Allestimento per Caridina

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Allestimento per Caridina

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 03/04/2016, 12:56

Ciao a tutti, volevo recuperare e allestire un acquario da 30 litri che ho trovato in casa.
il modello è il mir30 della newa, però senza timer e luci(le ho levate).
Il vetro era scollato, però ho già rifatto tutte le siliconature ed è venuto piuttosto bene. Ho usato un acetico non antimuffa.
Visto che prima di riempirlo mi ci vorrà un po', volevo intanto informarmi e sondare il terreno:
devo rifare completamente l'illuminazione, invece il filtro e il riscaldatore funzionano.
Per l'illuminazione avevo pensato a due possibilità: normali lampadine a LED se ci stanno nel vano lampade, altrimenti una striscia LED e relativo alimentatore. Inserirò anche un timer per le luci, riscaldatore e filtro invece son attaccati diretti alla 220.
Per i LED ho pensato a una gradazione di 6500k, in entrambi i casi, nel caso però di lampadine normali non devo comprare nulla.
Quindi la prima cosa che chiedo è che strada prendere per l'illuminazione. I LED li preferisco perché poi li potrei collegare al Raspberry e programmare accensione e spegnimento senza timer ne niente.

Seconda cosa: ho trovato delle radici di gelso bianco, un albero che è stato tagliato qualche anno fa dal giardino. Le ho sbucciate e messe in acqua al sole, poi le bollirò un po' di volte.
Vanno bene? So che rilasciano sostanze all'acqua, so che la renderanno ambrata (il che è un lato positivo) solo che mi chiedevo se andassero bene per le Caridina.

Proverò a farci crescere le BBA su queste radici, ma so già che fallirò quindi forse è meglio che non ci speri troppo.

FONDO: pensavo a un normale fondo inerte, ma se avete altri consigli son ben accetti.

Piante: pensavo a una tra Ceratophyllium e Egeria sicuramente.
Per le altre piante chiedo consiglio a voi, so che i pratini son difficili, inoltre non ho modo di mettere l'impianto CO2 per ora.
Per le piante a crescita lenta ho già un'anubias (credo barteri nana) e una microsorum (non so che tipo), ma son aperto a consigli, tuttavia le lente son solo per bellezza e quindi ci posso pensare anche dopo.


dimenticavo, i valori dell'acqua del rubinetto son questi: http://www.gruppoveritas.it/sites/defau ... -01-16.pdf
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10643
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Profilo Completo
Contatta:

Re: Allestimento per Caridina

  • Cita

Messaggio di Luca.s » 03/04/2016, 13:19

Ciao Federico!

Un 30 litri è ideale per le Caridina. :-bd

FedericoFavotto ha scritto:Quindi la prima cosa che chiedo è che strada prendere per l'illuminazione. I LED li preferisco perché poi li potrei collegare al Raspberry e programmare accensione e spegnimento senza timer ne niente.
Per il discorso luci, ti conviene aprire un Topic in tecnica così chiedi a loro che sono maestri nel settore!!

Grosso modo, una o due lampadine a risparmio energetico da 10 watt l'una e sei più che apposto :-bd
FedericoFavotto ha scritto:Seconda cosa: ho trovato delle radici di gelso bianco, un albero che è stato tagliato qualche anno fa dal giardino. Le ho sbucciate e messe in acqua al sole, poi le bollirò un po' di volte.
Vanno bene? So che rilasciano sostanze all'acqua, so che la renderanno ambrata (il che è un lato positivo) solo che mi chiedevo se andassero bene per le Caridina.

Proverò a farci crescere le BBA su queste radici, ma so già che fallirò quindi forse è meglio che non ci speri troppo.

FONDO: pensavo a un normale fondo inerte, ma se avete altri consigli son ben accetti.
Direi che se è secca la radice, può andare bene.
Per le BBA puoi strofinare qualche stick npk lasciando poi il legno in acqua sotto al sole diretto.

Magari escono!!

Per il fondo, un inerte va benissimo. Scuro con granulometria piccola.
FedericoFavotto ha scritto:Piante: pensavo a una tra Ceratophyllium e Egeria sicuramente.
Per le altre piante chiedo consiglio a voi, so che i pratini son difficili, inoltre non ho modo di mettere l'impianto CO2 per ora.
Per le piante a crescita lenta ho già un'anubias (credo barteri nana) e una microsorum (non so che tipo), ma son aperto a consigli, tuttavia le lente son solo per bellezza e quindi ci posso pensare anche dopo.
Discorso piante, scegli o Egeria o Ceratophyllum. Non assieme perché tendono ad eliminarsi a vicenda per il discorso delle allelopatie.

Di base in un caridinaio puoi mettere Anubias e Microsorum assieme a galleggianti come Pistia e Limnobium ma anche Egeria o Ceratophyllum.
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Re: Allestimento per Caridina

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 03/04/2016, 13:27

Discorso piante, scegli o Egeria o Ceratophyllum. Non assieme perché tendono ad eliminarsi a vicenda per il discorso delle allelopatie.

Di base in un caridinaio puoi mettere Anubias e Microsorum assieme a galleggianti come Pistia e Limnobium ma anche Egeria o Ceratophyllum.
Ehm, e piante non a crescita lenta ma sommerse? Avrei già della Vesicularia dubyana, posso metterla?

Comunque avevo già intenzione di metterne una sola, non ho intenzione di fare cambi d'acqua quindi l'allelopatia devo considerarla.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 29459
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Profilo Completo
Contatta:

Re: Allestimento per Caridina

  • Cita

Messaggio di cicerchia80 » 03/04/2016, 13:32

Nell'allestimento prevedi del muschio o della Pellia per le caridina ;)

Per il resto segui Luca,l'esperto è lui :)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10643
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Profilo Completo
Contatta:

Re: Allestimento per Caridina

  • Cita

Messaggio di Luca.s » 03/04/2016, 13:32

Cavolo certo, il muschio è ideale!!

Più piante hai, meglio è.

Leggi questo articolo

Piccoli acquari con piante per gamberetti
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17234
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Profilo Completo
Contatta:

Re: Allestimento per Caridina

  • Cita

Messaggio di cuttlebone » 03/04/2016, 13:38

FedericoFavotto ha scritto:
Discorso piante, scegli o Egeria o Ceratophyllum. Non assieme perché tendono ad eliminarsi a vicenda per il discorso delle allelopatie.

Di base in un caridinaio puoi mettere Anubias e Microsorum assieme a galleggianti come Pistia e Limnobium ma anche Egeria o Ceratophyllum.
Ehm, e piante non a crescita lenta ma sommerse? Avrei già della Vesicularia dubyana, posso metterla?

Comunque avevo già intenzione di metterne una sola, non ho intenzione di fare cambi d'acqua quindi l'allelopatia devo considerarla.
Un bel mazzo di Ceratophyllum o Limnophila ;)

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Re: Allestimento per Caridina

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 03/04/2016, 13:57

Luca.s ha scritto:Cavolo certo, il muschio è ideale!!

Più piante hai, meglio è.

Leggi questo articolo

Piccoli acquari con piante per gamberetti
L'avevo già letto.
Chiedevo consigli su piante per le quali non mi serva CO2...

Se volessi mettere qualche sasso, devono essere non calcarei?

EDIT: non importa per i sassi, nel caso li voglia mettere li metto non calcarei.
per le piante:
Ceratophyllum
per l'effetto "muschio" ci son le seguenti:
Pellia (non la trovo, ho cercato il nome vero ma comunque è esaurita)
Vesicularia (ne ho già un po' a casa)
Hemianthus callitrichoides (non la conosco, l'ho appena vista per caso, quindi chiedo a voi consiglio)
Glossostigma elatinoides (non la conosco quindi chiedo a voi).
Fanno tutte effetto pratino.

Poi volevo prendere Limnophila aquatica, non dovrebbe creare allelopatia con il cerato, ma anche qua mi affido a voi.

Se ve lo state chiedendo, sì, mi piacciono gli acquari pieni di piante..
In un negozio ho visto delle anubias nane, ma veramente nane (4-5 cm di altezza), se le ritrovo pensavo anche a quelle.
Ultima modifica di FedericoF il 03/04/2016, 14:15, modificato 1 volta in totale.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 29459
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Profilo Completo
Contatta:

Re: Allestimento per Caridina

  • Cita

Messaggio di cicerchia80 » 03/04/2016, 14:12

FedericoFavotto ha scritto:
Luca.s ha scritto:Cavolo certo, il muschio è ideale!!

Più piante hai, meglio è.

Leggi questo articolo

Piccoli acquari con piante per gamberetti
L'avevo già letto.
Chiedevo consigli su piante per le quali non mi serva CO2...

Se volessi mettere qualche sasso, devono essere non calcarei?
dipende anche dalle caridina, ma solitamente il calcio serve per le mute,e sotto pH 7 non si scioglie ;)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Re: Allestimento per Caridina

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 03/04/2016, 14:16

cicerchia80 ha scritto:
FedericoFavotto ha scritto:
Luca.s ha scritto:Cavolo certo, il muschio è ideale!!

Più piante hai, meglio è.

Leggi questo articolo

Piccoli acquari con piante per gamberetti
L'avevo già letto.
Chiedevo consigli su piante per le quali non mi serva CO2...

Se volessi mettere qualche sasso, devono essere non calcarei?
dipende anche dalle caridina, ma solitamente il calcio serve per le mute,e sotto pH 7 non si scioglie ;)
mmm, sarebbe bello, quello calcareo che ho in mente è molto carino e mi potrebbe tenere fermi i legni nel primo periodo
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10643
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Profilo Completo
Contatta:

Re: Allestimento per Caridina

  • Cita

Messaggio di Luca.s » 03/04/2016, 15:01

FedericoFavotto ha scritto:quello calcareo che ho in mente è molto carino e mi potrebbe tenere fermi i legni nel primo periodo
Meglio non metterlo calcareo onestamente. C'è il rischio che sfasi troppo i valori :-?

Meglio un normalissimo inerte
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti