Aiuto gestione primo acquario

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
mauro69
star3
Messaggi: 209
Iscritto il: 27/08/16, 16:13
Contatta:

Aiuto gestione primo acquario

Messaggio di mauro69 » 19/09/2016, 22:28

salve, come suggerito da Daniela sposto la mia discussione ( Dosaggi protocollo PMDD ) qui, cerco spiegarvi la mia situazione
acquario avviato 01/02/1016 100 litri

tra giugno /luglio ho avuto una moria di pesci gamberetti, ottocinclus,neritina,ramirezi due,ora sono rimasto con un ottocinclus e due tre combattenti non ho altro, non ho idea di che sia accaduto pensavo l acqua troppo fredda su 24 gradi,pH basso intorno al 6 ,inoltre le piante non crescevano alghe in abbondanza , più prodotti inserivo peggio facevo.mi sono deciso di iniziare col protocollo PMDD buttare tutti i prodotti specifici ed iniziare con questo tipo di fertilizzazione.ho iniziato e ho fatto un po di casino, nei post nella sezione fertilizzazione alla fine mi hanno consigliato passare di qua per avere una visione più completa della mia situazione . per una settimana ho dato
20 ml di potassio al giorno
2 ml di magnesio al giorno
2/3 ml di rinverdente al giorno
man detto "FERMATI "
questi i test di 5 giorni fa
NO2- 0.05
GH 8
NO3- 50
p04 0
KH 5
pH 7
ho aggiunto mezzo sick della compo per i fosfati

allego alcune foto dell acquario cosi giusto per capire,ho presenza di alghe in abbondanza,dovrei potare le piante ma, mi par aver capito, di lasciarle pure crescere per far ombra sotto alle anubias .
insomma se potete aiutarmi un attimino e fare il punto della situazione
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5911
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Aiuto gestione primo acquario

Messaggio di Paky » 19/09/2016, 23:09

Ciao mauro,
Ho letto che fai cambi settimanali, con acqua d'osmosi e sali, se ho capito bene. Perché acqua d'osmosi? Com'è l'acqua del tuo rubinetto? Hai le analisi (del comune o dell'azienda che lo gestisce)?

Hai pochissimi pesci, quindi non c'è bisogno di fare tutti questi cambi.... qui in AF impariamo a farne pochissimi (io ho fatto l'ultimo a febbraio...).

A domani
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
mauro69
star3
Messaggi: 209
Iscritto il: 27/08/16, 16:13
Contatta:

Re: Aiuto gestione primo acquario

Messaggio di mauro69 » 20/09/2016, 20:31

ciao, cambi settimanali mi erano stati suggeriti dal venditore dove mi rifornivo del materiale consigliandomi acqua d'osmosi , la mia acqua sinceramente non saprei come sia. quindi come devo procedere ora ? basta cambi e rabbocco con quella del rubinetto ?
ma fino a quando devo fermarmi con potassio ? per il discorso potature aspetto ?
ho trovato sul sito del mio comune i test della mia acqua, potete vedere un attimo come è presa ? spero riuscite ad aprire il pdf dal link qui in basso

http://botolone.altervista.org/Acquario/zona_Nord.pdf

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5911
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Aiuto gestione primo acquario

Messaggio di Paky » 20/09/2016, 21:51

Allora, ti invito a leggere questo articolo: Cambio d'acqua: necessario o superfluo?
Per dirla in poche parole, le piante crescendo assorbono gli inquinanti; se la vasca è in equilibrio, i cambi si possono diradare moltissimo.
Riguardo l'acqua osmotica più sali, devi sapere che i sali contengono (molto spesso) sodio, che è deleterio per le piante. È probabile che si sia accumulato sodio nella tua vasca, bloccando le piante e causando l'invasione di alghe.
Invece dell'acqua di osmosi e sali per i cambi forse si può usare l'acqua di rubinetto. Ma c'è bisogno di avere le analisi... riesci a trovarle? A volte le danno con la bolletta dell'acqua. Altrimenti cerca sul sito del gestore dell'acquedotto. Quando le trovi, mettile qui.

Per i rabocchi, invece, va sempre usata l'acqua sei osmosi o demineralizzata; mai quella di rubinetto, altrimenti i sali disciolti si accumulano.

Edit: scusa, non avevo visto che hai già messo le analisi. Adesso le guardo.
Questi utenti hanno ringraziato Paky per il messaggio:
mauro69 (20/09/2016, 23:42)
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5911
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Aiuto gestione primo acquario

Messaggio di Paky » 20/09/2016, 22:04

Mauro,
Hai un' acqua molto buona, senza sodio e neanche tanto dura... Ma cosa gli è venuto in mente al tuo negoziante di farti fare i cambi con l'osmotica e sali... ~x(
Senti, da adesso in poi, se devi fare cambi, falli con quella di rubinetto (la fai riposare 24h in un recipiente per far andare via il cloro), mescolata con 50% di osmosi.

Domanda: che pesci ti sono rimasti? Che pesci vorresti rimetterci?
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
mauro69
star3
Messaggi: 209
Iscritto il: 27/08/16, 16:13
Contatta:

Re: Aiuto gestione primo acquario

Messaggio di mauro69 » 20/09/2016, 23:41

che bello sentirti dire che ho un'acqua buona ottimo, allora seguo il tuo consiglio uso l acqua di rubinetto con quella d osmosi farei un cambio ravvicinato tanto per ripulirla un po da tutta quella roba che ho inserito , potassio, magnesio,rinverdente , rame ,che dici ?
riguardo hai pesci ora ho tre combattenti un maschio e due femmine,e un unico ottocinclus. vorrei mettere dei pulitori , gamberetti , li chiamo cosi non so il nome scentifico,altri ottocinclus che mi rimangono piccoli, le neretine , e vorrei delle piante ultra veloci per il discorso alghe. non mi spiego il motivo perchè mi sono morti tutti forse pH troppo basso era a 6 ,ancora non avevo iniziato con il PMDD . ora leggo l articolo suggerito intanto grazie sempre molto gentile paziente .

Avatar utente
mauro69
star3
Messaggi: 209
Iscritto il: 27/08/16, 16:13
Contatta:

Re: Aiuto gestione primo acquario

Messaggio di mauro69 » 21/09/2016, 0:51

ho letto l articolo molto interessante ,mi sono trovato pure io sul fare mettere prodotti senza sapere il motivo senza sapere cosa stavo facendo,cambi d'acqua ,ho trovato voi ,questo bellissimo forum ,sito internet ,ricco di articoli mi sono detto basta proviamo almeno se metto qualcosa nell' acquario so perchè devo metterlo ( piu o meno ahah perchè per ora non ci capisco molto ahah)...

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5911
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Aiuto gestione primo acquario

Messaggio di Paky » 21/09/2016, 10:26

mauro69 ha scritto:che bello sentirti dire che ho un'acqua buona ottimo, allora seguo il tuo consiglio uso l acqua di rubinetto con quella d osmosi farei un cambio ravvicinato tanto per ripulirla un po da tutta quella roba che ho inserito , potassio, magnesio,rinverdente , rame ,che dici ?
OK, un cambio possiamo farlo. Visto che l'acquario sara' principalmente per Betta, dovresti stare a KH 6-7, mentre adesso sei piu' basso. Secondo me puoi fare un cambio (non piu' del 30%) con sola acqua di rubinetto (che dovrebbe avere KH circa 9). Poi tra altri 10 giorni magari ne fai un altro, con 3/4 di acqua di rubinetto e 1/4 osmosi. Ma vorrei vedere anche cosa dice il conduttivimetro (te lo stai procurando vero?).
mauro69 ha scritto:tre combattenti un maschio e due femmine,e un unico ottocinclus. vorrei mettere dei pulitori , gamberetti , li chiamo cosi non so il nome scentifico,altri ottocinclus che mi rimangono piccoli,
Gli otocinculus non vanno bene per il tuo acquario. Sono pesci che avrebbero bisogno di corrente, mentre i betta sono di acqua stagnante. Inoltre sono pesci di cattura, e anche piuttosto delicati... C'e' una ragione particolare per cui li vuoi?
I "pesci pulitori" non esistono... Si usa questo termine per i pesci da fondo, ma in realta' non puliscono e hanno le loro esigenze. Con pesci pulitori ti riferivi agli otocinclus o ad altri??

Ai betta io ti consiglierei di abbinare delle Rasbora. Ti invito ad aprire un topic in Anabantidi per chiedere quali specie sarebbe meglio abbinare con i tuoi betta, e magari per chiedere consiglio su come gestire i betta.

Riguardo i gamberetti, gli unici che vanno bene con i Betta sono i Caridina japonica. Le altre specie sono piu' piccole e i Betta le predano.

Infine le neritine. Sono lumache di cattura e per questo motivo non le consiglio. Sono brave a pulire gli arredi dalle alghe, ma non si arrampicano sulle piante, quindi non sono molto efficaci... Delle comuni Physa per le alghe e delle Melanoides tubercolata per pulire il fondo sarebbero meglio, secondo me.

Per le piante, ti rispondo piu' tardi.
Questi utenti hanno ringraziato Paky per il messaggio (totale 2):
Daniela (21/09/2016, 12:42) • mauro69 (21/09/2016, 20:14)
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5911
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Aiuto gestione primo acquario

Messaggio di Paky » 21/09/2016, 11:05

Per le piante... Non e' semplice consigliarti. Hai messo delle piante che necessitano un sacco di luce (Glossostigma Elatinoides e Alternanthera Reinickii in primis, ma anche la Ludwigia repens), quando i Betta vorrebbero poca luce... ~x(

Se vogliamo continuare nella direzione dei betta, io ti consiglierei:

1) togliere Glossostigma, Alternanthera e Ludwigia (e anche quel Staurogyne repens)

2) mettere come pianta rapida anti alghe, il Ceratophyllum.

3) al posto della Alternanthera e Ludwigia, metterei dei Cryptocoryne, scegli tu quelli che ti piacciono di piu'.

4) Metterei anche una galleggiante, come la Salvinia natans

Vedo che nel profilo mancano diverse piante che vedo in vasca. Aggiungile cosi' non ci sbagliamo nei consigli. ;)
Questi utenti hanno ringraziato Paky per il messaggio:
mauro69 (21/09/2016, 20:14)
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
cosmico
star3
Messaggi: 217
Iscritto il: 21/09/16, 11:31

Re: Aiuto gestione primo acquario

Messaggio di cosmico » 21/09/2016, 11:55

Buongiorno a tutti,

seguo questa interessante discussione poiché ho da una settimana allestito un nuovo acquario dopo uno stop di diversi anni e sono intenzionato a fertilizzare con il metodo PMDD.

Grazie.
Mind is everything. What you think you become.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti