Nanoreef marino

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6857
Iscritto il: 30/08/14, 23:13
Profilo Completo

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di darioc » 19/07/2016, 23:35

Sì, il marino di barriera alla fine è come un aquascaping di solo prato. :-??
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 20/07/2016, 5:57

darioc ha scritto:Sì, il marino di barriera alla fine è come un aquascaping di solo prato. :-??
Questo lo so.. Ma non volevo pesci. In più questa cosa del marino MED un po' mi ispira
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
MatteoR
Ex-moderatore
Messaggi: 2703
Iscritto il: 29/05/16, 10:18
Profilo Completo
Contatta:

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di MatteoR » 20/07/2016, 6:56

FedericoF ha scritto:Ma non volevo pesci. In più questa cosa del marino MED un po' mi ispira
Federico, se non hai le pretese estetiche del classico acquario marino, un ambiente salato lo possiamo creare ed oso dire pure "stabile" nella sua instabilità. Spiego subito: la pozza di marea (e un po' anche il MED) ha variazioni di salinità e temperatura durante l'anno e pure durante il giorno, a differenze della barriera il cui campo di variazione è ridotto.

Spulcia un po' in rete, magari le foto, poi chiedi quello che vuoi ;)
“Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all'acquario, e sull'altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo!”
Konrad Lorenz

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 20/07/2016, 13:48

MatteoR ha scritto:
FedericoF ha scritto:Ma non volevo pesci. In più questa cosa del marino MED un po' mi ispira
Federico, se non hai le pretese estetiche del classico acquario marino, un ambiente salato lo possiamo creare ed oso dire pure "stabile" nella sua instabilità. Spiego subito: la pozza di marea (e un po' anche il MED) ha variazioni di salinità e temperatura durante l'anno e pure durante il giorno, a differenze della barriera il cui campo di variazione è ridotto.

Spulcia un po' in rete, magari le foto, poi chiedi quello che vuoi ;)
Quindi sarebbe un marino mediterraneo.. Se mi spingo con specie di profondità devo metterci un refrigeratore, giusto? Altrimenti cosa mi serve?
Che è lo schiumatoio? A cosa serve?

Come simulo le onde? Due pompe e un Arduino?
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6857
Iscritto il: 30/08/14, 23:13
Profilo Completo

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di darioc » 20/07/2016, 13:53

FedericoF ha scritto:Che è lo schiumatoio? A cosa serve?
A levare la sostanza organica dall'acqua prima che si decomponga e quindi eliminare la formazione di nitrati. Forse per il mediterraneo non serve però non saprei...
I coralli duri subiscono danni a lungo termine sopra i 10 mg/l di nitrati ma se non ci sono...
FedericoF ha scritto:Se mi spingo con specie di profondità devo metterci un refrigeratore, giusto? Altrimenti cosa mi serve?
Il refrigeratore per i pesci mi sa che serve comunque. L'acqua di mare difficilmente supera i 25....
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 20/07/2016, 13:55

darioc ha scritto:Il refrigeratore per i pesci mi sa che serve comunque. L'acqua di mare difficilmente supera i 25....
Dove sarebbe l'acquario difficilmente si supera i 25....
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6857
Iscritto il: 30/08/14, 23:13
Profilo Completo

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di darioc » 20/07/2016, 14:13

Senti Matteo per le temperature che 25 è quella dell'acqua a riva dove si fa il bagno, se i pesci hanno caldo possono andare dove fa più fresco... ;)
Temo che le massime tollerate siano anche inferiori anche se in realtà non so di preciso.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Paolo81
star3
Messaggi: 891
Iscritto il: 07/04/15, 13:29
Profilo Completo

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di Paolo81 » 20/07/2016, 17:07

Allora mi sono andato ad informare, ovviamente il 90% di quello che mi hanno detto è stato incomprensibile x me, il mio criceto aveva la ruota in folle, l'unica cosa che sono riuscito a capire è che x un nano o pico reef servono 4/5kg di rocce vive, il reattore di calcio non serve, ma schiumatoio e pompa di movimento sono d'obbligo.... poi è preferibile mettere gamberi e ricci e stelle... x i pesci è un po'azzardato.... x le rocce una 50ina di€.... il resto si può trovare usato e gli ospitini se hai un amico col marino te li fai dare.... in futuro non nego che posso provarci....a ora ancora devo fare mooooolti upgrade in dolce e ho tanto ancora da studiare... ho capito che ora è presto x un nanoreef, non posso fare un minestrone di nozioni...
Non c’è libertà se siete imprigionati da muri di disciplina

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6857
Iscritto il: 30/08/14, 23:13
Profilo Completo

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di darioc » 20/07/2016, 17:26

Per caso sapete chi tiene a bada le alghe in un reef e in un marino mediterraneo? :-?
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Paolo81
star3
Messaggi: 891
Iscritto il: 07/04/15, 13:29
Profilo Completo

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di Paolo81 » 20/07/2016, 17:32

Qualcosa la fanno i gamberi, ma altro lo ignoro....
Ma ho veramente buio!!!!!!!
:- :- :- :- :- :- :- :-
Non c’è libertà se siete imprigionati da muri di disciplina

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti