Consiglio acquisto primo acquario

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 8085
Iscritto il: 17/04/16, 16:37
Profilo Completo

Consiglio acquisto primo acquario

  • Cita

Messaggio di BollaPaciuli » 23/06/2017, 16:10

Non ci è utile.

Ti lascio un po' di cose da leggere che ti saranno mooolto utili.
Questo articolo spiega molto bene tante cose e rimanda ai principali articoli per partire con un minimo di conoscenze ed evitare errori grandi.

Penso sia richiamato ma... Articolo sui test che è utile avere per controllare la vasca

Per farti idee su cosa ti piacerebbe... puoi guardare i vincitori dei nostri concorsi
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

Quando arrivi in cima ad una montagna hai 2 possibilità:
tornare a casa o cercarne una più alta
:-??

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 8085
Iscritto il: 17/04/16, 16:37
Profilo Completo

Consiglio acquisto primo acquario

  • Cita

Messaggio di BollaPaciuli » 23/06/2017, 16:15

Blackfire82 ha scritto: apistogramma agassizi
apistogramma borelli
Mikrogeophagus ramirezi
Potreste suggerirmi quali e quanti pesci potrei inserire assieme ad ognuno dei "protagonisti" riportati sopra?
@Shadow @scheccia sono i moderatori della sezione dedicata, ti daranno buoni consigli

Per i betta puoi abbinarci Trigonostigma
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

Quando arrivi in cima ad una montagna hai 2 possibilità:
tornare a casa o cercarne una più alta
:-??

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14320
Iscritto il: 06/01/16, 18:56
Profilo Completo

Consiglio acquisto primo acquario

  • Cita

Messaggio di roby70 » 23/06/2017, 16:34

Blackfire82 ha scritto: Al seguente link riporto le analisi di un comune vicino servito dall'acquedotto se può essere utile per delle indicazioni di massima:
Concordo con B&P che quelle analisi servono poco :-?? Io direi che la soluzione migliore non sapendo che acqua esce dal pozzo (anche se è strano che non ci siano le analisi :-? ) userei acqua minerale anche perchè i litri non sono poi così tanti.
Sui pesci che ti piacciono ti metto qualcosa da leggere:
Apistogramma agassizii
Apistogramma borellii
Mikrogeophagus ramirezi
Betta Splendens in acquario: allevamento e riproduzione
Questi utenti hanno ringraziato roby70 per il messaggio:
BollaPaciuli (23/06/2017, 16:38)
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 8085
Iscritto il: 17/04/16, 16:37
Profilo Completo

Consiglio acquisto primo acquario

  • Cita

Messaggio di BollaPaciuli » 24/06/2017, 0:52

Blackfire82, non vedo l'ora di leggere che pesciotti hai scelto...
Sono tutte specie "nuove" per me, sarà un piacere creare la vasca con te per loro ;)
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

Quando arrivi in cima ad una montagna hai 2 possibilità:
tornare a casa o cercarne una più alta
:-??

Avatar utente
Blackfire82
star3
Messaggi: 112
Iscritto il: 10/06/17, 10:06
Profilo Completo

Consiglio acquisto primo acquario

  • Cita

Messaggio di Blackfire82 » 24/06/2017, 7:53

Grazie mille a tutti per i consigli.
Prevedo a breve di acquistare i test così potrò farmi un'idea dei valori della mia acqua. Per quanto riguarda i pesci mi sto un po documentando un po di più. Oltre ai ciclidi nani sudamericani mi sto informando anche sugli asiatici. In particolare colisa, trichogaster e gurami: anche se con internet non rieso a capire la differenza che c'è tra di loro perché vengono usati indistintamente :(

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 6697
Iscritto il: 21/02/17, 0:28
Profilo Completo

Consiglio acquisto primo acquario

  • Cita

Messaggio di Steinoff » 24/06/2017, 8:43

Ciao Blackfire, io ho messo su un asiatico con Betta, Puntius Titteya, Trigonostigma heteromorpha, Pangio Khuli (venduti come tali, ma credo invece che siano Pangio Myersi). Se hai bisogno di info, se hai domande, dubbi, chiedi pure!!
Oltre a quelli che ho in vasca (una specie in alternativa all'altra e non tutti insieme, nel tuo caso, a causa del litraggio della tua vasca) potresti valutare anche i Danio Choprae.
Altro consiglio: circa gli anabantidi, o labirintidi (Betta, Colisa Laila/Trichogaster Lalius (due nomi per indicare lo stesso pesce, il secondo e' quello attualmente usato ma il primo e' quello piu' conosciuto. Ce ne sono anche molti altri di anabantidi, magari meno comuni) e gurami (gruppo a cui appartiene il Colisa Laila/Trichogaster Laila)) mai metterne insieme due o piu' di diverso tipo. Quindi O betta O Colisa ;)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 8085
Iscritto il: 17/04/16, 16:37
Profilo Completo

Consiglio acquisto primo acquario

  • Cita

Messaggio di BollaPaciuli » 24/06/2017, 8:56

Questi utenti hanno ringraziato BollaPaciuli per il messaggio:
Steinoff (24/06/2017, 9:07)
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

Quando arrivi in cima ad una montagna hai 2 possibilità:
tornare a casa o cercarne una più alta
:-??

Avatar utente
Blackfire82
star3
Messaggi: 112
Iscritto il: 10/06/17, 10:06
Profilo Completo

Consiglio acquisto primo acquario

  • Cita

Messaggio di Blackfire82 » 24/06/2017, 17:26

Innanzitutto volevo ringraziare tutti per la pazienza che avete nei miei confronti, so di essere un pò confuso ma cercando su internet vedo sempre nuovi pesci che potrebbero interessarmi.
Di seguito vi riporto alcune combinazioni che ho provato a fare (la prima rispecchia quanto suggeritomi da @Steinoff) ditemi voi se in base alla grandezza del mio acquario possono andare bene e se sono compatibili tra loro:
  • Prima
Trichogaster leeri o Colisa laila
Puntius titteya o danio choprae
Trigonostigma espei o Trigonostigma hengeli
Come pesci da fondo non posso mettere i pangio altrimenti mi buttano fuori casa...cosa mi suggerite? Anche se di altra zona ci potrebbero stare dei corydoras?
  • seconda
Mikrogeophagus ramirezi
pristella maxillaris
paracheirodon axelrodi
  • terza
apistogramma agassizi
hemigrammus erythrozonus o hemigrammus rhodostomus
paracheirodon axelrodi
  • quarta
apistogramma borelli
hyphessobrycon eques o hyphessobrycon serpae
pristella maxillaris

Se vanno bene mi potete dire quanti ne potrei inserire ed eventualmente se per alcune combinazioni posso aggiungere qualcosa d'altro?

Grazie ancora a tutti

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 6697
Iscritto il: 21/02/17, 0:28
Profilo Completo

Consiglio acquisto primo acquario

  • Cita

Messaggio di Steinoff » 24/06/2017, 21:19

Blackfire82 ha scritto: Puntius titteya o danio choprae
Trigonostigma espei o Trigonostigma hengeli
Per ciascuno di questi dovrai inserire almeno 8 esemplari, sono pesci gregari e hanno proprio bisogno, per vivere bene, di stare in un gruppetto sostanzioso di conspecifici ;) Se sceglierai i Puntius titteya, inserisci meta' femmine e meta' maschi. Sono distinguibilissimi: i maschi sono di un rosso ciliegia intenso, le femmine sono piu' chiare, meno appariscenti, tendenti un po' al marroncino chiaro. Dopo un po' che li avrai inseriti e che si saranno ambientati, i loro colori diventeranno ancor piu' vividi ;)
Quando sara' il momento, e indipendentemente da quali pesci avrai scelto, inseriscine un gruppo alla volta, poi aspetta qualche giorno, anche una settimanella, prima del successivo inserimento. Lasci cosi' il tempo necessario alla vasca di adattarsi e assorbire il nuovo carico organico senza traumi (e danni).
Blackfire82 ha scritto: Come pesci da fondo non posso mettere i pangio altrimenti mi buttano fuori casa...cosa mi suggerite? Anche se di altra zona ci potrebbero stare dei corydoras?
Ti capisco... io per avere i Pangio in casa ho dovuto fare un blitz a sorpresa :D I Corydoras ci possono al limite stare, io anche li ho (acquisto sbagliato di gioventu', ormai li avevo, stavano bene e cosi' son passati nella vasca grande...) anche se sono un po' tirati per i capelli. Sono pesciolini che, a differenza degli altri che hai scritto, amano acque con un po' piu' di corrente. Se li sceglierai, mi raccomando di usare sabbia fine per il fondo, non ghiaia ma sabbia vera e propria. Questo perche' i Corydoras (come anche i Pangio del resto) amano rovistare sul fondo coi loro barbigli in cerca di cibo. Anche loro dovrebbero essere un gruppo di almeno 7/8 elementi. Se il fondo e' troppo grosso si rovinano irreparabilmente i barbigli. Va bene, ad esempio, il ghiaietto Dennerle da 1 - 2 mm di diametro, va ancor meglio il ghiaietto fine per gamberetti della stessa marca da 07 - 1,2mm, va benissimo la sabbia fine di origine vulcanica della JBL da 0,2-0,5mm. Ovviamente le marche che ho citato sono solo degli esempi, per indicarti le granulometrie valide. ;) E' importante comunque che siano sabbie assolutamente inerti. Io ad esempio ho usato la ghiaia da 1 - 2 mm per fare la maggior parte dello spessore del fondo, ricoprendola poi per uno, massimo 1.5 centimetri con la sabbia piu' fine.
Altrimenti, anziche' dei pesci da fondo inserisci tante Caridina Multidentata, una bella decina ad esempio. Sono dei gamberetti quasi trasparenti, sono simpaticissimi perche' sono sempre in movimento, sono molto utili perche' detritivori, ed hanno un carico organico davvero irrisorio ;)
Ricordati di inserire anche delle lumache. Molto utili, perche' smuovono il fondo evitando il formarsi di zone anossiche, sono le Melanoides. Molto facilmente le potrai trovare anche nel nostro mercatino (e devo ricordarmi di prenderle anche io...)
Infine, tutti questi animali amano stare in ambienti fortemente piantumati :)
E ora a te la scelta per gli ospiti :-bd
Questi utenti hanno ringraziato Steinoff per il messaggio:
Blackfire82 (25/06/2017, 8:15)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 6547
Iscritto il: 09/01/17, 22:24
Profilo Completo

Consiglio acquisto primo acquario

  • Cita

Messaggio di trotasalmonata » 24/06/2017, 23:51

Vorrei precisare che non è obbligatorio mettere pesci da fondo. Gli scarti di cibo verranno mangiati dalle lumache. Io ho un pangio avanzato dal vecchio acquario che ho sbagliato a rimettere in quello nuovo. In 6 mesi non l'ho mai visto.

Per scelta personale preferico un solo pesce di banco in modo da farlo più numeroso. Per qualche motivo l'acquario mi sembra naturale. Certo è un po più noioso... (ho 45 pristella più tre baby).
Questi utenti hanno ringraziato trotasalmonata per il messaggio:
Blackfire82 (25/06/2017, 8:15)
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti