Nanoreef

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
Robi.c
Moderatore Globale
Messaggi: 2784
Iscritto il: 05/11/15, 23:44
Profilo Completo

Nanoreef

  • Cita

Messaggio di Robi.c » 19/06/2017, 14:02

Vaarda ha scritto: @ Robi: il rifrattometro l'ho preso il primo giorno in cui lessi il topic di aleph ( mannaggia a te :) ) . Ovviando al costo di uni skimmer do un bel taglio al costo dovuto per avviare il reef, e non è poco. Devo dire che mi mette un po' d'ansia partire senza :) l'ultimo negoziante con cui ho parlato mi ha dato zero possibilità di riuscita senza....
Se proprio hai bisogno di uno Skimmer te lo puoi fare con una porosa e una bottiglia
Prova a vedere su youtube : diy protein skimmer
Un saluto

Avatar utente
Vaarda
star3
Messaggi: 75
Iscritto il: 07/04/17, 10:21
Profilo Completo

Nanoreef

  • Cita

Messaggio di Vaarda » 19/06/2017, 14:03

Sono assolutamente interessato a tutti gli argomenti che possono aiutarmi a capire come fare al meglio per riuscire nel mio intento. Se hai tempo aleph ( o chiunque possa farlo ) sarò ben felice di leggere e interagire.
Per le pompe di movimento ho capito il senso :) grazie

Avatar utente
Vaarda
star3
Messaggi: 75
Iscritto il: 07/04/17, 10:21
Profilo Completo

Nanoreef

  • Cita

Messaggio di Vaarda » 19/06/2017, 14:04

@Robi: ho visto qualche video in pratica con una pompa di risalita del materiale filtrante e una bottiglia sembra essere sufficiente per creare uno skimmer fai da te. Al momento proverò a farne a meno e vediamo come va.
Ultima modifica di Vaarda il 19/06/2017, 14:06, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
aleph0
PRO Tecnica
Messaggi: 2417
Iscritto il: 02/01/17, 2:06
Profilo Completo

Nanoreef

  • Cita

Messaggio di aleph0 » 19/06/2017, 14:06

Vaarda ha scritto: l'ultimo negoziante con cui ho parlato mi ha dato zero possibilità di riuscita senza....
E poi se no cosa ti vendeva ?
A parte gli scherzi, motivo anche la mia risposta data precedentemente.
Uno schiumatoio è sostanzialmente uno strumento che sfrutta delle proprietà meccaniche per la rimozione delle sostanze organiche disciolte nell'acqua.
Cioè, tutte quelle micro bollicine che vedi di color bianco, sono capaci di attrarre a se molecole di origine organica, e non solo (iodio e anche alcuni microelementi, a volte in un nanoreef può essere solo rischioso ;) ) . In questo modo, le deiezioni dei tuoi pesci (ma non solo, tutto produce organico) verranno "filtrate" dallo schiumatoio prima ancora che i batteri possano cibarsene, in questo modo verrà prodotto meno azoto nitrico e di conseguenza i batteri avranno meno roba da consumare. Quindi uno schiumatoio alleggerisce la funzione dei batteri. Il che implica che se la vasca viene fatta maturare a dovere e non si forzano i tempi, tutti i batteri presenti in vasca saranno capaci di trasformare l'organico in azoto molecolare N2 gassoso (ciclo dell'azoto, diverso dal dolce perché i batteri anareobici permettono di trasformare i nitrati in azoto gassoso).
Ecco perché una vasca marina è fondamentale che sia scoperchiata, poiché il ciclo dell'azoto si chiude quando l'azoto come gas viene "espulso" dall'acqua. Nel dolce questi batteri sarebbero nemici, i nitrati ci servono eccome !!
Perdona per la spiegazione poco tecnica, ma l'importante è che capirci, se vuoi approfondire ci sono migliaia di libri di biologia o anche internet per capire meglio !

Avatar utente
aleph0
PRO Tecnica
Messaggi: 2417
Iscritto il: 02/01/17, 2:06
Profilo Completo

Nanoreef

  • Cita

Messaggio di aleph0 » 19/06/2017, 14:06

Vaarda ha scritto: AF sarebbe ????
Acquariofilia facile Style. l'arche del nostro forum :))
Semplice ed economico e soprattutto funzionale.

Avatar utente
Vaarda
star3
Messaggi: 75
Iscritto il: 07/04/17, 10:21
Profilo Completo

Nanoreef

  • Cita

Messaggio di Vaarda » 19/06/2017, 14:10

Grazie per le info ragazzi : tra oggi e domani prenderò il tutto e comincerò l'avventura che documenterò sul forum....statemi vicino :)

Avatar utente
aleph0
PRO Tecnica
Messaggi: 2417
Iscritto il: 02/01/17, 2:06
Profilo Completo

Nanoreef

  • Cita

Messaggio di aleph0 » 19/06/2017, 14:14

Certo :D. C'è anche il topic della presentazione della mia vasca ? Lo hai visto?
A giorni pubblicherò una nuova foto!
mostraci-il-tuo-acquario-e-non-solo-con ... 29282.html

In ogni caso, l'uso di ottima acqua di osmosi significa avere la vittoria in pugno in termini di stabilità e alghe.
Hai un impianto ? Hai modo di avere acqua di ottima qualità? Ribadisco che puoi usare acqua dell'eurospin ulteriormente filtrata, se vuoi ti spiego meglio.
Questi utenti hanno ringraziato aleph0 per il messaggio:
Vaarda (19/06/2017, 14:39)

Avatar utente
aleph0
PRO Tecnica
Messaggi: 2417
Iscritto il: 02/01/17, 2:06
Profilo Completo

Nanoreef

  • Cita

Messaggio di aleph0 » 19/06/2017, 14:28

Questo è ciò che ha raccolto il mio schiumatoio costruito con una siringa da 60 ml ed una bottiglia di plastica.
Confronta il colore di ciò che c'è all'interno con altri raccolti di schiumatoi pure da 400-500€. E poi mi dici ;)
sckimmer.jpeg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Vaarda
star3
Messaggi: 75
Iscritto il: 07/04/17, 10:21
Profilo Completo

Nanoreef

  • Cita

Messaggio di Vaarda » 19/06/2017, 14:41

Mi interessa molto sia il discorso sull'acqua che sul tuo schiumatoio fatto con una siringa da 60 ml . Se hai scritto altrove dimmi dove e corro a leggere se no aspetterò che tu scriva qui . Grazie

Avatar utente
aleph0
PRO Tecnica
Messaggi: 2417
Iscritto il: 02/01/17, 2:06
Profilo Completo

Nanoreef

  • Cita

Messaggio di aleph0 » 19/06/2017, 14:50

Vaarda ha scritto: Mi interessa molto sia il discorso sull'acqua che sul tuo schiumatoio fatto con una siringa da 60 ml . Se hai scritto altrove dimmi dove e corro a leggere se no aspetterò che tu scriva qui .
Più tardi carico un video su YouTube, così da render meglio l'idea!
E ti spiego anche a proposito dell'acqua di osmosi, adesso purtroppo devo scappare

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti