olè inizia la fertilizzazione

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

olè inizia la fertilizzazione

Messaggio di raffaella150 » 22/11/2014, 1:01

solo una pianta fa pearling e lo fa da un taglio vecchio, tante altre hanno avventizie a manetta che pensavo di rapare a zero (giusto per vedere se ne sviluppano altre con la fertilizzazione), i phragmites hanno i primi getti nuovi fuori acqua, gli iris vedo che ne hanno pure loro, i carex boh per ora stagnano, la anubias sembra piü di là che di qua, il cerato mezzo cresce bene e mezzo no, la lemna se ne sbatte dell'allelopatia col cerato e le carnivore crescono bene, alghe filamentose a parte.

oggi ho immesso la prima dose di 1ml di rinverdente, la settimana prossima arriva tutto il resto, e ho trovato il solfato di magnesio uso giardino in pacchi da 5 e 2,5kg + il nitrato di ammonio 5kg
1 DOMANDA ho già 2,5kg in arrivo di epsom in arrivo qualità farmaceutica, è meglio che prenda una scorta della versione garden in quanto è la prima volta che lo vedo all'Obi? quanto ne va nei casi peggiori?
2 DOMANDA visto che preferisco fertilizzare con il nitrato di ammonio e premesso che dovro filtrarlo per eliminare il calcio (mi sembra) o altro non ricordo, anche questo, quanto puo durare visto che è l'unico sacco che vedo?

DOMANDA: VISTI TUTTI I POST ESPLICATIVI PUBBLICATI, POSSO DIRMI SODDISFATTA?

DOMANDA: CHE COSA MI DEVO ASPETTARE DOPO CHE FACCIO LA PRIMA FERTILIZZAZIONE? nel senso conducibilità, valori in striscia enz...enz....?

scusate le domande ma i 50 cerati nel paludario esterno per ora russano beati al freddo ma quando si risveglieranno avranno una fame da Biafra e se non ho nutrimento temo mi abbandoneranno definitivamente.

grazie
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17452
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: olè inizia la fertilizzazione

Messaggio di cuttlebone » 22/11/2014, 8:46

Quello che vedi uscire dalle ferite sotto forma di colonnina di bollicine, non è pearling per saturazione ma ossigeno che esce come sangue da una ferita.
Le avventizie io non le taglierei, proprio per poter valutare gli effetti della fertilizzazione: se funziona, le vedrai ritirarsi da sole ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: olè inizia la fertilizzazione

Messaggio di raffaella150 » 22/11/2014, 10:39

e di conseguenze fertilizzazione, nei test, cosa mi devo aspettare?
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17452
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: olè inizia la fertilizzazione

Messaggio di cuttlebone » 22/11/2014, 13:02

Il classico andamento a dente di sega: |\|\|\|\|\|\|\|.
Crescite repentine di conducibilità subito dopo la fertilizzazione e successivi cali progressivi che testimoniano l'assorbimento dei nutrienti (se tutto funziona).
Altrimenti, il calo non c'è, o è limitato in valore e/o tempo, e la conducibilità tende a rimanere alta.
Ciò significa che la fertilizzazione è sbilanciata, che manca di qualche nutriente senza il quale anche gli altri non vengono assorbiti.
Nel caso non l'avessi ancora fatto, ti coniglio la lettura della Legge del minimo di Liebig :-h
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: olè inizia la fertilizzazione

Messaggio di raffaella150 » 22/11/2014, 13:12

Se me lo gallinavi era meglio :))
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17452
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: olè inizia la fertilizzazione

Messaggio di cuttlebone » 22/11/2014, 15:01

raffaella150 ha scritto:Se me lo gallinavi era meglio :))
Se ti "gallinavo" cosa?!?! ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: R: olè inizia la fertilizzazione

Messaggio di raffaella150 » 22/11/2014, 16:43

cuttlebone ha scritto:.....
Nel caso non l'avessi ancora fatto, ti CONIGLIO la lettura.......
:D
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17452
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: olè inizia la fertilizzazione

Messaggio di cuttlebone » 22/11/2014, 16:57

Grande =)) :)) =)) :)) =)) :-h
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: olè inizia la fertilizzazione

Messaggio di raffaella150 » 24/11/2014, 13:04

oggi è arrivato l'epsom salt e ho fatto la prima iniezione 2ml come suggerito......ho sospeso un momento gli om causa alghe filamentose (bello, le posso raccogliere con la siringa!!!!!) spero che domani arrivi il nitrato di potassio, cosi da rimettere in marcia il cerato.....

EPSOM SALT 2ML
NITRATO AMMONIO 2ML
OE ZERO
NITRATO POTASSIO ZERO

dopo l'inserimento dell'epsom la conducibilità è scesa di 20 punti da 535 a 515, è normale? non doveva salire?
il pH ieri era a 7.2 e oggi 7.8........cause?
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10234
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: olè inizia la fertilizzazione

Messaggio di lucazio00 » 24/11/2014, 15:00

Per quanto riguarda il pH, il nitrato di ammonio lo hai filtrato?
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Marta e 6 ospiti