Inconsapevolmente nocivo all’acquariofilia

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Inconsapevolmente nocivo all’acquariofilia

Messaggio di raffaella150 » 10/11/2014, 17:00

Grazie x la peggiore delle specie, lo considero un gran complimento :)
Questi utenti hanno ringraziato raffaella150 per il messaggio:
sailplane (10/11/2014, 20:18)
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1966
Iscritto il: 03/01/14, 16:22

Re: Inconsapevolmente nocivo all’acquariofilia

Messaggio di pantera » 10/11/2014, 18:56

in realtà io la mangiatoia l'ho trovata utile basta regolarla bene è non butta chili di mangime, unico problema la condenza fa andare a male il mangime ma succede solo se si usa per lunghi periodi, io la uso prevalemtemente quando parto per le vacanze quest estate non mi sono accorto che le batterie eranoscariche e l'ho trovata non funzionante i pesci erano parecchio rinsecchiti e affamati per me una bella invenzione ma da usare solo per brevi periodi

il fondo fertile in effetti non è durato tantissimo ma presumo che sia anche merito suo se non ho mai avuto nitrati alti

l'impianto a osmosi mi è servito anche per le piante

probabilmente avrei potuto fare a meno tranquillamente del impianto per la CO2 infatti la bombola usa e getta è l'unica spesa che mi fa grattare il capo

ovviamente nessuna di queste cose è indispensabile :-bd

proprio ieri sera guardavo alcune vasche da primi posti in un concorso, dove la prima cosa che mi è risaltato all occhio era la posizione tipo bonsai che avevano i muschi sopra i legni mi domandavo come facesse a farli attecchire sul legno cosi bene senza che il muschio si espandesse per tutta la radice come avviene a me dove è diventato persino infestante poi guardando bene ho notato che non erano altro che pezzi di stagnola con del muschio legato sopra attaccati in cima ad una radice, e mi sono detto sarà più sgraziata ma almeno il mio muschio non ha bisogno di spago per crescere si è persino attaccato al filtro interno,guardando ancora meglio noto piante che vengono da luoghi della terra completamente opposti, trigonostrigma con cardinali, a si ma era bellissima...

Avatar utente
sailplane
star3
Messaggi: 1520
Iscritto il: 20/10/13, 0:46

Re: Inconsapevolmente nocivo all’acquariofilia

Messaggio di sailplane » 10/11/2014, 20:30

Vedi pantera, questo mio sfogo non vorrei fosse travisato, IO non ho assolutamente nulla da eccepire a chi sceglie di utilizzare tutto ciò che viene commercializzato, dal più piccolo ed insignificante degli oggetti al più "spaziale" e costoso, lo scopo è divertirsi avendo bene a mente che stiamo trattando delle vite e non giocattoli, pretendo ed esigo, di contro, di essere libero di raccontare le mie esperienze senza essere giudicato un "seviziatore" soltanto perché alcuni che NON lo hanno mai fatto e toccato con mano, sostengono teoricamente che non si debba fare così...
"La teoria è quando si sa tutto e niente funziona. La pratica è quando tutto funziona e nessuno sa il perché"...
Pagina Faccialibro
https://www.facebook.com/acquariofiliafacile?fref=ts

Avatar utente
projo
Top User
Messaggi: 1694
Iscritto il: 31/07/14, 0:29

Re: Inconsapevolmente nocivo all’acquariofilia

Messaggio di projo » 10/11/2014, 21:15

io mi sa che ho capito qualcosa sulla nascita di questo forum.... e sono sempre più convinto che approdare tra voi sia stata una benedizione. Vorrei usare questo post per ringraziarvi tutti, dannati eretici che altro non siete!

Avatar utente
roswell70
star3
Messaggi: 141
Iscritto il: 28/09/14, 22:18

Re: Inconsapevolmente nocivo all’acquariofilia

Messaggio di roswell70 » 10/11/2014, 21:54

Quoto projo ed aggiungo:

sono stato modellista (auto elettriche e scoppio) per molti molti anni.......fino a quando le menti di molti umani guidati da teste senza neuroni hanno iniziato la rincorsa ai materiali migliori tipo gomme, motore ecc spingendo la competitività e la competizione stessa a limiti inaccettabili.
Mi spiego, il classico campionato di club prevedeva 5 o 6 gare (15 euro ad iscrizione) nelle quali se volevi andare forte eri costretto ad avere almeno un treno di gomme nuovo (17 euro) e batterie sempre in perfetto stato (per 1 campionato 3 batterie da 90 euro) più altri 100/120 euro per un paio di motori!
Mi sono fermato, ho ragionato, ho cercato di far ragionare ed applicare politiche di riduzione dei costi!
Ovviamente non ci sono riuscito, ho smesso di gareggiare ma non hanno rispettato la mia scelta e non si sono nemmeno sforzati di capire che in fondo io mi divertivo anche senza gareggiare.

Ho smesso del tutto.........ma........un bel giorno è arrivato un ragazzetto che con macchina vecchia, gommacce e motore spompo li ha messi in riga quasi tutti!!!!!

Alcuni hanno e mi hanno capito..........altri sono irriducibili e non si arrendono nemmeno davanti all'evidenza!

Morale: sailplane ci sono una serie di persone che condividono, altre che hanno bisogno di un frontale per capire ed infine la categoria più storta...........quelli che negano l'evidenza e non ci arriveranno mai!

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Inconsapevolmente nocivo all’acquariofilia

Messaggio di raffaella150 » 11/11/2014, 1:24

questi ultimi sono gli ottusi a priori....la peggior specie :-l
sono quelli che se fossimo ancora in natura, con predatori e prede, si estinguerebbero subito,,,,
gli va di fortuna che ci sono donne ignoranti da non affogarli al momento giusto e che viviamo in una societa che concede il diritto di parola a chiunque, loro inclusi......
piuttosto che ammettere il torto si getterebbero nel fuoco........
vanno fanc*lizzati immediatamente e scansati come la peste,
il casino è che votano.....

oddio al sapere che dividono la mia stessa aria, mi disgusta :ymsick: .
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20498
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Inconsapevolmente nocivo all’acquariofilia

Messaggio di Rox » 11/11/2014, 1:36

Vabbè... Se Sailplane non ha nulla in contrario, chiudo qui.
Questo topic sta prendendo una strada che non mi piace, qualcuno potrebbe... lasciarsi prendere la mano. ;)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Claudio80 e 4 ospiti