Solfato di magnesio

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
lucap
star3
Messaggi: 941
Iscritto il: 21/10/13, 18:09

Solfato di magnesio

Messaggio di lucap » 02/02/2014, 14:27

In un post precedente ho letto un appunto di Rox che diceva che la mancanza di Pearling sulle piante era dovuto,in quel caso specifico,alla mancanza di fertilizzazione con il solfato di Magnesio.

Io per ora non lo uso,ho pochissimo Pearling.Nel mio caso ho pensato che la mancanza fosse dovuta alla mancanza di alghe nel tubo del Venturi(ha un mese di vita)ed alle sole 4 ore di luce(diminuzione dovuta alle alghe).

Mi spiegate questa cosa per piacere?
“Non esistono due giardini uguali, né due giorni uguali passati nello stesso giardino”
H. Johnson

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Solfato di magnesio

Messaggio di Uthopya » 02/02/2014, 14:39

Se hai un fotoperiodo di 4 ore potrebbe benissimo non "avvenire" il pearling.
Quello che hai letto nell'altro post è riferito alla situazione di un altro acquario...

Inviato dal mio LG-E610 utilizzando Tapatalk
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10184
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Solfato di magnesio

Messaggio di lucazio00 » 02/02/2014, 15:41

Il pearling non avviene anche quando c'è un forte consumo di ossigeno da parte dei microrganismi filtranti, quindi con le piante non arriva a saturazione.
Il segnale positivo inequivocabile delle piante è la corretta crescita.
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20406
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Solfato di magnesio

Messaggio di Rox » 02/02/2014, 17:48

lucazio00 ha scritto:un forte consumo di ossigeno da parte dei microrganismi filtranti
Ellamadonna!!!... Ci vorrebbe un carico organico da paura, perché i batteri si mangino tutto l'ossigeno prodotto da quelle piante.

Comunque, Lucap, dacci i tuoi valori di GH e KH.
Così ci facciamo un'idea del tuo magnesio.

Uthopya, il Sale inglese apporta anche zolfo.
Chi usa il nostro PMDD lo introduce solo con quello, perché il potassio è in forma di nitrato.
Nell'altro topic non l'ho scritto... ma pensavo pure a quello. ;)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucap
star3
Messaggi: 941
Iscritto il: 21/10/13, 18:09

Re: Solfato di magnesio

Messaggio di lucap » 02/02/2014, 17:49

Rox ha scritto:
lucazio00 ha scritto:un forte consumo di ossigeno da parte dei microrganismi filtranti
Ellamadonna!!!... Ci vorrebbe un carico organico da paura, perché i batteri si mangino tutto l'ossigeno prodotto da quelle piante.

Comunque, Lucap, dacci i tuoi valori di GH e KH.
Così ci facciamo un'idea del tuo magnesio.

Uthopya, il Sale inglese apporta anche zolfo.
Chi usa il nostro PMDD lo introduce solo con quello, perché il potassio è in forma di nitrato.
Nell'altro topic non l'ho scritto... ma pensavo pure a quello. ;)
GH 16

KH 3
“Non esistono due giardini uguali, né due giorni uguali passati nello stesso giardino”
H. Johnson

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Solfato di magnesio

Messaggio di Uthopya » 02/02/2014, 17:56

lucap ha scritto:GH 16 KH 3
Secondo me di magnesio ne hai "da vendere" ;)
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20406
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Solfato di magnesio

Messaggio di Rox » 02/02/2014, 18:18

lucap ha scritto:GH 16

KH 3
Potresti aprire una fabbrica di temperini =))

Immagine
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucap
star3
Messaggi: 941
Iscritto il: 21/10/13, 18:09

Re: Solfato di magnesio

Messaggio di lucap » 02/02/2014, 18:26

Rox ha scritto:
lucap ha scritto:GH 16

KH 3
Potresti aprire una fabbrica di temperini =))

Immagine
Provo pian pianino allora ad aumentare il foto periodo e vediamo se vedo il Pearling...
“Non esistono due giardini uguali, né due giorni uguali passati nello stesso giardino”
H. Johnson

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5058
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Solfato di magnesio

Messaggio di gibogi » 03/02/2014, 0:08

lucap ha scritto:Provo pian pianino allora ad aumentare il foto periodo e vediamo se vedo il Pearling...
Perfetto.
Normalmente per arrivare alla saturazione dell'ossigeno in vasca e quindi poter vedere il pearling, in una vasca mediamente piantumata, occorrono mediamente 4-5 ore.

Una domanda Lucap, le piante crescono bene?
Perchè il GH a 16 è un pò altino, vuol dire che di calcio e di magnesio, dovresti averne a iosa, ma potrebbe anche bloccare l'assimilazione degli altri nutrienti e quindi il blocco delle piante.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
lucap
star3
Messaggi: 941
Iscritto il: 21/10/13, 18:09

Re: Solfato di magnesio

Messaggio di lucap » 03/02/2014, 8:22

gibogi ha scritto:
lucap ha scritto:Provo pian pianino allora ad aumentare il foto periodo e vediamo se vedo il Pearling...
Perfetto.
Normalmente per arrivare alla saturazione dell'ossigeno in vasca e quindi poter vedere il pearling, in una vasca mediamente piantumata, occorrono mediamente 4-5 ore.

Una domanda Lucap, le piante crescono bene?
Perchè il GH a 16 è un pò altino, vuol dire che di calcio e di magnesio, dovresti averne a iosa, ma potrebbe anche bloccare l'assimilazione degli altri nutrienti e quindi il blocco delle piante.
A dirla tutta,il GH a volte con le striscette leggo il valore 8,quindi probabilmente è' una via di mezzo.
Le piante non mi sembrano bloccate,però sia l'Echinodorus ozelot che l'Hygrophila corymbosa qualche problema lo trovano,forse però perché ho dovuto,causa alghe,effettuare un potatura consistente...
L'Egeria densa e la Cabomba Caroliniana sono invece in splendida forma
“Non esistono due giardini uguali, né due giorni uguali passati nello stesso giardino”
H. Johnson

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti