PMDD - come procedere dopo gli upgrade?

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Hobba
star3
Messaggi: 272
Iscritto il: 10/02/15, 10:16

PMDD - come procedere dopo gli upgrade?

Messaggio di Hobba » 12/05/2015, 0:15

Finalmente ho portato a termine tutte le aggiunte alla casca consigliatemi sul forum. Dopo l'impianto CO2 ho montato un neon da 15 watt che si vanno ad aggiungere ai 6 del LED originale. Dopo qualche giorno ho la seguente situazione:

Temperatura 27 gradi (in crescita, ho staccato il termostato visto che il neon riscalda parecchio)

pH 7,4 (aumentato nn so perche)

KH 8

GH 11

Nitriti 0,01

Nitrati 5

PO43- 1,4

Ho fertilizzato 8 giorni fa e da allora la conducibilità e fissa su 850 (luci potenziate da 5 giorni) partendo da 640.

L'egeria densa si è sbloccata con internodi molto separati. Ho avuto inoltre un'esplosione di filamentose.

Mi sono morti intre tutte le rasbore brigittae nn so perche..erano le piu longeve in acquario. Una l'ho trovata galleggiare le altre sparite. È successo dopo che ho montato le luci e pulito i vetri.

Come procedo?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17413
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

PMDD - come procedere dopo gli upgrade?

Messaggio di cuttlebone » 12/05/2015, 7:26

Dopo ogni aumento di luce si riparte a foto periodo ridotto di 4 ore, per poi risalire di 30/60' a settimana.
Diversamente, si favorisce l'insorgenza di alghe, nel tuo caso filamentose.
Quelle lasciale stare, non rimuoverle perché apriresti la strada ai ciano batteri...
Con cosa e quanto hai fertilizzato? Se la conducibilità è rimasta a 850 vuol dire che hai le piante bloccate, come sembra dirti l'Egeria.
Altro motivo possibile (forse probabile) del blocco vegetativo, potrebbe essere la carenza di nitrati e di fosfati, per i quali ti suggerisco il relativo test.
I fosfati sono estremamente importanti: senza di loro, in vasca si muove poco...
Quanto alle morti...escludendo un eccesso di CO2, rimangono i nitriti, che hai misurato quasi a zero.
Ma quel test sarà attendibile? [emoji6]


Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Hobba
star3
Messaggi: 272
Iscritto il: 10/02/15, 10:16

Re: PMDD - come procedere dopo gli upgrade?

Messaggio di Hobba » 12/05/2015, 8:35

I fosfati sono a 1,4 (test attendibile). Per quanto riguarda i nitriti in effetti i reagenti sono un po vecchiotti (aka scaduti).

Posso ridurre il fotoperiodo o ormai, dopo una settimana con le luci nuove, è inutile?

8 giorni fa ho fertilizzato con 20 mm di 10 ml di soluzione di potassio, 2,5 di magnesio e 2,5 di rinverdente. La conducibilita è salita e piu discesa..nemmeno con luci potenziate.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17413
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: PMDD - come procedere dopo gli upgrade?

Messaggio di cuttlebone » 12/05/2015, 8:43

Scusa, non avevo visto il dato dei fosfati.
Cerca di procurarti test attendibili, altrimenti, qualunque cosiderazione risulterà falsata e fuorviante.
Ritorna a 4 ore ed incrementa 45' a settimana, così rallenti le alghe.
Posta anche qui una foto d'insieme della vasca così vediamo come sono messe le piante.


Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Hobba
star3
Messaggi: 272
Iscritto il: 10/02/15, 10:16

Re: PMDD - come procedere dopo gli upgrade?

Messaggio di Hobba » 12/05/2015, 18:43

Ecco nitriti 0,1


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Hobba
star3
Messaggi: 272
Iscritto il: 10/02/15, 10:16

Re: PMDD - come procedere dopo gli upgrade?

Messaggio di Hobba » 12/05/2015, 18:45

ImmagineImmagineImmagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: PMDD - come procedere dopo gli upgrade?

Messaggio di Rob75 » 12/05/2015, 18:56

La foto mostra abbastanza chiaramente qual'è il (grosso!) limite della tua vasca :-o
D'altronde lo hai detto tu all'inizio del topic...
Hobba ha scritto:Finalmente ho portato a termine tutte le aggiunte alla casca consigliatemi sul forum. Dopo l'impianto CO2 ho montato un neon da 15 watt che si vanno ad aggiungere ai 6 del LED originale.
...in una vasca da più di 50lt, sei sotto il minimo sindacale :-q
Inoltre sospetto anche una carenza di CO2 :-??
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
Hobba
star3
Messaggi: 272
Iscritto il: 10/02/15, 10:16

Re: PMDD - come procedere dopo gli upgrade?

Messaggio di Hobba » 12/05/2015, 19:37

Provo ad aumentare le bolle, ora sono a 6 al minuto a quanto vado?
Per la luce è un problema perché non c'è più spazio per altri neon e come lunghezza non ce ne stanno di più potenti di 15w. Tutte le luci sono attive da 5/6 giorni quindi potrebbe essere che le piante debbano ancora reagire? L'egeria al centro e la rotala stanno crescendo. Comunque il LED da 6 watt illumina più dei 15 del neon quindi nn c'è proprio una esatta corrispondenza tra le due fonti, il che mi fa pensare che comunque siano più dei canonico 21watt.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17413
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: PMDD - come procedere dopo gli upgrade?

Messaggio di cuttlebone » 12/05/2015, 20:29

Sei sicuramente carente di CO2, per cui direi di aumentare senz'altro le bolle.
Inoltre, quella disposizione non rende giustizia alle tue piante.
Dovresti potarle e ripiantar e gli apici, tenendole più corte e distanziate, in modo che tutti gli steli ricevano più luce.



Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: PMDD - come procedere dopo gli upgrade?

Messaggio di darioc » 12/05/2015, 20:50

Da vari dati mi viene da pensare che tu abbia l' haquoss evolution eco LED... :-?
Quell'acquario ha una plafoniera LED che occupa un mucchio di spazio ed illumina poco niente. Devi o levarla oppure mettere delle CFL. Occupano poco spazio e puoi ottenere una grande potenza. Io con l'acquario haquoss che ho detto ho messo 2 CFL da 20 w l'una ed ho risolto anche se spazio per i neon non c'è. Inoltre tecnicamente è una soluzione molto più semplice. ;)
Se poi il modello della vasca non è proprio quello problema e soluzione restano uguali. ;)
6 w di LED possiamo considerarli al massimo come 8 w di neon, 10 se vogliamo essere molto ottimisti.
Per il numero di bolle non si può dire... Dipende dal l'efficacia del tuo diffusore. L'unica è provare e tenere sotto controllo il pH...
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google Adsense [Bot], maikky, Wavearrow e 10 ospiti