[Cane] Consigli sull'alimentazione?

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Rispondi
Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 5436
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: [Cane] Consigli sull'alimentazione?

Messaggio di Daniela » 14/12/2015, 9:56

Sini ha scritto:Probabilmente non tutti sono in grado di allevare un cane...
Senza probabilmente. Come molti addestratori non sono in grado di addestrare... Perché non capiscono che non è il cane che dev'essere addestrato ma il suo umano !!! Guarda su questo sono sempre in prima linea, combatto ogni sacrosanto giorno [emoji28]....Poi chi è intelligente capisce e cerca di migliorarsi mentre altri ( molti ) no. Io ho aiutato tantissima gente, ne ho viste di ogni ma una cosa è certa, non è mai colpa dei Bau mai.


Dany
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: [Cane] Consigli sull'alimentazione?

Messaggio di Shadow » 14/12/2015, 10:10

Daniela non volevo fare assolutamente polemica ;) sembra che tu abbia più esperienza di me coi pelosi e ne prendo atto senza problemi. Non sto dicendo che il tuo metodo sia sbagliato e il tuo mito un raccomandato. Ho solo ricordato che come ogni cosa ci sono più versioni e non bisogna mai schierarsi per partito preso ma ragionare con la propria testa ;)

Forse sono stato fortunato io che tolto il cane della nonna ho sempre avuto a che fare con cani a modo ed educati anche senza essere soldatini e senza ignorare gli stimoli come lucertole scoiattoli o quant'altro. Poi certo che se gli dicevi di smetterla e di tornare si fermavano.

Sarò io che sono diffidente verso i cani iper addestrati che al parco non sono in grado di legare con nessuno ma stanno sempre incollati al padrone. Poi rispetto le tue idee eh ;) se il tuo cane risponde bene a questo tipo di educazione nulla in contrario. Sul problema del padrone medio purtroppo è una realtà, un cane bisogna saperlo gestire, se vedi che non riesci bisogna chiedere aiuto, per il bene di entrambi ;)
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16726
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: [Cane] Consigli sull'alimentazione?

Messaggio di Jovy1985 » 14/12/2015, 10:41

Ho visto Millan riportare all equilibrio cani che erano delle belve....tutti li avrebbero soppressi.

Anche io uso i suoi metodi. Chi lo critica è semplicemente chi non riesce a imitarlo
Questi utenti hanno ringraziato Jovy1985 per il messaggio:
Daniela (14/12/2015, 11:43)
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 11056
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: [Cane] Consigli sull'alimentazione?

Messaggio di Luca.s » 14/12/2015, 10:50

sailplane ha scritto:
Ps: Luca, tu l'hai vista la puntata in questione..? Proprio quelle per gatti, sono "pannocchie di mais" al gusto pollo o pesce...
Assolutamente si. E non passa giorno che non critico aspramente quanto mostrato. Puntata più diseducativa non l'avevo mai vista.

Premetto, studio veterinaria, seguo diversi medici in ospedale e in cliniche, la hills la Royal e qualsiasi altra marca, non mi danno soldi o altro.

Parlo per esperienza personale diretta.


La puntata in questione è stata si scandalosa perché ha messo in evidenza le porcherie che spesso si trovano negli alimenti, ha messo sì in evidenza che spesso è volentieri le marche più pregiate usano prodotti di qualità scarsa ma ha fatto intendere e vedere che una generica alimentazione casalinga sia sempre e comunque migliore delle crocchette che si trovano sul mercato.

La scena dei cani e gatti che miracolosamente guardano dopo che smettevano le crocchette, neanche a Lourdes a momenti... Dire ridicolo è dire poco.

Chi lavora in ospedale avrà visto quanti cani e gatti arrivano distrutti, e voglio sottolineare distrutti, perché seguono diete casalinghe.

Padroni vengani che non danno cibo animale. Padroni "normali" che danno pasta col sugo, chiaramente col soffritto di cipolla che è emotossica. Arrivano col fegato distrutto per aver mangiato "qualche volta" la cioccolata a pasqua e potrei continuare all'infinito.

Proprio l'altro giorno, è arrivato un cane con una infiammazione del derma allucinante. Puzzava da far paura.

Sapete perché era così? Perché i proprietari erano contro l'uso di farmaci per i cani e lo alimentavano solo a scarti di cucina.

Ora, ricordare che i cani un tempo campavano a pane e acqua, vale tanto quanto. Anche noi campavamo a pane e acqua. Infatti morivano a 30 anni.

Non voglio difendere Hills Royal e compagnia bella, ma almeno loro hanno da difendere un nome.

E poi, parliamoci chiaramente, chi comprerebbe per il suo cane ogni giorno una fettina di manzo da 60 grammi e farebbe, tutti i giorni, 2 volte al giorno, un pasto completo con pasta carne e verdure?

Perché se è dieta casalinga, deve essere dieta seria e calibrata. Si deve andare da un nutrizionista veterinaria (per altro quello visto nel servizio è un mio professore) e analizzando la vita dell'animale, si decide quali sono le chilo calorie che deve assumere.

O si fa così, o si scende a compromessi.

Le marche devono in primis vendere. Se mettono cuore di manzo, al posto delle frattaglie di carne, il pacco di crocchette verrebbe 400 euro al chilo.

Qualcuno di voi, lo comprerebbe? Qualcuno che ha visto il servizio rimanendo scioccato, lo comprerebbe?
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 17394
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: [Cane] Consigli sull'alimentazione?

Messaggio di Sini » 14/12/2015, 11:02

Luca, perdonami, ma questo è un altro discorso.

Questo è il "nuovo giornalismo", non più paludato, ma "d'inchiesta", stile "le iene".

Che a me ricorda molto questo:
► Mostra testo
Ogni settimana un Emmanuel Goldstein diverso.

Piace a tutti, fino a quando non scopriamo che Goldstein ha la nostra faccia.

Buttate la TV.
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 11056
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: [Cane] Consigli sull'alimentazione?

Messaggio di Luca.s » 14/12/2015, 11:08

Ma inchieste che sì servono, ma poi bisogna spiegare che non è tutto oro quel che si vede (o tutta cacca, per usare un eufemismo).

È stato utile sapere quel che hanno fatto vedere. Era altrettanto utile dire però che dare pane acqua e carne così, a caso, non va affatto bene. Meglio le crocchette che non un'alimentazione casalinga fatta da schifo.

E poi, c'era bisogno di Report per sapere che la nostra fetta di manzo è mille volte meglio che le frattaglie polverizzate, spacciate per "carne" contenute nelle crocchette?

La verità è che bisogna sempre a scendere a compromessi.

Il cibo buono e che costa poco non esiste.

Se non si vogliono le crocchette, bisogna prendere il portafoglio, sborsare 50 euro e farsi fare una dieta casalinga seria e rispettarla.

Ma conosco persone partite a razzo fare così, dannarsi dopo perché il cane non mangiava più le crocchette...

"La volevi la bicicletta? Ora devi pedalare"
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Nicola70
Top User
Messaggi: 942
Iscritto il: 27/04/15, 11:55

Re: [Cane] Consigli sull'alimentazione?

Messaggio di Nicola70 » 14/12/2015, 11:25

Luca.s ha scritto:E poi, parliamoci chiaramente, chi comprerebbe per il suo cane ogni giorno una fettina di manzo da 60 grammi e farebbe, tutti i giorni, 2 volte al giorno, un pasto completo con pasta carne e verdure?
Non discuto la tua professionalità .......... ma secondo me questo è il punto principale per cui il "già pronto " è meglio ...... così come facciamo con la nostra dieta purtroppo :( .......... giusto per informazione il mio ultimo cane mi ha lasciato dopo 16 anni e quelli prima quasi tutti sono morti di vecchiaia e l'alimentazione era quella che ho descritto prima .
Un animale non è un gioco e quindi l'impegno ci deve essere a prescindere ........ del già pronto mi fido poco ...... pensa che il pastoncino ai miei uccelli glielo preparo io e sinceramente loro lo preferiscono centomilione di più di quello facile facile che si acquista ..... ovviamente parere pesonale e soprattutto da uno ignorante in merito a questi nuovi cibi. ;)
Nicola

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Cinca camina llecca .......cinca stai a casa secca !!!

Se non lo sai ............ Sallo !!!

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 11056
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: [Cane] Consigli sull'alimentazione?

Messaggio di Luca.s » 14/12/2015, 11:39

Capisco il ragionamento, e infatti sono d'accordo con te riguardo al binomio errato cibo pronto= buono.

L'unica differenza è che non tutti hanno la pazienza e la possibilità di fare da se il cibo per il proprio animale. E peggio ancora, non tutti, quando lo fanno, lo fanno bene (l'esempio del vengano e del drugs-free...).

Non si può pretendere che si possa consigliare a prescindere l'alimentazione casalinga a tutti. Ma proprio come l'acquariofilia, ognuno quando si sente pronto, vira verso (si spera) la giusta direzione.

A tutti quelli che arrivano, non gli diciamo lì c'è l'articolo del pmdd, veditela da solo. No, assolutamente no.

Le seguiamo passo passo.

E così che andrebbe fatta un'alimentazione casalinga. Seguita passo passo da chi ha idea di quello che stai facendo.

Per tutti, nel dubbio, si inizia dalle crocchette, che benché contengano cose non pregiate, sono comunque meglio di diete completamente sbagliate.

Il concetto che voglio esprimere è proprio questo.

Mi irritano le persone che non usano pellicce perché causano sofferenza agli animali e inquinano l'ambiente ma usano le pelli sintetiche che inquinano 10 volte di più.

Stesso discorso con l'alimentazione.
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 5436
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: [Cane] Consigli sull'alimentazione?

Messaggio di Daniela » 14/12/2015, 11:40

Shadow ha scritto:Daniela non volevo fare assolutamente polemica ;) sembra che tu abbia più esperienza di me coi pelosi e ne prendo atto senza problemi. Non sto dicendo che il tuo metodo sia sbagliato e il tuo mito un raccomandato. Ho solo ricordato che come ogni cosa ci sono più versioni e non bisogna mai schierarsi per partito preso ma ragionare con la propria testa ;)
o per esperienza ;)
Forse sono stato fortunato io che tolto il cane della nonna ho sempre avuto a che fare con cani a modo ed educati anche senza essere soldatini e senza ignorare gli stimoli come lucertole scoiattoli o quant'altro. Poi certo che se gli dicevi di smetterla e di tornare si fermavano.
esatto. Qui è la differenza. Se non gli dici mai basta e lo si lascia fare diventa un'ossessione. Da bambina ho avuto un segugio che inseguiva il riflesso degli specchi sui muri.... Inizialmente era un gioco ma poi era diventata un'ossessione. Lei soffriva per questo, purtroppo ero bambina e non ho potuto aiutarla....
Sarò io che sono diffidente verso i cani iper addestrati
come diceva Sini non è tanto l'addestramento ma un modo d'essere. A cuccia, seduto, torna, rotola, dai la zampa... Questo è addestramento. Poi magari ti distruggono casa, hanno paura dei botti, tapparelle, lavatrici, aspirapolvere etc.
che al parco non sono in grado di legare con nessuno ma stanno sempre incollati al padrone.
questo non è addestramento ma insicurezza. Cesar ha affrontato spesso di questi problemi risolti alla grande. Io li ho affrontato con Brillo, risolto alla grande.
Poi rispetto le tue idee eh ;)
grazie ! Ma non sono idee ma fatti :D
se il tuo cane risponde bene a questo tipo di educazione nulla in contrario.
sembrerò petulante ma ciò che voglio far capire è che non tanto "educazione" del cane ma delle persone. A me Cesar non solo mi ha aiutato come umana dei cani ma come persona. La calma, la respirazione, il pensiero positivo.... Non ero così prima di lui e coi cani ci sono nata e cresciuta e d'errori, prima di Cesar , ne ho fatti a bizzeffe. Vorrei diffondere questo messaggio per il bene dei cani ma anche delle persone :)
Sul problema del padrone medio purtroppo è una realtà, un cane bisogna saperlo gestire, se vedi che non riesci bisogna chiedere aiuto,
ma alle fonti giuste. Ho provato addestratori di ogni genere e se si capita in mani sbagliate, oltre a buttare soldi, si peggiora la situazione. L'aiuto lo si trova, ma poi bisogna farne tesoro. Come qui. In quanti chiedono aiuto ma poi fanno di testa loro ? Sempre solito discorso... Dipende dal l'intelligenza delle persone. Chi accetta le critiche e impara da esse e chi si offende e crede d'aver ragione a prescindere. Ho girato un pò il Mondo e questa mentalità è molto Italiana :)
per il bene di entrambi ;)
Mi spiace aver manipolizzato il Topic ... Bisognerebbe crearne uno apposta ;) ! Menomale che oggi faccio il turno di notte \:D/ ! Saluti carissimo e spero di aver reso bene il mio pensiero !
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 5436
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: [Cane] Consigli sull'alimentazione?

Messaggio di Daniela » 14/12/2015, 11:43

Sini ha scritto:
Daniela ha scritto:Ps del ps se ti capita guarda Cesar Millan. A me è stato di grandissimo aiuto !!! La sua tecnica funziona con ogni cane di ogni razza. Provato sulla mia pelle \:D/
Ho visto qualche filmato e ho letto un paio dei suoi libri, ma se ho capito bene... la sua tecnica non è una tecnica, è piuttosto un atteggiamento, un tipo di relazione con il cane. Oppure ho capito male?
Esatto Sini !!!
Poi c'è un pò di tecnica... Come tenere il guinzaglio per esempio... Ma l'atteggiamento e lo stato d'animo sono prevalenti nel modo di fare alla Cesar :)
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti