Vorrei iniziare il PMDD

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Alessandro1985
star3
Messaggi: 127
Iscritto il: 16/11/18, 16:33

Vorrei iniziare il PMDD

Messaggio di Alessandro1985 » 16/11/2018, 16:47

Ciao a tutti vorrei iniziare con il pmdd perché ho un problema... Ho comprato un ancistrus che mi sta mangiando le poche piante che ho e mi hanno consigliato di aumentare le piante e migliorarne la crescita per compensare. Non ho capito leggendo la guida come ci si regola in tempi e quantità.
Vi allego la foto del mio acquario
20181115_202408.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
BollaPaciuli
PRO 1Acquario
Messaggi: 11240
Iscritto il: 17/04/16, 16:37

Vorrei iniziare il PMDD

Messaggio di BollaPaciuli » 16/11/2018, 22:04

Da quanto hai allestito?

Valori?
Test per acquario ...
Acqua di rubinetto: va bene o no per l'acquario? ...


Ore illuminazione?

Hai mai fertilizzato?

COMPLETA profilo con flora e fauna
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

#teamVegFilter
#teamNoCO2
#teamNoHeater

Avatar utente
Alessandro1985
star3
Messaggi: 127
Iscritto il: 16/11/18, 16:33

Vorrei iniziare il PMDD

Messaggio di Alessandro1985 » 16/11/2018, 22:45

Allora l'ultima rilevazione dava questi valori:
NO3- 25
NO2- 0
GH 14
KH 8
pH 8

Come piante ho 2 corymbosa ed una piccola criptocaryne più alte due piante di cui ho perso il nome, una è composta dai ciuffetti che vedete in basso sulla sinistra mentre l'altra è in primo piano sulla destra.

Pesci ho 4 Platy più 5/6 piccoli nati da pochi giorni non sono riuscito a contarli bene.
6 guppy 1 ancistrus e 3 gamberetti

Concimo con una pastiglia e mezzo al mese di tetra crypto e dopo 15 gg pianta min liquido.

Devo fare cambi x via degli NO3- che salgono.

Colpa anche dellancistruz che mi fa a pezzi le piante, mi sposto a questo protocollo perché me lo hanno consigliato per spingere le piante in modo che i danni dellancistruz si vedano meno e possa mettere delle egeria che per ora non riesco a tenere perché si staccano dal fondo, crescono sempre più sottili fino a sparire.

Fino all'arrivo dellancistruz avevo una carymbosa sviluppatissima poi lui l'ha fatta a pezzi e sono rimasto senza piante, pensavo di aver risolto sovralimentandolo e dandogli anche zucchine ma appena ho rimesso le piante ha ripreso la distruzione.

Domani andro a prendere la ro per portare KH a 6/6.5 con 3 cambi da 20l misti ro e acqua di rubinetto a distanza di 3 giorni come mi hanno consigliato... da lì in poi spero mi possiate aiutare voi.

Un'ultima cosa non ho substrato.

Serve altro? Come agiamo?

Aggiunto dopo 1 minuto 13 secondi:
Ecco mi ero dimenticato lampada al neon 18w/77 accesa dall'una alle 11 di sera

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 32430
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Vorrei iniziare il PMDD

Messaggio di cicerchia80 » 17/11/2018, 0:23

Alessandro1985 ha scritto: Non ho capito leggendo la guida come ci si regola in tempi e quantità.
Si cerca di mettere quello che serve.... all'inizio ti aiuta il forum,poi camminerai da solo aiutando gli altri

Anche se non le hai capite presumo che comunque tu abbia letto gli articoli postati ad inizio sezione....almeno se ti vieme il dubbio su qualcosa puoi sempre controllare
Alessandro1985 ha scritto: due piante di cui ho perso il nome
Pogostemon Helferi e Microsorum pteropus...controlla
Alessandro1985 ha scritto: Devo fare cambi x via degli NO3- che salgono.
Effettivamente così sei in condizioni molto limitanti
Alessandro1985 ha scritto: Colpa anche dellancistruz che mi fa a pezzi le piante,
Questo è dato anche dai valori alti purtroppo.....e comunque gradiscono molto le piante a foglia larga
Inserisci dei legni in vasca,usa anche vegetali nella dieta e forse qualche minima speranza che ti resti lontano dalla Corymbosa c'è
Alessandro1985 ha scritto: Domani andro a prendere la ro per portare KH a 6/6.5 con 3 cambi da 20l misti ro e acqua di rubinetto a distanza di 3 giorni come mi hanno consigliato... da lì in poi spero mi possiate aiutare voi.
:-bd
Alessandro1985 ha scritto: Un'ultima cosa non ho substrato.
Non serve...e per le crypro e l'Helferi sei a posto

Ti dico la mia.....hai veramente poca luce,se fosse possibile aumentarla discutiamone
Ti basta un portalampada ed una lampadina

Dato che abbiamo il problema Ancy ed i nitrati alti(25 non lo sono)
Opterei per una specie galleggiante
Dato che hai più di un animale detrivoro sicuramente hai i fosfati a 0 e non è un bene
Se ho ben capito non eroghi CO2(che puoi farti in casa con una bottiglia di coca,oltre al PMDD prenderei subito anche gli stick
I sintomi che citi dell'Egeria sono da carenza di potassio...letto il suo articolo?

Egeria densa: un regalo della Natura ...
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Alessandro1985
star3
Messaggi: 127
Iscritto il: 16/11/18, 16:33

Vorrei iniziare il PMDD

Messaggio di Alessandro1985 » 17/11/2018, 13:25

Pogostemon Helferi e Microsorum pteropus...controlla
Si sono le piante giuste
Questo è dato anche dai valori alti purtroppo.....e comunque gradiscono molto le piante a foglia larga
Inserisci dei legni in vasca,usa anche vegetali nella dieta e forse qualche minima speranza che ti resti lontano dalla Corymbosa c'è
Ì valori alti dell'acqua possono incidere sul comportamento dellancistrus? Questo non lo sapevo. Legni e ho sul fondo angolo destro, do le zucchine e delle pastiglie 100% vegetali
Ti dico la mia.....hai veramente poca luce,se fosse possibile aumentarla discutiamone
Ti basta un portalampada ed una lampadina
Immaginavo, è un neon per piante come posso aggiungere luce con il coperchio? Ho un acquario chiuso!
Dato che abbiamo il problema Ancy ed i nitrati alti(25 non lo sono)
Sono a 25 dolo ùn cambio del 20% con acqua di rubinetto decantata e condizionata se no viaggio dai 50 in su. Fino ad ora facevo un cambio del 20% ogni 2/3 settimane m mi sgridano tutti spero di non essere più in difetto applicando questo metodo.
Dato che hai più di un animale detrivoro sicuramente hai i fosfati a 0 e non è un bene
Se ho ben capito non eroghi CO2(che puoi farti in casa con una bottiglia di coca,oltre al PMDD prenderei subito anche gli stick
I sintomi che citi dell'Egeria sono da carenza di potassio...letto il suo articolo?
Non ho CO2 e non so darvi i valori ne dei fosfati ne del potassio nei garden non me li fanno... Io ho le striscette a disposizione più un test NO3- a reagenti perché tutti gli altri valori rimanevano sempre costanti quando facevo fare i test a reagenti dal garden, l'unico che mi cambia sono gli NO3- per cui ho comprato solo quello.

Avatar utente
Wavearrow
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 3937
Iscritto il: 21/03/17, 16:17

Vorrei iniziare il PMDD

Messaggio di Wavearrow » 17/11/2018, 14:03

Alessandro1985 ha scritto: Immaginavo, è un neon per piante come posso aggiungere luce con il coperchio? Ho un acquario chiuso!
Apri un topic in bricolage.... Ti diranno come fare
Alessandro1985 ha scritto: Fino ad ora facevo un cambio del 20% ogni 2/3 settimane m mi sgridano tutti spero di non essere più in difetto applicando questo metodo.
Non si tratta di essere in difetto... E non credo che siano state delle sgridare....
É solo che se non serve perché cambiare l'acqua? ;)
Alessandro1985 ha scritto: Non ho CO2
Prima o poi con un pò di fai date si può rimediare.
Alessandro1985 ha scritto: l'unico che mi cambia sono gli NO3- per cui ho comprato solo quello.
Intanto che termini le strisce tte... Comincia con il prendere il test a reagenti per i fosfati... Ti servirà e sulle striscette non c'é

Posted with AF APP
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
Alessandro1985
star3
Messaggi: 127
Iscritto il: 16/11/18, 16:33

Vorrei iniziare il PMDD

Messaggio di Alessandro1985 » 17/11/2018, 17:36

Ok andiamo per step, suppongo come prima cosa di dover regolare i valori, allego il piano che mi è stato consigliato. Ogni step a distanza di 3/4 giorni dall'altro.
tapatalk_1542471930845.png
Nel frattempo vedo come risolvere la questione luci e CO2.
Ultima cosa, mentre cerchiamo di risolvere i problemi ed aiutare le piante come posso salvare quello che c'è dellancistrus? Avevo pensato temporaneamente di prendere delle reti di plastica da giardinaggio da mettere attorno alle 3 piante per non farci arrivare i pesci ed uno in particolare che ne dite? È fattibile?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 32430
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Vorrei iniziare il PMDD

Messaggio di cicerchia80 » 17/11/2018, 17:47

Wavearrow ha scritto: Fino ad ora facevo un cambio del 20% ogni 2/3 settimane m mi sgridano tutti spero di non essere più in difetto applicando questo metodo.
In che senso? :-?
Alessandro1985 ha scritto: Ultima cosa, mentre cerchiamo di risolvere i problemi ed aiutare le piante come posso salvare quello che c'è dellancistrus?
Spazio all'inventiva
......e legni :D

A proposito
Ma quei sassi sono calcarei?
Tornando IT(in topic)

Cosa hai del PMDD?
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Alessandro1985
star3
Messaggi: 127
Iscritto il: 16/11/18, 16:33

Vorrei iniziare il PMDD

Messaggio di Alessandro1985 » 18/11/2018, 0:31

Intendevo che ho avviato l'acquario a marzo ed ho sempre fatto cambi del 20% ogni 2/3 settimane.

Isoleresti le piante con Legni? Come?

Per il pmdd non ho ancora preso niente... Sto iniziando ad informarmi in questi giorni

Aggiunto dopo 1 minuto 3 secondi:
I sassi non sono calcarei la durezza in acquario è la stessa che esce dal rubinetto

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 32430
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Vorrei iniziare il PMDD

Messaggio di cicerchia80 » 18/11/2018, 0:36

Alessandro1985 ha scritto: Isoleresti le piante con Legni?
Gli Ancistrus devono rosicchiare qualcosa..... solitamente preferiscono la legnina
Per il resto se vuoi "ingabbiare"la piante fai pure
Alessandro1985 ha scritto: Intendevo che ho avviato l'acquario a marzo ed ho sempre fatto cambi del 20% ogni 2/3 settimane.

Isoleresti le piante con Legni? Come?

Per il pmdd non ho ancora preso niente... Sto iniziando ad informarmi in questi giorni

Aggiunto dopo 1 minuto 3 secondi:
I sassi non sono calcarei la durezza in acquario è la stessa che esce dal rubinetto
A quel pH non rilascerebbero comunque nulla ;)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Iaco537 e 4 ospiti