Il mio primo acquario marino

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
Spino72
star3
Messaggi: 2
Iscritto il: 18/09/16, 20:54

Il mio primo acquario marino

Messaggio di Spino72 » 18/09/2016, 21:04

Prima di tutto buon giorno a tutti ,mi sono iscritto qui per poter condividere il mio primo acquario marino con voi. Nonne so moltobene ed è per questo che mi sono affidato ad un negoziante,più precisamente a Paolo proprietario del negozio Yato di viale Monza a Milano.Spero di aver fatto bene ,ho acquistato un acquario misure 108 65 55 con doppio filtro esterno è un altro sottosabbia con 15kg di Roccie vive e sabbia corallina. Non c'è lo schiumatoio ma io voglio fare una vasca con soli pesci e senza coralli. Volevo sapere se laminatoio è indispensabile o posso farne a meno. Grazie

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5910
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Il mio primo acquario marino

Messaggio di Paky » 18/09/2016, 21:43

Ciao Spino
Purtroppo qui sono proprio in pochi ad avere esperienza nel marino... :-??
Proviamo a vedere se qualcuno risponde...
@darioc forse?
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Il mio primo acquario marino

Messaggio di darioc » 18/09/2016, 22:18

Presente. :-bd
Ottime le misure, meglio avere un acquario non troppo sviluppato in lunghezza per facilitare il movimento dell'acqua, indispensabile nel marino e utilissimo contro i cianobatteri. Hai predisposto delle pompe di movimento? Che portata hanno i filtri?
Riguardo i filtri secondo me avere due filtri esterni è esagerato. Ne basta uno.
Quello sottosabbia è invece da evitare. Se puoi toglierlo è meglio, o almeno disattivalo. Nel marino, specialmente avendo una colonna piuttosto importante come la tua è possibile realizzare un dsb, che sta per deep Sand bed. Consiste in un fondo di sabbia alto tra i 10 e i 15 cm in cui si instaurano condizioni anaerobie, quindi avviene nitrificazione e contemporaneamente denitrificazione. Non so se ti hanno già spiegato il ciclo dell'azoto... Semplificando molto la parte i feci dei pesci che vengono decomposizione nel fondo invece che nel filtro non inquinano l'acqua con nitrati, ma l'azoto viene trasformato in gas che evapora.
Semplifica molto la gestione ed è conveniente. :-bd
Chiaramente con un flusso d'acqua ossigenata che attraversa il fondo non è possibile
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Spino72
star3
Messaggi: 2
Iscritto il: 18/09/16, 20:54

Re: Il mio primo acquario marino

Messaggio di Spino72 » 18/09/2016, 23:05

:-bd. Grazie provvederò

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: Il mio primo acquario marino

Messaggio di darioc » 19/09/2016, 7:41

Il fondo attualmente quanto spesso è è con cosa lo hai realizzato?
Sai già come funziona la maturazione di un marino?
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: Il mio primo acquario marino

Messaggio di naftone1 » 19/09/2016, 8:23

seguo! :-bd
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Paolo81
star3
Messaggi: 891
Iscritto il: 07/04/15, 13:29

Re: Il mio primo acquario marino

Messaggio di Paolo81 » 19/09/2016, 9:25

naftone1 ha scritto:seguo! :-bd
anche io!!! :D :D :D :D :D :D
Non c’è libertà se siete imprigionati da muri di disciplina

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti