Linux... Quale tra le infinite versioni scegliere?

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Rispondi
Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 7067
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Linux... Quale tra le infinite versioni scegliere?

Messaggio di Saxmax » 18/06/2014, 12:29

Ti basterebbe usare il cd di mint in live, e modificare il bootloader da li.
Devi modificare il Grub per farlo puntare all'altro Hard disk.
Se googli un po, son sicuro che trovi come fare. Purtroppo per te e per Sail che me lo ha chiesto l'altro giorno, in questi giorni sto davvero messo male coi tempi e non sono in grado di fare le ricerche per postarvi il tutto.. :-??
Di solito gli hard disk hanno delle ID tipo "sda" "sda1" "sda2".. Etc etc.
Devi capire quale è il primo (quello dove sta winzozz) e farlo li.


Sono in giro, per cui.. Moderatevi! :D
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Linux... Quale tra le infinite versioni scegliere?

Messaggio di Specy » 18/06/2014, 16:15

Intanto ho cambiato l'ordine di avvio del pc. Cioè ho messo nel bios come hard disk di boot quello dov'è installato mint e il tutto funge benissimo . Sia Seven che mint. Cioè all'accensione mi parte il boot di mint con le opzioni tra cui quella di partire con Seven. Da li Seven parte perfettamente come pure mint solo che nel caricarlo, ho una schermata nera con delle strisce colorate tratteggiate che dura un po' dopo di che parte mint e sembra funzionare bene.
Ho googlato e trovato una guida per modificare il Grub. Adesso vorrei che mi partisse Seven dopo 10s anziché mint.
Il problema è cheil grub da nomi diversi per gli hard disk rispetto ai nomi che ho nel menu d'avvio.

Inviato dal mio LT22i utilizzando Tapatalk
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: Linux... Quale tra le infinite versioni scegliere?

Messaggio di Simo63 » 18/06/2014, 16:31

Non sono molto d'accordo con quello che dici shining, se vai su internet con Windows l'anti virus ce lo devi avere, a pagamento o free che sia. Non pensate che Linux e Mac OS non ce l'abbiano, gira sotto e non ce ne accorgiamo, ma c'è.
Non sono d'accordo neanche sul fatto che i virus distruggono nella maggior parte il sistema, certo possono danneggiare qualche libreria, fare danniecc ecc ma niente di irrimediabile, ma chi attacca la macchina per fare male ha l'interesse opposto, ovvero fare in modo che il tuo pc vada bene finché gli serve per vedere quello che fai, quello che digiti e recuperare i tuoi dati.
Poi c'è chi vuole divertirsi, senza antivirus accedere alle impostazioni è un attimo, magari ti regolano al minimo dei giri pure le ventole della cpu e puoi salutare il pc.
Personalmente ne ho viste di tutti i colori, e ti dico inoltre che chi mi ha fatto venire la scimmia degli acquari ha un acquario da 200 e rotti litri finanziato da qualche sfortunato americano.
Se poi non vi collegate mai con la rete è tutto un'altro paio di maniche.
Comunque W il pinguino


Stay hungry, stay foolish
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Avatar utente
DxGx
Amministratore
Messaggi: 7370
Iscritto il: 20/10/13, 20:22

Re: Linux... Quale tra le infinite versioni scegliere?

Messaggio di DxGx » 18/06/2014, 16:39

Simo63 ha scritto:Non sono molto d'accordo con quello che dici shining, se vai su internet con Windows l'anti virus ce lo devi avere
mmm :-?
Sono minimo 5 anni che non ho un'antivirus installato sul Windows e non ho mai avuto un problema.
Per navigare, prima usavo firefox, poi sono passato a chrome.

Non è che i virus sul PC li prendi per trasmissione aerea :D
devi scaricare qualcosa e farlo partire, a meno che il virus non sfrutti qualche falla del browser, ma con quei due è difficile, su Internet Explorer è un'altro paio di maniche, ma non lo uso da quando... forse non l'ho mai usato :))
Chiamatemi Nio, AntoNio

"Per non essere d'accordo non serve essere sgradevoli."

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 7067
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Linux... Quale tra le infinite versioni scegliere?

Messaggio di Saxmax » 18/06/2014, 16:41

Specy ha scritto:Il problema è cheil grub da nomi diversi per gli hard disk rispetto ai nomi che ho nel menu d'avvio
Eh si, te l'ho detto. Winzozz e Linux li chiamano in modo diverso. Guarda il numero di bytes. Oppure stacca quello/i che non ti serve/ono per un attimo, e poi lo riattacchi.
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Linux... Quale tra le infinite versioni scegliere?

Messaggio di Specy » 18/06/2014, 17:00

Sax, sto probando diversamente, avevi anche difficoltà con le partizioni, prontamente rusolti con gparted. Adesso per curiosità... sto reinstallando mint e vedere se parye dopo di che installero accanto a Seven cosicché avro il dualboot come dite.

Probabilmente, GxDx non scarica nulla, e non parlo di soli film, mp3 ecc, c'è chi scarca snche altro... e in quel caso andando i certi siti ti infesti di brutto (non pensate male :-).. per esempio se cerchi i crack dei tuoi programmi), non soli di virus, ma malaware troyan prog. di fishing ecc... Se il pc ti serve solo per giocare e fare videscrittura e ovvio che non ti becchi niente.

Inviato dal mio LT22i utilizzando Tapatalk
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 7067
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Linux... Quale tra le infinite versioni scegliere?

Messaggio di Saxmax » 18/06/2014, 20:15

Specy ha scritto:prontamente rusolti con gparted
Gran programma, una figata. :-bd
Specy ha scritto:in quel caso andando i certi siti ti infesti di brutto
Ripeto, no. Almeno, con linux no. Trojan, worm e cacchiate varie sono fatti per winzozz, non ce ne sono su linux.

Se non mi credete, datevi una letta approfondita a questo pappardellone qui:

http://wiki.ubuntu-it.org/Sicurezza/Malware
Per comprendere quanto i sistemi Unix siano sicuri è utile consultare alcune fonti:

uno dei programmi più noti, apprezzati e premiati nella lotta al malware è RootkitHunter. Nel sito ufficiale del progetto, vengono elencati solo una decina di malware (sia rootkit che worm) in oltre 10 anni di sviluppo del programma. Alcuni di questi sono worm ormai desueti come il citato ls, altri sono rootkit solo per alcuni sistemi Unix che quindi non coinvolgono gli altri sistemi della stessa famiglia (ad esempio un malware per Solaris non può agire su GNU/Linux o *BSD), altri ancora si riferiscono a determinate versioni del kernel di tali sistemi (infatti una volta corretta la vulnerabilità il malware è diventato innocuo). Sfogliando il changelog del programma si nota che i malware aggiunti annualmente per i sistemi Unix supportati dal programma sono dell'ordine di qualche unità;
Nella realtà il concetto di virus è praticamente sconosciuto nei sistemi di tipo Unix essendo i pochi finora scoperti non in grado di diffondersi efficacemente, perché necessiterebbero di entrare fraudolentemente in possesso dei permessi di amministratore.
E' interessante sapere che OpenBSD, un sistema di tipo Unix, ha avuto solo due falle di sicurezza remote in 10 anni di sviluppo.
etc etc..
Specy ha scritto:Se il pc ti serve solo per giocare e fare videscrittura e ovvio che non ti becchi niente
Se anche usassi linux per andare nei più bassi bassifondi della "rete di sotto", il peggio che ti potrebbe capitare è essere notato dalla polizia.. =))
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Linux... Quale tra le infinite versioni scegliere?

Messaggio di Specy » 18/06/2014, 20:58

Saxmax ha scritto: Specy ha scritto:in quel caso andando i certi siti ti infesti di brutto


Ripeto, no. Almeno, con linux no. Trojan, worm e cacchiate varie sono fatti per winzozz, non ce ne sono su linux.
Saxmax ha scritto: Specy ha scritto:Se il pc ti serve solo per giocare e fare videscrittura e ovvio che non ti becchi niente


Se anche usassi linux per andare nei più bassi bassifondi della "rete di sotto", il peggio che ti potrebbe capitare è essere notato dalla polizia.. =))
Non era specificato nel mio post, ma ovviamente il mio discorso era riferito all'ambiente windows.

Infatti se non erro :
DxGx ha scritto:
Simo63 ha scritto:Non sono molto d'accordo con quello che dici shining, se vai su internet con Windows l'anti virus ce lo devi avere
mmm :-?
Sono minimo 5 anni che non ho un'antivirus installato sul Windows e non ho mai avuto un problema.
Per navigare, prima usavo firefox, poi sono passato a chrome.

Non è che i virus sul PC li prendi per trasmissione aerea :D
devi scaricare qualcosa e farlo partire, a meno che il virus non sfrutti qualche falla del browser, ma con quei due è difficile, su Internet Explorer è un'altro paio di maniche, ma non lo uso da quando... forse non l'ho mai usato :))
e avevo anche scritto qualche post fà :
Specy ha scritto:Infatti, mai sentito dire di virus ecc in ambiente Linux

Inviato dal mio LT22i utilizzando Tapatalk
Comunque ho risolto , grazie a Gparted e EasyBCD :ymapplause: Adesso non mi resta che studiarmi il MInt :-?
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 7067
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Linux... Quale tra le infinite versioni scegliere?

Messaggio di Saxmax » 18/06/2014, 21:08

Ah.. Ok! :-bd
Avevo capito male io. :)
Comunque la lettura è molto interessante, la consiglio a tutti i windowsofili.. ;)


Sono in giro, per cui.. Moderatevi! :D
Questi utenti hanno ringraziato Saxmax per il messaggio:
Specy (19/06/2014, 11:54)
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
Simo63
Ex-moderatore
Messaggi: 3188
Iscritto il: 21/10/13, 0:06

Re: Linux... Quale tra le infinite versioni scegliere?

Messaggio di Simo63 » 18/06/2014, 21:14

DxGx ha scritto: Sono minimo 5 anni che non ho un'antivirus installato sul Windows e non ho mai avuto un problema.
Non è che i virus sul PC li prendi per trasmissione aerea :D
devi scaricare qualcosa e farlo partire, a meno che il virus non sfrutti qualche falla del browser, ma con quei due è difficile, su Internet Explorer è un'altro paio di maniche, ma non lo uso da quando... forse non l'ho mai usato :))
DxGx fidati è più semplice di quanto pensi, una volta che sei stato tracciato senza antivirus non hai neanche quel minimo di protezione, sulla tua macchina viene installato tutto ciò che vogliono senza neanche che tu te ne accorga. E non c'è bisogno neanche di installare niente, quando hai preso i cookie il lavoro è già finito. Non mi azzarderei mai a connettermi ad un servizio bancario senza un minimo di protezione, so di persone che stanno tutto il giorno a vedere il flusso dati sui vari siti in attesa della preda giusta . Fortuna che ogni tanto qualcuno viene beccato.


Stay hungry, stay foolish
Immagine
"It's more fun to be a pirate than to join the navy "
"E' più divertente essere pirati che essere nella Marina"
Jobs 1983

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite