fotografare l'acquario

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Rispondi
Avatar utente
sausan
star3
Messaggi: 328
Iscritto il: 21/12/15, 18:46

Re: fotografare l'acquario

Messaggio di sausan » 19/04/2016, 12:40

infatti molti usano le digitali con ottiche vecchie che erano migliori di ora. se poi hai nikon sei praticamente a posto

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5766
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: fotografare l'acquario

Messaggio di naftone1 » 19/04/2016, 12:42

sausan ha scritto:se poi hai nikon sei praticamente a posto
eh ho visto online che nikon ha una impostazione molto interessante per questo tipo di ottiche... ma la mia è canon perchè mi piace complicarmi la vita =))
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
sausan
star3
Messaggi: 328
Iscritto il: 21/12/15, 18:46

Re: fotografare l'acquario

Messaggio di sausan » 19/04/2016, 12:44

nikon ha mantenuto lo stesso attacco negli anni. canon no.... lo ha cambiato diverse volte

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5766
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: fotografare l'acquario

Messaggio di naftone1 » 19/04/2016, 12:46

sausan ha scritto:nikon ha mantenuto lo stesso attacco negli anni. canon no.... lo ha cambiato diverse volte
E le nikon piu recenti hanno un impostazione per calcolare l'apertura del diaframma quando si usano ottiche vecchie manuali...
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 6481
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: fotografare l'acquario

Messaggio di Artic1 » 20/04/2016, 22:12

AlessioZ1 ha scritto:Quando si dice è meglio sottoesporre rispetto a sovraesporre lo si dice perchè in una foto bruciata il dettaglio recuperabile è pochissimo mentre in una foto sottoesposta si possono recuperare molti dettagli a discapito del rumore
:-bd
AlessioZ1 ha scritto:il top è scattarla bene
sausan ha scritto:il top è raggiungere una buona esposizione già in fase di scatto
:-bd
AlessioZ1 ha scritto:filtro CPL che è un must have per quello che mi riguarda.
:-bd Il filtro polarizzato... :D Ma solo se poi hai anche l'accortezza di avere obiettivi zoom che non lo ruotano... ;)
sausan ha scritto:non ho detto che bisogna bruciare i bianchi. ma esporre a destra
Stamo esponendo tutti principi differenti tutti validi. Ognuno ovviamente solo per lo specifico obiettivo che ci si prefigge. ;)
sausan ha scritto:dovrai fare in manuale. se la macchina è provvista di esposimetro, ti dirà lei quando crede di avere luce a sufficienza
:-bd
Dipende dalla macchina, non tutte hanno l'esposimetro funzionante senza il riconoscimento dell'obiettivo. In ogni caso "giochi" con il manuale e dovresti riuscire ad usarlo. Non credo sia più difficile che fare una foto con una compatta tenuta a mano dentro l'oculare di un cannocchiale per ottenere questo:
2006-10-07 20-55-48 Luna Piena.jpg
naftone1 ha scritto:E le nikon piu recenti hanno un impostazione per calcolare l'apertura del diaframma quando si usano ottiche vecchie manuali...
Solo sulle macchine diciamo... di classe. La mia D60 non lo ha... :((
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5766
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: fotografare l'acquario

Messaggio di naftone1 » 21/04/2016, 7:56

e` arrivato l'adattatore e che dire... queste vecchie ottiche sono effettivamente molto molto buone... e l'esposimetro funziona anche se devo stare sotto esposto di quasi 1 stop quando uso il 50 fisso
IMG_0720.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5766
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: fotografare l'acquario

Messaggio di naftone1 » 21/04/2016, 7:59

Artic1 ha scritto:Non credo sia più difficile che fare una foto con una compatta tenuta a mano dentro l'oculare di un cannocchiale per ottenere questo:
e stica**i... veramente bella...
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 6481
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: fotografare l'acquario

Messaggio di Artic1 » 21/04/2016, 9:46

naftone1 ha scritto:e` arrivato l'adattatore e che dire... queste vecchie ottiche sono effettivamente molto molto buone... e l'esposimetro funziona anche se devo stare sotto esposto di quasi 1 stop quando uso il 50 fisso
naftone1 ha scritto:e stica**i... veramente bella...
visto? hai avuto meno problemi di me nel provare le ottiche. :D

Bellissimo scatto! :-bd
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Eagle
Ex-moderatore
Messaggi: 2534
Iscritto il: 03/02/15, 21:24

Re: fotografare l'acquario

Messaggio di Eagle » 25/07/2016, 2:10

sausan ha scritto:infatti molti usano le digitali con ottiche vecchie che erano migliori di ora. se poi hai nikon sei praticamente a posto
Vero!
Un mio amico fotografo ha diversi corpi macchina. Me ne aveva prestato uno (Nikon) che aveva pagato circa 4000 euro (il solo corpo macchina), una favola... Ebbene, sulle sue digitali utilizza obiettivi di 20/30 anni fa, secondo lui sono meglio di quelli nuovi. L'attacco è identico.

Per il resto, ho sempre fotografato le vasche, e non solo, con una semplicissima compatta digitale Panasonic Lumix.
Per fare foto belle non conta tanto la macchina, conta il fotografo. ;)

Avatar utente
Eagle
Ex-moderatore
Messaggi: 2534
Iscritto il: 03/02/15, 21:24

Re: fotografare l'acquario

Messaggio di Eagle » 25/07/2016, 2:17

Foto fatte con la compatta della mia ragazza, non ricordo la marca ma se non sbaglio l'aveva pagata meno di un centinaio di euro... Non sono bellissime ma nemmeno brutte...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti