Acquariofilia nel web

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 5544
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Contatta:

Acquariofilia nel web

Messaggio di Elisabeth » 28/02/2018, 7:52

Senza essere old, a parte l'esperienza del pesce rosso da piccola, io ho cominciato senza internet anche se già c'era...certo, i risultati non erano il massimo...
La prima esperienza è stata con un 60l con due poveri pesci rossi che mi sono vissuti parecchi anni...L'acquario era allestito con sabbia, classici legni di mangrovia, rocce laviche e un' anubias...Sapevo che il filtro era importante perchè da piccola andavo spesso in un garden dietro casa che aveva molti acquari e curiosa com'ero, chiedevo sempre al proprietario di tutto e in particolare su quelle sfere sporche che si vedevano nei filtri ( questi ultimi erano trasparenti di vetro)....A questi due poveri pesci rossi non ho mai cambiato l'acqua in anni ne pulito il fondo...mi limitavo a rabboccare con acqua di rubinetto senza farla decantare %-(
La seconda esperienza, dopo la morte dei due poveretti, è stata un anno fa...Ho riallestito questa vasca ma comprando piante a casaccio e mettendoci dentro rasbore e neon (inseriti dopo due settimane ~x( e infatti alcune rasbore morirono :( Fu proprio la morte di queste rasbore che mi portò a fare ricerche in internet per capire cosa poteva essere successo e mi si aprì un mondo....Ovviamente nel frattempo ci misi pure dei guppy dentro x_x
Facendo ricerche sulle rasbore, scoprii pure i betta e quindi il primo forum in cui approdai era uno specifico per questa specie...
Brutta esperienza con quel forum, iniziai a leggermi articoli e discussioni di AF e poco dopo mi iscrissi qui....Qui su AF ho imparato molto ;) e siccome non mi è mai bastato fare una cosa senza conoscerne il perchè, ora ho anche un minimo di nozioni di chimica e altre cose non visibili ma importantissime per il sistema acquario....
Internet può essere davvero un aiuto immenso per molte cose...ma bisogna ovviamente avere un minimo di discernimento...Utilizzato male è peggio della più nera ignoranza....
"Gli uomini discutono, la Natura agisce" (Voltaire)

"Il contatto con la bellezza della natura mi fa sopportare meglio le bruttezze e cattiverie del mondo " ( io :D )

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 16379
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Acquariofilia nel web

Messaggio di Sini » 28/02/2018, 7:55

Rox ha scritto:
28/02/2018, 2:35

In altre parole, Internet sta producendo una crescita intellettuale nei lettori, obbligandoli a riflettere per poi decidere da soli.
:-?

Non so perché, ma se mi guardo intorno non mi pare...
► Mostra testo
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
FederFili
star3
Messaggi: 771
Iscritto il: 24/06/16, 22:54

Acquariofilia nel web

Messaggio di FederFili » 28/02/2018, 9:56

Elisabeth ha scritto: Internet può essere davvero un aiuto immenso per molte cose...ma bisogna ovviamente avere un minimo di discernimento...Utilizzato male è peggio della più nera ignoranza....
Però occorre guardare anche l'altra faccia della medaglia:la pigrizia innanzitutto, per cui la maggior parte delle volte porta ad accontentarsi.
La mia idea è che forse nel tentativo (benedetto) di invogliare a tentare di gestire un acquario,a volte capita di dare un'immagine troppo semplice dell'acquariofilia.
Forse se si desse un'immagine più"elitaria", spingerebbe a dare più importanza,a prendere più seriamente questa passione che faccio fatica, dopo più di un anno,a definire hobby.
Senza andare sull'animalismo, comunque si trattano esseri viventi non francobolli o schede telefoniche (ok, sono andato troppo indietro nel tempo 🤣🤣🤣), perciò va presa sul serio.
L'acquario è fattibile, non facile ecco 😊

Posted with AF APP
“Uno sforzo continuo - non la forza o l'intelligenza - è la chiave che sprigiona il nostro potenziale.”
SIR WINSTON CHURCHILL

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 5544
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Contatta:

Acquariofilia nel web

Messaggio di Elisabeth » 28/02/2018, 11:52

@FederFili : l'importanza ad una passione siamo noi a darla e non l'immagine che ci possono dare di essa altri....La teoria non basta...come non basta pensare ad un acquario come un semplice complemento d'arredo...perchè, come giustamente dici tu, si parla anche di esseri viventi ( vabbè...poi fa niente se al ristorante ci magnamo le fritture miste :D ) ...
Penso che internet, soprattutto siti/forum come AF, possano determinare più consapevolezza e conoscenza in chi si appresta a dedicarsi a questa passione...Ho visto presentazioni iniziali di acquari, con piante finte, pietre e fondi colorati davvero terribili e col tempo rivedere gli stessi acquari completamente diversi con piante vere e allestimenti decisamente più belli e naturali....Da qui ti rendi anche conto che pure il gusto estetico può essere educato e proprio il sapere che chiunque, con le dritte e consigli giusti, può creare un acquario bello e funzionante, lo rende meno elitario e a portata di tutti...e internet aiuta molto dando anche la possibilità di vedere le infinite varianti di allestimenti, ecosistemi ecc...ecc....
"Gli uomini discutono, la Natura agisce" (Voltaire)

"Il contatto con la bellezza della natura mi fa sopportare meglio le bruttezze e cattiverie del mondo " ( io :D )

Avatar utente
FederFili
star3
Messaggi: 771
Iscritto il: 24/06/16, 22:54

Acquariofilia nel web

Messaggio di FederFili » 28/02/2018, 13:34

@Elisabeth,ci tengo a precisare: meno male che c'è AF😉😉
Però oltre a informare e formare chi arriva, secondo te, è possibile in futuro vedere una consapevolezza appena maggiore in chi inizia (intendo chi proprio deve ancora acquistare una vasca)?
Un modo per non ubriacare di nozioni,esempi e quant'altro chi semplicemente vorrebbe un acquario?
Quanti che altrimenti ragionerebbero"eh,ma ormai ce l'ho così,uff" si potrebbero salvare, prevenire?
E non sono pochi,te l'assicuro😋

Posted with AF APP
“Uno sforzo continuo - non la forza o l'intelligenza - è la chiave che sprigiona il nostro potenziale.”
SIR WINSTON CHURCHILL

Avatar utente
Gaiden
star3
Messaggi: 1018
Iscritto il: 19/02/18, 14:22
Contatta:

Acquariofilia nel web

Messaggio di Gaiden » 28/02/2018, 14:42

L'altra faccia della medaglia è che internet sta dando voce a tanti cretini che fanno terrorismo scientifico.

Posted with AF APP
www.alfioraciti.com Belle arti, pittura, disegno e ritratti di animali
I'll make you fume in fury and rage, I'll make you see what you made of tonight...

Avatar utente
Paky
Ex-moderatore
Messaggi: 5999
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Acquariofilia nel web

Messaggio di Paky » 28/02/2018, 15:49

Rox ha scritto: E' un fenomeno generico, non limitato all'acquariofilia.

Prima, leggevi Il Corriere della Sera e giorno dopo giorno, senza saperlo, facevi tua l'idea di quel giornale.
Inconsapevolmente, finivi per votare anche il partito politico secondo l'orientamento che ti veniva dato.
Adesso, con Internet, l'idea te la fai con il tuo cervello; ascolti tutti e decidi tu a chi dare ragione.

- Esempio
Non troverò mai articoli sulla "Teoria della Terra Piatta", pubblicati su La Repubblica, perché vengono filtrati prima che arrivino al lettore.
Su Internet, invece, ne trovo quanti ne voglio, con tanto di video.
Devo essere io, con il mio cervello, a decidere che sono tutte stronzate, perché non c'è un direttore che lo fa per me.

In altre parole, Internet sta producendo una crescita intellettuale nei lettori, obbligandoli a riflettere per poi decidere da soli.
...Anche in acquariofilia.
Sono d'accordo su tutto tranne l'ultimo pezzetto...
Rox ha scritto: Devo essere io, con il mio cervello, a decidere che sono tutte stronzate, perché non c'è un direttore che lo fa per me.
In altre parole, Internet sta producendo una crescita intellettuale nei lettori, obbligandoli a riflettere per poi decidere da soli.
Non vedo come la mancanza di un direttore induca necessariamente all'uso del cervello. Secondo quale logica?? :-??
Chi manca di senso critico, e delle conoscenze necessarie all'analisi della questione, si lascera' comunque influenzare, che sia dalle stronzate che trova in internet, o il direttore del corriere.
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
lauretta
Moderatore Globale
Messaggi: 7885
Iscritto il: 10/04/17, 13:44

Acquariofilia nel web

Messaggio di lauretta » 28/02/2018, 16:26

Paky ha scritto: Chi manca di senso critico, e delle conoscenze necessarie all'analisi della questione, si lascera' comunque influenzare, che sia dalle stronzate che trova in internet, o il direttore del corriere.
Straquoto... basta guardarsi attorno #-o
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20498
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Acquariofilia nel web

Messaggio di Rox » 28/02/2018, 18:22

Paky ha scritto: Chi manca di senso critico, e delle conoscenze necessarie all'analisi della questione, si lascera' comunque influenzare
Qualche settimana fa, tra gli innumerevoli sondaggi politici pre-elettorali, ne vidi uno che divideva il campione per sesso ed età.
Forza Italia spopola tra le donne settantenni, mentre gli uomini trentenni sono prevalentemente pentastellati.
Tra le due categorie...
  • ...chi ci vedi a discutere di politica su un blog, su un forum, a leggere le pagine di satira su Facebook?
  • ...e chi immagini, invece, "defilippizzato" dal televisore, a seguire attentamente "L'isola dei Famosi"?
Chi manca di senso critico è stato abituato, per tutta la vita, ad essere lobotomizzato dai media tradizionali.
Sono quelli che ti dicono: - Certo che è così!... Lo ha detto la Televisione!...
Oggi, quasi nessuno dice "E' così perché l'ho letto su Internet"; su qualsiasi argomento (compresa l'acquariofilia) la rete ti offrirà sempre tutte le opinioni possibili. Ti costringe a svilupparlo per forza, quel senso critico.

Internet sta producendo un gradino evolutivo, nello sviluppo del pensiero umano. Quando i defilippizzati saranno estinti, avremo un popolo di gente che decide autonomamente su tutto; magari sbagliando, d'accordo... ma preferisco commettere un errore per colpa mia, piuttosto che esserne "tutelato" dalle censure del TG1.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 32603
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Acquariofilia nel web

Messaggio di cicerchia80 » 28/02/2018, 18:26

FederFili ha scritto: @Elisabeth,ci tengo a precisare: meno male che c'è AF😉😉
Però oltre a informare e formare chi arriva, secondo te, è possibile in futuro vedere una consapevolezza appena maggiore in chi inizia (intendo chi proprio deve ancora acquistare una vasca)?
Un modo per non ubriacare di nozioni,esempi e quant'altro chi semplicemente vorrebbe un acquario?
Quanti che altrimenti ragionerebbero"eh,ma ormai ce l'ho così,uff" si potrebbero salvare, prevenire?
E non sono pochi,te l'assicuro😋
Ma è un hobby :-??
Fatto da vari metodi ed ogni metodo probabilmente porterà alla soluzione corretta
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Pisu e 4 ospiti