio, giusto?
Se sono le foglie vecchie con ogni probabilità si, se sono le nuove, più esposte alla luce, potrebbe essere ferro :D
La Ceratopteris la tieni galleggiante?!
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

mad's pmdd: diario di fertilizzazione 1.0

Messaggio di madman » 31/05/2015, 10:10

Si sono le vecchie ed è galleggiante. Il ferro non dovrebbe mancare. .. [emoji15]
Ultima modifica di cuttlebone il 31/05/2015, 11:19, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Modifica "vero" in "ferro"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: mad's pmdd: diario di fertilizzazione 1.0

Messaggio di Rox » 31/05/2015, 13:07

Rob75 ha scritto:Cavolo, ma tu le coltivi le alghe :-o :-o :-o ... :-bd
Acquario avviato a fine marzo... è nel pieno del picco di filamentose.
Sarebbe strano se non ci fossero, in questa fase.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: botzoo e 8 ospiti