sto azoto che non basta mai...

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: sto azoto che non basta mai...

Messaggio di naftone1 » 05/09/2016, 9:06

va bene, il piano sembra solido... l'egeria come mostra la carenza di azoto? avevo letto a riguardo ma francamente non ricordo...
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: sto azoto che non basta mai...

Messaggio di FedericoF » 05/09/2016, 9:10

naftone1 ha scritto:va bene, il piano sembra solido... l'egeria come mostra la carenza di azoto? avevo letto a riguardo ma francamente non ricordo...
Mmm non ricordo sinceramente, ma non avevi anche la bacopa?
Comunque l'egeria fa foglie fittissime quando l'azoto è abbondante.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: sto azoto che non basta mai...

Messaggio di naftone1 » 05/09/2016, 9:14

sisi ho anche la bacopa in effetti...
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: sto azoto che non basta mai...

Messaggio di FedericoF » 05/09/2016, 9:16

naftone1 ha scritto:sisi ho anche la bacopa in effetti...
l'egeria dovrebbe fare anche le punte più gialline. Ma credo che tu te ne accorga prima dalla lunghezza degli internodi.
Altra cosa, che potassio usi?
Se vicino a te si trova, e ha un costo massimo di 5 euro, potresti provare il cifo potassio, l'azoto è in forma ureica invece che nitrica. Però forse è una spesa inutile :-?
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: sto azoto che non basta mai...

Messaggio di naftone1 » 05/09/2016, 9:19

per il potassio ti so dire nel pomeriggio... non ricordo...
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: sto azoto che non basta mai...

Messaggio di naftone1 » 12/09/2016, 19:36

dopo una settimana con le mani in tasca, non e` vero, ho dato una botta di magnesio per coprire la carenza di zolfo... ricominciamo...
dopo una settimana con una mano in tasca, le piante sono immobili, solo la bacopa e` cresciuta un pochino, ma soltanto quella vicino all'infusore con gli stick npk, quella dall'altra parte della vasca non si e` nemmeno mossa..
le muffe sono peggiorate, ora l'acqua comincia a puzzare, le GDA sui vetri continuano ad andare avanti nonostante i cambi fatti in precedenza, oggi ho fatto qualche test, PO43- ed NO3-... risultati,
-PO<sub>4</sub><b><sup>3-</sup></b> - 1mg/l
-NO<sub>3</sub><b><sup>-</sup></b> - 0 che piu magri non si puo...

ho dato 1,5ml di azoto e verificato NO2- dopo 15, 30 e 45 minuti, non si sono mossi... cosa diavolo sta succedendo ? puo essere che la valanga di lapillo che ho nel filtro renda totalmente innoqua una botta di azoto di questo tipo?
e soprattutto, se il filtro ammortizza queste botte di azoto che sto dando, come influisce sull'equilibrio della vasca? puo essere che il filtro sia in competizione con le piante? e che stia vincendo? dove diavolo finisce tutto l'azoto che butto se le piante non crescono? ok che ci sono le alghe ma sono alghe non cerato o egeria... da qualche parte tutto sto azoto dovra` pur finire no ? io non ci sto capendo piu niente...
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5910
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: sto azoto che non basta mai...

Messaggio di Paky » 13/09/2016, 9:38

naftone1 ha scritto:verificato NO2- dopo 15, 30 e 45 minuti
8-| 8-| 8-|
Devi aspettare un paio di giorni prima di misurare gli effetti, non dopo 15 minuti...
8-| 8-| 8-|
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15236
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: sto azoto che non basta mai...

Messaggio di Sini » 13/09/2016, 9:40

Paky ha scritto:
naftone1 ha scritto:verificato NO2- dopo 15, 30 e 45 minuti
8-| 8-| 8-|
Devi aspettare un paio di giorni prima di misurare gli effetti, non dopo 15 minuti...
8-| 8-| 8-|
:-bd
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: sto azoto che non basta mai...

Messaggio di naftone1 » 13/09/2016, 9:43

Paky ha scritto:
naftone1 ha scritto:verificato NO2- dopo 15, 30 e 45 minuti
8-| 8-| 8-|
Devi aspettare un paio di giorni prima di misurare gli effetti, non dopo 15 minuti...
8-| 8-| 8-|
Col vecchio allestimento dopo mezzora gia si muovevano... Giorni? In giorni le piante hanno gia mangiato tutto .. Dopo 45 min gia erano saliti gli NO3-...
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15236
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: sto azoto che non basta mai...

Messaggio di Sini » 13/09/2016, 9:43

naftone1 ha scritto: dopo una settimana con una mano in tasca
:)) :)) :))
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: cicerchia80, luigib e 11 ospiti