Arduino raspberry e Co.

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Arduino raspberry e Co.

Messaggio di Diego » 25/08/2016, 21:01

leofender ha scritto:Beh, un temporizzatore meccanico non rabbocca acqua se manca. Di acqua ne evapora più o meno in base alla temperatura e se sono o meno accese le ventole...
Vabe :) io proseguo. :)
Nessuno ha detto che non devi fare ;)
Anzi, se hai bisogno di aiuto, qui siamo diversi in Tecnica o Fai da Te che pastrocchiamo con le board :-bd
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Arduino raspberry e Co.

Messaggio di FedericoF » 25/08/2016, 21:03

Diego ha scritto:
leofender ha scritto:Beh, un temporizzatore meccanico non rabbocca acqua se manca. Di acqua ne evapora più o meno in base alla temperatura e se sono o meno accese le ventole...
Vabe :) io proseguo. :)
Nessuno ha detto che non devi fare ;)
Anzi, se hai bisogno di aiuto, qui siamo diversi in Tecnica o Fai da Te che pastrocchiamo con le board :-bd
Sì sì quoto. Aggiungo che ci sono gli interruttori di livello. Se hai già l'arduino allora i sensori costano poco
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
leofender
star3
Messaggi: 352
Iscritto il: 19/06/16, 1:36

Re: Arduino raspberry e Co.

Messaggio di leofender » 28/08/2016, 12:33

datemi qualche altro input :) oggi ultimo giorno di ferie, dedito al pistolamento :D

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 7005
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Arduino raspberry e Co.

Messaggio di Saxmax » 29/08/2016, 7:14

Che sensori hai? Che cosa vorresti fare?
Sarebbe carino trovare un modo per misurare la conducibilità dell'acqua. Avere un log automatico della conducibilità sarebbe utile..
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Arduino raspberry e Co.

Messaggio di FedericoF » 29/08/2016, 8:27

Saxmax ha scritto:Che sensori hai? Che cosa vorresti fare?
Sarebbe carino trovare un modo per misurare la conducibilità dell'acqua. Avere un log automatico della conducibilità sarebbe utile..
E anche del pH, ma in questo caso la sonda costa parecchio.
Se hai un account Google da sviluppatore puoi farti arrivare le notifiche sul telefono col gcm..
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
leofender
star3
Messaggi: 352
Iscritto il: 19/06/16, 1:36

Re: Arduino raspberry e Co.

Messaggio di leofender » 29/08/2016, 12:18

al momento non ho sonde particolari.
solo due sensori di temperatura.... ho tutto li fermo da un po, perciò mi è tornata la smania di fare qualcosa....
ho visto in giro sensori continui per il pH...
per la conduttività, è più complessa la cosa.... bisogna "circoscrivere" l'acqua in una piccola porzione credo :)

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Arduino raspberry e Co.

Messaggio di FedericoF » 29/08/2016, 12:24

leofender ha scritto:per la conduttività, è più complessa la cosa.... bisogna "circoscrivere" l'acqua in una piccola porzione credo
No ci son gli stessi sensori..
Anzi, basta un sensore di resistività.
La scala della conducibilità deve essere da 0 a 10000 µS..
Poi bisogna leggere cosa comporta lasciarlo sempre immerso
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Arduino raspberry e Co.

Messaggio di Diego » 29/08/2016, 12:42

La teoria del conduttivimetro è misurare la resistenza fra due elettrodi, sapendo la distanza fra gli elettrodi (ecco perché la conducibilità si misura in µS/cm).
Non dovrebbe servire quindi acqua "circoscritta".
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
leofender
star3
Messaggi: 352
Iscritto il: 19/06/16, 1:36

Re: Arduino raspberry e Co.

Messaggio di leofender » 29/08/2016, 13:45

quindi per la conduttività basta per assurdo un cubetto di plexyglass di una misura a noi nota, e piazzarci dentro due elettrodi su due pareti?

per la sonda pH, unica cosa che sò, è che capita che il sensore pH si blocchi con calcare o altro. mi capitava in alcune piscine che "seguivo" :)

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Arduino raspberry e Co.

Messaggio di FedericoF » 29/08/2016, 13:53

leofender ha scritto:quindi per la conduttività basta per assurdo un cubetto di plexyglass di una misura a noi nota, e piazzarci dentro due elettrodi su due pareti?

per la sonda pH, unica cosa che sò, è che capita che il sensore pH si blocchi con calcare o altro. mi capitava in alcune piscine che "seguivo" :)
Ogni tanto va pulito..
gli elettrodi credo vadano direttamente in acqua, ma prima di far danni aspetta che ti dicano gli altri.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti