Mission impossible

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, GiuseppeA

Rispondi
Avatar utente
rafforello
star3
Messaggi: 698
Iscritto il: 30/01/14, 11:09

Mission impossible

Messaggio di rafforello » 04/02/2019, 14:56

Ma, se per sbaglio, avessi portato i fosfati a 1,5 o 2 mg/l sarebbe una cosa grave? 🙄

Mentre per le carenze di ferro? Chiedo per curiosità, non metto le mani in vasca, però la Ludwigia ha le nervature bianche mentre le foglie sono ancora un po' gialle

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 5011
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

Mission impossible

Messaggio di Marta » 04/02/2019, 15:18

rafforello ha scritto:
04/02/2019, 14:56
Ma, se per sbaglio, avessi portato i fosfati a 1,5 o 2 mg/l sarebbe una cosa grave?
No, ma sarebbe meglio di no, non tanto per il valore di per se, quanto per il fatto che per raggiungerlo dovresti sbagluare le dosi del fosforo e coi prodotti cifo è meglio non eccedere. :)
rafforello ha scritto:
04/02/2019, 14:56
Mentre per le carenze di ferro? Chiedo per curiosità, non metto le mani in vasca, però la Ludwigia ha le nervature bianche mentre le foglie sono ancora un po' gialle
Metteresti delle foto?
Che ferro usi?
Conosci il trucco dell'arrossamento?

Posted with AF APP

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4301
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Mission impossible

Messaggio di Wavearrow » 04/02/2019, 15:22

rafforello ha scritto: Ma, se per sbaglio, avessi portato i fosfati a 1,5 o 2 mg/l sarebbe una cosa grave?
Se é capitato pazienza, i fosfati a 2 mg/l ci possono stare ... Ma come giustamente diceva @Marta.... Occhio con i cifo perché é un attimo ad arrivare a concentrazioni pericolose per la fauna

Posted with AF APP
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
rafforello
star3
Messaggi: 698
Iscritto il: 30/01/14, 11:09

Mission impossible

Messaggio di rafforello » 04/02/2019, 15:42

Non uso il Cifo fosforo, ma il superfosfato: si tratta di fosforo NPK 0-18-0 legato a zolfo (in chimica mi han detto che lo zolfo inserito è in dosi minime, quindi non pericoloso). Lo avevo dosato ieri ma oggi, dopo aver rifatto il test e leggendolo ancora basso (0,75 mg/l) ne aggiunto dell'altro.

Per il ferro utilizzo il Compo S5. Aggiungo una foto anche se pessima poiché la pianta è sullo sfondo, piccola e in primo piano c'è un cespuglio enorme di Sagittaria
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
rafforello
star3
Messaggi: 698
Iscritto il: 30/01/14, 11:09

Mission impossible

Messaggio di rafforello » 05/02/2019, 18:26

Che ne dite? Corrisponde ad una carenza di ferro?
Rimango sempre perplesso dalla Proserpinaca che è l'unica che fino a questo momento non ha dato cenni di ripresa rimanendo bloccata

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4301
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Mission impossible

Messaggio di Wavearrow » 05/02/2019, 19:26

rafforello ha scritto: Che ne dite? Corrisponde ad una carenza di ferro?
ti riferisci alla pianta sullo sfondo? potrebbe essere
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
rafforello
star3
Messaggi: 698
Iscritto il: 30/01/14, 11:09

Mission impossible

Messaggio di rafforello » 05/02/2019, 20:12

Si, quella sull sfondo è la Ludwigia. Aspettrei ancora qualche giorno prima di inserire il ferro già che il fosforo l'ho appena inserito e magari era il fattorr limitante. Che dite?

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4301
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Mission impossible

Messaggio di Wavearrow » 06/02/2019, 7:37

Un paio di giorni vanno bene

Posted with AF APP
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
rafforello
star3
Messaggi: 698
Iscritto il: 30/01/14, 11:09

Mission impossible

Messaggio di rafforello » 06/02/2019, 9:11

Ho fatto caso che la Proserpinaca e la Ludwigia sono crescoute solo quando ho inserito il ferro. Tant'è che la Proserpinaca sta deperendo nuovamente.

Ma quando il ferro si esaurisce il colore del campione dovrebbe essere uguale all'acqua di rubinetto, o un leggero colore rosso lo mantiene sempre?
Ieri ho letto più attentamente l'articolo sul ferro potenziato, ma non ho capito se faccia al caso mio o meno; al monento sto usando solo il Cifo s5

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 4301
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Mission impossible

Messaggio di Wavearrow » 06/02/2019, 12:14

rafforello ha scritto: Ma quando il ferro si esaurisce il colore del campione dovrebbe essere uguale all'acqua di rubinetto, o un leggero colore rosso lo mantiene sempre?
No, questo tipo di Controllo non é valido.... La colorazione a cui fai riferimento é da considerarsi solo per valutare il quantitativo di fertilizzante dosato in vasca...... Non vale a ritroso.
rafforello ha scritto: Ieri ho letto più attentamente l'articolo sul ferro potenziato, ma non ho capito se faccia al caso mio o meno; al monento sto usando solo il Cifo s5
Se nel lungo periodo ti rendi conto di utilizzare quantitativi importanti di ferro o se la frequenza di somministrazione aumenta... Un pensierino lo farei... Spesso il ferro potenziato può essere utile in vasche spinte, con erogazione medio alta di CO2 e luci quasi a 1w/litro o quasi a 100lumen/litro, in questi casi, a maggior ragione con la presenza di piante esigenti, il ferro potenziato può essere una valida scelta.

Posted with AF APP
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: BollaPaciuli, Google [Bot] e 6 ospiti