Nanoreef marino

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 21/07/2016, 8:33

Dipende cosa si cerca di riprodurre.. Se una pozza di marea, oppure un acquario con creature di profondità..
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Paolo81
star3
Messaggi: 891
Iscritto il: 07/04/15, 13:29
Profilo Completo

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di Paolo81 » 21/07/2016, 8:43

Sarebbe o no graziosa una cosa del genere? oh, io parlo da assoluto ignorante eh? :D :D :D
però sarebbe molto carino calcolando che per ora mi piacerebbe averlo solo come estetica (non mi bombardate adesso, lo so che questa frase "cozza" [=)) =))] con i principi generali di AF, ma se devo avviare anche la 2a vasca di dolce, in qualche modo dovrò far contenta la mia signora, o no?)
nano-1.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Non c’è libertà se siete imprigionati da muri di disciplina

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 21/07/2016, 8:46

Paolo81 ha scritto:Sarebbe o no graziosa una cosa del genere? oh, io parlo da assoluto ignorante eh?
però sarebbe molto carino calcolando che per ora mi piacerebbe averlo solo come estetica (non mi bombardate adesso, lo so che questa frase "cozza" [=)) ] con i principi generali di AF, ma se devo avviare anche la 2a vasca di dolce, in qualche modo dovrò far contenta la mia signora, o no?)
Cambi settimanali! Pulizia alghe.... Ah, libero di farlo. Quello è un nanoreef.
Poi devi stare attentissimo ai valori perché son molto sensibili. Lo so è bello, ma instabile..

Quella era la mia idea iniziale, però sto pensando a una pozza di marea, magari riesco a fare qualcosa di esteticamente bello, low cost, e con poco impegno..
In ogni caso mi piacciono di più i marini mediterranei.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Paolo81
star3
Messaggi: 891
Iscritto il: 07/04/15, 13:29
Profilo Completo

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di Paolo81 » 21/07/2016, 8:50

tentar non nuoce, è un progetto che dilazionerò mooooolto nel tempo, poi oh, tentar non nuoce, se mi va male.... avrò fatto beneficenza a Moby Dick....
:)) :)) :)) :)) :)) :)) :)) :)) :)) :))
Non c’è libertà se siete imprigionati da muri di disciplina

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 21/07/2016, 9:02

Paolo81 ha scritto:tentar non nuoce, è un progetto che dilazionerò mooooolto nel tempo, poi oh, tentar non nuoce, se mi va male.... avrò fatto beneficenza a Moby Dick....
:)) :)) :)) :)) :)) :)) :)) :)) :)) :))
Sìsì, ti esprimevo solo le mie perplessità ;)
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Paolo81
star3
Messaggi: 891
Iscritto il: 07/04/15, 13:29
Profilo Completo

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di Paolo81 » 21/07/2016, 10:17

FedericoF ha scritto:Sìsì, ti esprimevo solo le mie perplessità ;)
:D :D :D :D :D

:-bd
Non c’è libertà se siete imprigionati da muri di disciplina

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6857
Iscritto il: 30/08/14, 23:13
Profilo Completo

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di darioc » 21/07/2016, 13:57

Vi odio tutti!!!! ~x(
Mi sono messo a cercare un pdi informazioni e mi sta tornando la scimmia. Copa vostra... :(( :((

Tornando seri Federico, per te il problema principale è reperire i materiali... A Jesolo sicuramente non trovi gran che. :D
La c'è principalmente sabbia, al limite un po di poseidonia. Ti servono delle rocce vive, che nell'adriarico si trovano da Trieste in poi, sono invece già più comuni nel Tirreno. Servono dei tratti di costa bassa e rocciosa. Qui ci sono solo scogliere artificiali, praticamente non colonizzate da organismi "interessanti" perché posti in zone altamente "colonizzate dall'uomo" come spiagge, porti e simili.
Shadow voleva fare un marino mediterraneo ma poi ha rinunciato proprio per il problema delle rocce vive non è ancora riuscito...

Ti consiglio di prenderle nel mediterraneo, anche se bisogna informarsi sui regolamenti e chiedere le autorizzazioni del caso, così potrai avere spugne e altri organismi del nostro mare. Le spugne nel marino di barriera non ci sono ma sono tra gli invertebrati di maggior interesse per il marino mediterraneo . ;)

Se riesci ad allestire per assorbire inquinanti ti consiglio la mangrovie oltre alle varie alghe macrofite e piante, anche se non c'entra col biotopo. :-bd
Questi utenti hanno ringraziato darioc per il messaggio:
FedericoF (21/07/2016, 14:14)
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
Paolo81
star3
Messaggi: 891
Iscritto il: 07/04/15, 13:29
Profilo Completo

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di Paolo81 » 21/07/2016, 14:02

darioc ha scritto:Vi odio tutti!!!! ~x(
Mi sono messo a cercare un pdi informazioni e mi sta tornando la scimmia. Copa vostra... :(( :((

:ymdevil: :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil:
Non c’è libertà se siete imprigionati da muri di disciplina

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 21/07/2016, 14:11

darioc ha scritto:Ti consiglio di prenderle nel mediterraneo, anche se bisogna informarsi sui regolamenti e chiedere le autorizzazioni del caso, così potrai avere spugne e altri organismi del nostro mare. Le spugne nel marino di barriera non ci sono ma sono tra gli invertebrati di maggior interesse per il marino mediterraneo .

Se riesci ad allestire per assorbire inquinanti ti consiglio la mangrovie oltre alle varie alghe macrofite e piante, anche se non c'entra col biotopo.
Ma così mi serve per forza tutta la strumentazione, non è più una zona di marea...
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6857
Iscritto il: 30/08/14, 23:13
Profilo Completo

Re: Nanoreef marino

  • Cita

Messaggio di darioc » 21/07/2016, 14:16

FedericoF ha scritto:
darioc ha scritto:Ti consiglio di prenderle nel mediterraneo, anche se bisogna informarsi sui regolamenti e chiedere le autorizzazioni del caso, così potrai avere spugne e altri organismi del nostro mare. Le spugne nel marino di barriera non ci sono ma sono tra gli invertebrati di maggior interesse per il marino mediterraneo .

Se riesci ad allestire per assorbire inquinanti ti consiglio la mangrovie oltre alle varie alghe macrofite e piante, anche se non c'entra col biotopo.
Ma così mi serve per forza tutta la strumentazione, non è più una zona di marea...
Mi credi se ti dico che ho visto spugne e spirografi crescere a poche decine i centimetri di profondità? :-? Bisogna informarsi bene ma credo sia fattibile.
Comunque mi informato e il reattore del calcio è inutile, visto che non ci sono coralli, così come molti altri sistemi di controllo visto che i mediterranei sono tutti molto più resistenti dei coralli tropicali. L'attrezzatura necessaria in più rispetto ad un dolce, per avere un acquario in cui allevare qualsiasi cosa, sono uno schiumatoio molto sottosimensionato, e un refrigeratore che credo credo si possa costruire da soli.
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti