Lo spinning: ma quante esche!

Per presentarsi, conoscersi e chiacchierare
Rispondi
Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6871
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Lo spinning: ma quante esche!

Messaggio di darioc » 11/08/2016, 0:07

Emix ha scritto:
darioc ha scritto:I jerk bait quali sono?
I jerkbait sono quelle esche che per imitare un pesciolino ferito, bisogna dare delle bacchettate (jerkate appunto in gergo) con la canna.

I più comuni sono questi
Immagine
ma esistono di varie forme e colori.

Più la paletta è lunga e più i jerkbait vanno a fondo, tipo questo
Immagine

al contrario più è corta più rimane a galla, come ad esempio questo
Immagine

Poi ci sono anche quelli senza paletta tipo questo
Immagine

ma il nome corretto è pencil bait, anche se si recuperano come un jerkbait.

eeeeeeeeh ce ne sarebbero di cose da dire sullo spinning, ma non ti voglio impicciare la testa. Se hai qualche domanda al limite apri un altro topic e chiedi pure :-bd
Ecco qua il nuovo Topic. :-bd
A interessarmi allo spinning ho iniziato da poco e ho tanto bisogno di consigli. :D

Quindi in pratica i jerk bait sono quelli "affusolati con la paletta"... :-?
Ma quello che chiami pencil bait con la paletta non sarebbe poi quello per fare walking The dog? :-?
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6871
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Lo spinning: ma quante esche!

Messaggio di darioc » 11/08/2016, 0:17

Ho letto di gente che prende a spinning anche gli sparidi... Ma come fanno se non sono predatori?
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Emix
Moderatore Globale
Messaggi: 2192
Iscritto il: 23/11/13, 15:53
Contatta:

Re: Lo spinning: ma quante esche!

Messaggio di Emix » 11/08/2016, 1:35

Tante esche, troppe esche, e di tutti i tipi =)) =))
darioc ha scritto:Quindi in pratica i jerk bait sono quelli "affusolati con la paletta"...
Diciamo di si :-bd vengono erroneamente chiamati anche "minnow"
darioc ha scritto: Ma quello che chiami pencil bait con la paletta non sarebbe poi quello per fare walking The dog? :-?
No, il WTD è galleggiante, e chi più chi meno, hanno la parte "sotto la bocca" (scusami non mi viene il termine) piatta, in modo da permettergli il tipico movimento a zig-zag dell'esca

Immagine

mentre i pencil bait sono affondanti, e se guardi la foto che ti ho già postato, hanno la testa appuntita e regolare, proprio come una matita, da cui prendono il nome.
darioc ha scritto:Ho letto di gente che prende a spinning anche gli sparidi... Ma come fanno se non sono predatori?
Il dentice è uno sparide, se non è un predatore lui :)) :))
Scherzi a parte, tutti i pesci si possono prendere a spinning. Anche i cefali e le carpe, che sono grufolatori, se in quel momento gli rode il culo che gli è passata l'esca nel proprio territorio o vicino a una mangianza l'attaccano, ma non per mangiarla, semplicemente gli danno una testata e rimangono attaccati.
Tornando alla tua domanda, gli sparidi sono quasi tutti carnivori, e la maggior parte si cattura a "rock fishing" che è una tecnica simile allo spinning, che viene effettuata a ridosso degli scogli, con piccole esche siliconiche che imitano solitamente un verme, o un gambero. Spesso la taglia delle catture è molto piccola ma non è detto che non si possa agganciare anche qualche bella orata...
T'HO DIPINTA IO GIALLA COME ER SOLE ROSSA COME ER CORE MIO

"Non sono né Dio né Piccolo
ma un Namecciano che non ricorda il proprio nome"

Failure, is "always" an option...
NON VIVO DI SOLA PESCA, MA SENZA NON POTREI VIVERE

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6871
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Lo spinning: ma quante esche!

Messaggio di darioc » 11/08/2016, 1:46

Emix ha scritto:Tornando alla tua domanda, gli sparidi sono quasi tutti carnivori, e la maggior parte si cattura a "rock fishing" che è una tecnica simile allo spinning, che viene effettuata a ridosso degli scogli, con piccole esche siliconiche che imitano solitamente un verme, o un gambero. Spesso la taglia delle catture è molto piccola ma non è detto che non si possa agganciare anche qualche bella orata...
In pratica con esche che simulino invertebrati "in grado di scappare"... :-?
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6871
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Lo spinning: ma quante esche!

Messaggio di darioc » 11/08/2016, 1:47

Emix ha scritto:Il dentice è uno sparide, se non è un predatore lui
Intendevo orate mormore & Co... Io dentice si prende col vivo. :))
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Emix
Moderatore Globale
Messaggi: 2192
Iscritto il: 23/11/13, 15:53
Contatta:

Re: Lo spinning: ma quante esche!

Messaggio di Emix » 11/08/2016, 1:59

darioc ha scritto: In pratica con esche che simulino invertebrati "in grado di scappare"... :-?
Esatto, oppure il verme puoi farlo letteralmente strisciare sul fondo, dando ogni tanto dei colpetti con la punta per farlo saltellare.

Hanno fatto anche un granchio artificiale apposta per gli sparidi :-bd
Immagine
T'HO DIPINTA IO GIALLA COME ER SOLE ROSSA COME ER CORE MIO

"Non sono né Dio né Piccolo
ma un Namecciano che non ricorda il proprio nome"

Failure, is "always" an option...
NON VIVO DI SOLA PESCA, MA SENZA NON POTREI VIVERE

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti