Acquario nuovo consigli per finire e migliorare

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Avatar utente
Leonveneto
star3
Messaggi: 93
Iscritto il: 15/02/16, 19:40

Re: Acquario nuovo consigli per finire e migliorare

Messaggio di Leonveneto » 16/02/2016, 23:06

Si immaginavo una cosa simile in effetti stavo prendendo coscienza che esistono altri pesci più idoneii al litraggio e personalmente più belli, ciò che al momento mi ha spinto in questa direzione anche se sbagliata in termini di volume è il fatto comunque di possederli questi pesci , , infatti mi piacerebbe un acquario più popolato con varietà piu adatte alla vasca, anziché due soli esemplari e molto probabilmente sarà quello che farò in un futuro non lontanissimo. Ora come ora vista la rusticita' dei carassi vorrei continuare così giusto per prendere confidenza con la gestione dell acquario e i vari elementi che lo compongono(in particolare i valori dell acqua etc etc) l idea di introdurre un altro pesce era perché uno degli attuali è un po deforme e sarebbe stato tolto in futuro. Quindi 1) allo stato attuale con il vostro aiuto imparare a condurre in modo ottimale ciò che già possiedo (cosciente dei limiti per questo tipo di pesci)
2) rodato il sistema, trovare una nuova casa agli attuali amici e allestire un nuovo ambiente per delle specie più adatte a quel volume d acqua (anche perché non ho altro spazio al momento)
3) il tutto verrà attuato entro la fine dell estate in modo che i rossi possano trovare casa nella bella stagione e io abbia il tempo di imparare qualcosa di buono[emoji226] [emoji226] [emoji226]
Da qualche parte bisogna pur cominciare. ..

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10739
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Acquario nuovo consigli per finire e migliorare

Messaggio di Luca.s » 16/02/2016, 23:26

Leonveneto ha scritto:vista la rusticita' dei carassi vorrei continuare così giusto per prendere confidenza con la gestione dell acquario
Se dovessi imparare ad andare in bici, sarebbe corretto se ti consigliassi di usare un velocipede antico? È fatto di ferro, resiste agli eventuali urti!

La stessa logica ha la tua affermazione. Siccome i carassi sono resistenti, posso tenere la vasca così è nel frattempo imparo una gestione errata dell'acquario. :-q
Leonveneto ha scritto:con il vostro aiuto imparare a condurre in modo ottimale ciò che già possiedo (cosciente dei limiti per questo tipo di pesci)
Il problema sta nel fatto che il tuo acquario necessità di una gestione basata sul concetto di temporaneità. Quello che ti possiamo suggerire è relativo ad un temporeggiare fino a quando i pesci non avranno una giusta dimora.

La gestione di un acquario di poecilidi è, invece, completamente diversa.

Non possiamo darti i medesimi suggerimenti per l'uno e per l'altro. Perché ogni suggerimento è figlio della vasca per il quale è pensato.

In ogni caso, l'abc della nostra gestione impone l'uso delle piante.
Te cosa hai in vasca? Quale ti piace particolarmente?

Si potrebbe pensare (ma non attuare in quanto carassi e piante non vanno molto d'accordo alle volte) di iniziare ad impostare la vasca per l'allestimento futuro.
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Leonveneto
star3
Messaggi: 93
Iscritto il: 15/02/16, 19:40

Re: Acquario nuovo consigli per finire e migliorare

Messaggio di Leonveneto » 16/02/2016, 23:46

È vero forse il ragionamento è un po approsimativo ma se il velocipede mi aiuta ad imparare a stare in equilibrio. ..in fin dei conti sono pur sempre le fondamenta....da profano credo che seppur nella temporaneita'della gestione ci sia pur sempre una corretta gestione della vasca anche se al limite delle possibilità della stessa. È vero che ogni vasca costituisce un biotopo a se' ma è anche vero che gli elementi che la compongono sono pur sempre gli stessi...cambierà la gestione dei valori ad essa correlati nel momento in cui cambierò il biotopo Capisco che dal vostro punto di vista in quanto già coscienti di tutti gli elementi e le variabili in gioco sia quasi inconcepibile il mio ragionamento ma quello che sto chiedendo è di imparare a usare il velocipede se si può...e appena possibile mi comprerò la bici da corsa.
Credo che molti siano partiti con i pesci rossi per sbaglio ma non che tutti il giorno dopo essersi iscritti al forum li abbiano gettati in un laghetto per ricominciare tutto nel modo corretto credo esista una fase intermedia. ...io sono li in questo momento.
Da qualche parte bisogna pur cominciare. ..

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 31059
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Acquario nuovo consigli per finire e migliorare

Messaggio di cicerchia80 » 17/02/2016, 0:36

Leonveneto ha scritto:è di imparare a usare il velocipede se si può...e appena possibile mi comprerò la bici da corsa.
si....il fatto è che con il velocipide è più difficile,meglio una graziella ;)
Leonveneto ha scritto:Credo che molti siano partiti con i pesci rossi per sbaglio ma non che tutti il giorno dopo essersi iscritti al forum li abbiano gettati in un laghetto per ricominciare tutto nel modo corretto credo esista una fase intermedia. ...io sono li in questo momento.
Purtroppo non sarebbe proprio così.....non fraintendermi,ti capisco ma ovviamente non possiamo dirti..."ma si dai...meglio li che in una boccia"

Ti faccio vedere una foto
carassius-auratus_tropicalaquarium-co-za.jpg
questo è un pesce rosso adulto,che dici....ci stà nella tua vasca????
Purtroppo mettendoceli li porti a stare in una condizione di malessere e ammesso che campi 10 anni,purtroppo soffrira di nanismo

Scusa ma questa era una premessa da fare....
Ok....sorvoliamo il sovrannumero :- facciamo funzionare stà vasca ;)

Innanzitutto l'areatore accendilo,poiché non hai piante è l'unica cosache ti permette l'ossigenazione dell'acqua

Se farai un giro nel forum vedrai che ci affidiamo molto alle piante per"mantenere pulita l'acqua" e ciò ci permette di diradare i cambi d'acqua nel tempo
Ti lascio degli articoli da leggerePesci Rossi: storia, razze, curiosità.

Cambio d'acqua: necessario o superfluo?

Ciclo dell'azoto e filtro biologico in acquario

Piante vs. filtri (traduzione da Diana Walstad)

Ti consiglio di leggerli :) anticipandoti ciò che leggerai ti dico che;i carassi hanno un carico organico importante,quindi occhio ai nitriti,anche se li riescono abbastanza a tollerare

Dei test servono,direi che anche le strisce vanno bene ;)

Discorso piante....non sono un arredo bensi una funzione vitale,per quell'ecosistema che qualche aprovveduto chiama soprammobile,e chi con idee meno chiare chiama acquario....

Purtroppo hanno sta vizio di mangiarsele sti pesci....ma alcune abbinabili ci sono

Tipo Egeria densa: un regalo della Natura

Le piante galleggianti

Come estetiche....al momento mi viene in mente solo l'Anubias,ma semmai apri un nuovo topic in piante

Per oggi basta,penso di averti dato abbastanza compiti :D

Mi raccomando....non mi scappare è!!!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato cicerchia80 per il messaggio:
Leonveneto (17/02/2016, 12:21)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
exacting
Ex-moderatore
Messaggi: 2585
Iscritto il: 11/12/13, 23:20

Re: Acquario nuovo consigli per finire e migliorare

Messaggio di exacting » 18/02/2016, 10:36

eh si... meglio in primo acquario
juwel lido120 white
dennerle 30lt minireef

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Acquario nuovo consigli per finire e migliorare

Messaggio di raffaella150 » 18/02/2016, 12:09

se ne hai uno già un "po deforme"........direi che sulla bestiola in questione , la gestione non sta facendo molto bene......e il temporeggiare con lui significa portarlo a porta inferi.

se non hai nessuno cui dare il gold in laghetto, perchè non pensi ad un minipond da terrazzo?

l'allestimento è facilissimo e puoi corredarlo di pesce quasi subito.......di sicuro quelle due bestiole ti ricompenseranno di cuore, venendoti a mangiare in mano.....

se vai nell'apposita sezione, ne vedrai di diversi, da balcone o interrati......son molto decorativi.....
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Leonveneto
star3
Messaggi: 93
Iscritto il: 15/02/16, 19:40

Re: Acquario nuovo consigli per finire e migliorare

Messaggio di Leonveneto » 18/02/2016, 13:05

L idea sarebbe buona se avessi un terrazzo adatto o un giardino di proprietà.....ora come ora mi avete messo solo una gran confusione in testa anche perché da quello che è stato scritto ora mi sento un delinquente per aver messo due pesci rossi in una vasca da 80 litri e il solo fatto di aver pensato di aggiungerne un altro peggiora solo le cose...[emoji20] [emoji20] resta un fatto...i pesci sono li e io continuo a fare delle cose senza la certezza di quello che faccio...sto leggendo i link di cicerchia ma ci vuole tempo e sto facendo il possibile.
Avevo intenzione di mettere qualche pianta ma resta sempre tutto in mano a me e alla mia non conoscenza intanto continuo a leggere. ...
Da qualche parte bisogna pur cominciare. ..

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9561
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Acquario nuovo consigli per finire e migliorare

Messaggio di GiuseppeA » 18/02/2016, 13:11

Leon..calma e sangue freddo. Qui nessuno ti punta il dito contro e nessuno dice che sei un delinquente. ;)

Fidati che ci siamo passati tutti. Con calma e con il nostro aiuto risolveremo al più presto e nel miglior modo la situazione attuale. :)

Leggi i link, poi chiedi cosa non ti é chiaro e vediamo di spiegartelo nel modo più semplice possibile. :-bd

Per qualsiasi dubbio, come ad esempio le piante, apri pure tutti i topic che vuoi nelle sezioni dedicate e vedrai che riceverai molti consigli. ;)
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10739
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Acquario nuovo consigli per finire e migliorare

Messaggio di Luca.s » 18/02/2016, 13:14

Leo non preoccuparti.

L'importante è leggere e agire seguendo una giusta direzione.

Come ti abbiamo suggerito, l'aggiunta di un nuovo pesce non va in quella direzione che vorremmo l'acquario andasse.

Continua a leggere perché più leggi, più capisci ciò che ti viene consigliato e tutto ti sembrerà chiaro.

Che terrazzo hai a disposizione?
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Acquario nuovo consigli per finire e migliorare

Messaggio di raffaella150 » 18/02/2016, 13:17

allora andiamo x ordine.....al momento bisogna far qlcs x i due pinnuti presenti....

hai 6 possibilità:
*un amico/parente/conoscente col laghetto/pond
*chiedere in comune se hanno fontane adatte in cui liberare i pesci
*creare un tuo pond dove metterli
*creare il pond con un amico che abbia il posto adatto, lui ci mette la vasca e tu i pesci
*fare un secondo acquario in casa dove separarli, uno per vasca
*mettere un annuncio in negozio/subito.it/ebayannunci dicendo che cedi questi pesci xke divenuti TROPPO GROSSI, cosi da scoraggiare eventuali proprietari di bocce e acquari lagher.

se non hai nessuna di queste opzioni , prenderei in considerazione di darli indietro al negozio, ma se uno è deforme, oltre a non ritirartelo.......là, il pesce.....ci muore sicuro del tutto......

risolto il problema "piazzo gli inquilini esistenti" si puo procedere a completare l'allestimento.

l'allestimento deve procedere sulla base di un pesce sovrano o di una pianta sovrana.......sempre tenendo in considerazione che all'attuale hai due gold dentro che potrebbero trovarla appetitosa.

insomma pochi passi per volta......
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti