È il secondo ma fa lo stesso: 120 litri

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
Andrea 85
star3
Messaggi: 436
Iscritto il: 27/07/16, 18:57
Profilo Completo

È il secondo ma fa lo stesso: 120 litri

  • Cita

Messaggio di Andrea 85 » 13/01/2017, 12:14

Allora ragazzi a giorni mi regaleranno un acquario usato da circa 120l
La mia idea è farlo aperto senza filtro dedicato ai Ramirez. ....
Ho bisogno di tutti i consigli possibili
Tecnica biotopo acquascaping e chi più ne ha più ne metta..
È il mio secondo acquario e vorrei evitare tutti gli errori fatti nel primo ...sicuro del vostro aiuto vi ringrazio gia :x

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7217
Iscritto il: 13/06/15, 18:33
Profilo Completo

Re: È il secondo ma fa lo stesso

  • Cita

Messaggio di scheccia » 13/01/2017, 12:28

Tu su che sei orientato? Molto piantumato o poco? Acque ambrate o no?
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Andrea 85
star3
Messaggi: 436
Iscritto il: 27/07/16, 18:57
Profilo Completo

Re: È il secondo ma fa lo stesso

  • Cita

Messaggio di Andrea 85 » 13/01/2017, 13:19

Acqua ambrata ma poco. ....piante il giusto per evitare cambi frequenti...considera che vorrei provare l'esperienza del senza filtro....quindi credo che galleggianti e qualche rapida siano d'obbligo....vorrei tenermi su un illuminazione medio bassa quindi nulla di spinto

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7217
Iscritto il: 13/06/15, 18:33
Profilo Completo

Re: È il secondo ma fa lo stesso

  • Cita

Messaggio di scheccia » 13/01/2017, 16:08

Qundi direi molte galleggianti, io amo il limnobium, e molti legni... Qualche Cryptocoryne e dell'egeria. La sabbia finissima. Io ho fatto uno strato con granulometria "normale" e poi sopra 3/4 cm di fine (in modo da avere supporto qualche pianta).
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Andrea 85
star3
Messaggi: 436
Iscritto il: 27/07/16, 18:57
Profilo Completo

Re: È il secondo ma fa lo stesso

  • Cita

Messaggio di Andrea 85 » 13/01/2017, 16:25

Per il fondo ho letto che sarebbe consigliabile l'akadama per abbassare le durezze e rendere più facile acidificare senza CO2. ...non amo l'egeria qualcosa al suo posto?

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7217
Iscritto il: 13/06/15, 18:33
Profilo Completo

Re: È il secondo ma fa lo stesso

  • Cita

Messaggio di scheccia » 13/01/2017, 16:49

Cabomba... Tieni conto che io, che ho praticamente durezze bassissime e non fertilizzo... Tutte le piante a stelo sono andate.
Uso solo fondi inerti, non conosco, quindi, direttamente l'akadama... Ma controlla che se non ricordo male, quando satura rilascia.
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Andrea 85
star3
Messaggi: 436
Iscritto il: 27/07/16, 18:57
Profilo Completo

Re: È il secondo ma fa lo stesso

  • Cita

Messaggio di Andrea 85 » 13/01/2017, 17:31

In che senso non usi fertilizzanti? E si cosa si nutrono le galleggianti e la cabomba? Ho nel primo acquario una grossa microsorium dici che posso spostarla in questo?

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5869
Iscritto il: 06/09/14, 18:48
Profilo Completo

Re: È il secondo ma fa lo stesso

  • Cita

Messaggio di Paky » 13/01/2017, 18:24

Andrea 85 ha scritto:piante il giusto per evitare cambi frequenti...considera che vorrei provare l'esperienza del senza filtro....quindi credo che galleggianti e qualche rapida siano d'obbligo....vorrei tenermi su un illuminazione medio bassa quindi nulla di spinto
No, un senza filtro con poche piante, e per di piu' poca illuminazione, non lo consiglio proprio a chi e' alle prime armi! [-x E non stiamo parlando di una vasca per caridina o pescetti come gli endler... Chi lo assorbe l'ammonio, se le piante sono poche e con poca illuminazione?? :-?? Per me e' troppo rischioso. [-x
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
Andrea 85
star3
Messaggi: 436
Iscritto il: 27/07/16, 18:57
Profilo Completo

Re: È il secondo ma fa lo stesso

  • Cita

Messaggio di Andrea 85 » 13/01/2017, 18:46

Paky ha scritto:
Andrea 85 ha scritto:piante il giusto per evitare cambi frequenti...considera che vorrei provare l'esperienza del senza filtro....quindi credo che galleggianti e qualche rapida siano d'obbligo....vorrei tenermi su un illuminazione medio bassa quindi nulla di spinto
No, un senza filtro con poche piante, e per di piu' poca illuminazione, non lo consiglio proprio a chi e' alle prime armi! [-x E non stiamo parlando di una vasca per caridina o pescetti come gli endler... Chi lo assorbe l'ammonio, se le piante sono poche e con poca illuminazione?? :-?? Per me e' troppo rischioso. [-x
Dici? Se lo riempissi di galleggianti? E un po di cabomba magari in un angolo dove non faccio crescere le galleggianti con una clf dedicata da tipo 40w ? Dici che si potrebbe fare?
Considera che metterei solo una coppia di ram qualche lumaca e "forse" un piccolo banco di pesci per distrarsi. ...in 120l non mi sembra un grosso carico organico no?

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5869
Iscritto il: 06/09/14, 18:48
Profilo Completo

Re: È il secondo ma fa lo stesso

  • Cita

Messaggio di Paky » 13/01/2017, 20:32

Se lo riempi, è un'altra cosa! ;)
però tieni conto che se c'è una sola specie di piante, si rischiano blocchi. Meglio avere diverse specie in vasca.
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti