Pensavo di essere stato bravo/fortunato ma...

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Pensavo di essere stato bravo/fortunato ma...

Messaggio di ersergio » 01/04/2016, 16:49

Shadow ha scritto:Pazientiamo.. Sono rapide ma comunque non danno risposte immediatissime :)

Non dobbiamo incorrere in eccessi cercando una carenza :D

Se non funziona faremo un cambietto precauzionale ;) altri tre giorni dai :) il pearling?
Si si Luca , lo so che devo pazientare ci mancherebbe...era solo per il fatto che , come ho detto prima, la Limnophila è cresciuta dopo l'integrazione...
Il pearling c'è, ma non mi convince più di tanto, è esagerato nel Myriophyllum, ma la Rotala sembra partire e quando dovrebbe esplodere come ai bei tempi ( arrivata a metà vasca in altezza) si piega ,l'apice partito si ferma(me ne accorgo perchè le foglie apicali restano aperte) e inizia a ramificare...
Come posso ti mostro una foto...
Il cambio è la prima cosa che ho fatto il 5 Marzo....100% acqua di rete (30 litri) perchè ho quasi subito pensato al rame...
Ho notato a dire il vero subito un aumento del pearling dopo il cambio stesso, senza fertilizzare...
Altra cosa particolare , in questi giorni ha trovato il pH a 6,4( pHmetro appena tarato) e non ci crederai vedo qualche filamentosa(appena accennata a dire il vero) , che avevo visto solo in avvio, poi niente più...
Eppure a 6,4 non è così esageratamente basso da supporre ad una decimazione della flora batterica...
C'è qualcosa che frena le mie piante...
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30487
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Pensavo di essere stato bravo/fortunato ma...

Messaggio di cicerchia80 » 01/04/2016, 18:10

Quanto ne hai messo di compo?
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Pensavo di essere stato bravo/fortunato ma...

Messaggio di ersergio » 01/04/2016, 18:17

cicerchia80 ha scritto:Quanto ne hai messo di compo?
3 ml si e no...
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30487
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Pensavo di essere stato bravo/fortunato ma...

Messaggio di cicerchia80 » 01/04/2016, 18:20

ersergio ha scritto:
cicerchia80 ha scritto:Quanto ne hai messo di compo?
3 ml si e no...
ogni vasca é a se....e ti ho detto vacci cauti,ma tanto per farti regolare in 10 giorni ne avrò messo 15ml ;)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Pensavo di essere stato bravo/fortunato ma...

Messaggio di ersergio » 02/04/2016, 13:12

cicerchia80 ha scritto:
ersergio ha scritto:
cicerchia80 ha scritto:Quanto ne hai messo di compo?
3 ml si e no...
ogni vasca é a se....e ti ho detto vacci cauti,ma tanto per farti regolare in 10 giorni ne avrò messo 15ml ;)
Diavolo tentatore :ymdevil: :ymdevil:
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Pensavo di essere stato bravo/fortunato ma...

Messaggio di ersergio » 13/04/2016, 8:45

Aggiornamento della situazione, purtroppo le cose non vanno bene... ~x(
La prova con il Compo con rame non ha dato l'esito che ci attendevamo e anzi le piante sono sempre più bloccate...
e ovviamente le filamentose avanzano...
Ho portato il fotoperiodo a 6 ore ed ho fatto un cambietto da 20 litri( 1/2 rete e 1/2 osmosi)...
Il cambio è stato deciso in quanto ho pensato ad un eccesso di ferro( scartato il rame) visto che prima dei problemi, mi sono trovato fuoriuscito dal manado, un root stick easy life in laterite(quelli ricchi in ferro) e nel cercare di toglierlo, buona parte si è spappolato...
Io nelle settimane a seguire, ho continuato a immettere il cifo radicale s5...
I problemi sono sempre gli stessi...nelle parti alte delle piante...
Le uniche "veloci" che continuano a crescere,non come prima ovviamente, sono il Ceratopteris e la Limnophila, anche se quest'ultima con apici molto raggrinziti...e le lente stanno benone...Staurogyne e Alternanthera...Myriophyllum ed Heteranthera sono ferme ( e ti credo che avanzano le filamentose)
Dopo il cambio di 20 litri di venerdì, ho inserito solo 10 ml di potassio e 5 ml di magnesio(vedevo alcune foglie basse della Rotala con venature verdi e il resto giallognole)..niente rinverdente( GDA abbondanti) e niente ferro...
Le piante iniziano a mostrare carenze più evidenti...
Vi mostro qualche foto...
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Sembrano carenze da ferro, se non altro quelle delle prime tre foto...voi che dite?

L'ultima foto l'ho messa per far notare il "difetto" che fa la Rotala....inizia a crescere, poi si ferma si piega e inizia a ramificare in maniera esagerata, ma prima di arrivare in superficie... :-?
Qui con Shadow avevamo fatto anche un'altra ipotesi...
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15244
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Pensavo di essere stato bravo/fortunato ma...

Messaggio di Sini » 13/04/2016, 8:48

Tutta la mia solidarietà, fratello.

Passerò alla storia come l'unico acquariofilo che è riuscito a fare una strage di Crypto...
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20419
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Pensavo di essere stato bravo/fortunato ma...

Messaggio di Rox » 13/04/2016, 9:46

Per qualche strano motivo, sembra che su questo forum sia vietato il cambio d'acqua.
In realtà, abbiamo sempre detto che i cambi si fanno quando serve, non è che non si fanno mai.

Ersergio, se nel tuo acquario mancasse un elemento-traccia, chessò?... il vanadio... il cobalto... lo stronzio... non è certo con 10 litri su 190 che risolvi il problema.
In alcuni suoi acquari, Diana Walstad cambiava l'acqua dopo 8-10 mesi, ma parliamo del 50-60% e senza impianto di osmosi.

Per quanto tu possa essere un fuoriclasse, nella gestione dei fertilizzanti, ci sono elementi (sia in eccesso che in carenza) che sono fuori dal tuo controllo.
Quelli non li puoi gestire, come fai con potassio e magnesio, perchè:
  • 1) sono richiesti in quantità insignificanti;
    2) nessun fertilizzante li contiene;
    3) nessun test li misura;
    4) le reazioni delle piante si manifestano in tempi lunghissimi.
    5) non ci sono certezze sui sintomi da interpretare, nelle varie specie.
    6) le concentrazioni sono così piccole che il conduttivimetro non ti aiuta.
L'unico segnale sicuro, in questi casi, è quello che sta succedendo a te, ovvero... che non ci capisci più un cazzo. :D
In questi casi, per quanto possa sembrarti un fallimento, il cambio d'acqua è necessario, ma non certo di 10 litri! ;)
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio (totale 2):
ersergio (13/04/2016, 9:50) • Sini (13/04/2016, 9:53)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15244
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Pensavo di essere stato bravo/fortunato ma...

Messaggio di Sini » 13/04/2016, 9:54

Rox ha scritto: L'unico segnale sicuro, in questi casi, è quello che sta succedendo a te, ovvero... che non ci capisci più un cazzo. :D
Siamo in due...
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Pensavo di essere stato bravo/fortunato ma...

Messaggio di ersergio » 13/04/2016, 13:05

Rox ha scritto:Per qualche strano motivo, sembra che su questo forum sia vietato il cambio d'acqua.
In realtà, abbiamo sempre detto che i cambi si fanno quando serve, non è che non si fanno mai.

Ersergio, se nel tuo acquario mancasse un elemento-traccia, chessò?... il vanadio... il cobalto... lo stronzio... non è certo con 10 litri su 190 che risolvi il problema.
In alcuni suoi acquari, Diana Walstad cambiava l'acqua dopo 8-10 mesi, ma parliamo del 50-60% e senza impianto di osmosi.

Per quanto tu possa essere un fuoriclasse, nella gestione dei fertilizzanti, ci sono elementi (sia in eccesso che in carenza) che sono fuori dal tuo controllo.
Quelli non li puoi gestire, come fai con potassio e magnesio, perchè:
  • 1) sono richiesti in quantità insignificanti;
    2) nessun fertilizzante li contiene;
    3) nessun test li misura;
    4) le reazioni delle piante si manifestano in tempi lunghissimi.
    5) non ci sono certezze sui sintomi da interpretare, nelle varie specie.
    6) le concentrazioni sono così piccole che il conduttivimetro non ti aiuta.
L'unico segnale sicuro, in questi casi, è quello che sta succedendo a te, ovvero... che non ci capisci più un cazzo. :D
In questi casi, per quanto possa sembrarti un fallimento, il cambio d'acqua è necessario, ma non certo di 10 litri! ;)
Rox è sempre troppo poco mettere un Grazie ai tuoi post... :D
Il mio primo ,degli ormai 1266 pensieri :D , è stato proprio il discorso degli elementi traccia, visto che era molto che non cambiavo acqua...
Ed infatti il 5 Marzo ho cambiato 30 litri (100% rete) dei miei 130 circa netti...
Poi altro cambietto da 20 litri (50% rete e 50% demi)...
Accetto che potrebbe non esser bastato... :-bd
Io procederei anche ad un cambio 100% rete di un 50/60 litri e approfitterei per una sifonatina, magari leggera leggera :D ... Ti chiedo pero' ,sapendo di essere un pelo OT , potrebbe essere un problema per i pesci alzare il KH in un sol colpo?
Calcola che da rete ho un KH a circa 8/9( è molto che non lo misuro e non ricordo di preciso) e in vasca a 5...
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti