Nuova fauna rio 125

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
antonys1993
star3
Messaggi: 279
Iscritto il: 17/05/15, 1:14

Nuova fauna rio 125

Messaggio di antonys1993 » 10/07/2016, 15:29

Salve!
Finalmente i pesciotti del mio rio 125 hanno trovato una casa migliore e soprattutto più grande.
Adesso vorrei inserire la nuova fauna adatta al tipo di vasca mi piacerebbe sentire i vostri pareri a riguardo, vorrei evitare di fare casini.
A seguito elenco i valori dell'acqua da modificare e i pesci che ho adocchiato fin ora scritti i maniera casuale tra pesci di fondo di gruppo ecc...
Valori: pH 7, GH 21, KH 8, NO2- 0, NO3- test tetra inaffidabile segna fondo scala

Neon
Cardinali
Petitelle
rasbore
corydoras
Apistogramma Ramirezi
Apistogramma Cacatuoides
Pulcher
:-bd :-bd

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30503
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Nuova fauna rio 125

Messaggio di cicerchia80 » 10/07/2016, 15:33

Litri netti???
E misura lxbxh
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2592
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: Nuova fauna rio 125

Messaggio di giosu2003 » 10/07/2016, 15:34

Quasi tutti i pesci che hai menzionato vogliono acque abbastanza acide e di conseguenza dovresti abbassare le durezze e un po' il pH secondo me.

Avatar utente
MatteoR
Ex-moderatore
Messaggi: 2726
Iscritto il: 29/05/16, 10:18
Contatta:

Re: Nuova fauna rio 125

Messaggio di MatteoR » 10/07/2016, 15:57

cicerchia80 ha scritto:E misura lxbxh
81x36x50 credo.
antonys1993 ha scritto:pH 7, GH 21, KH 8
Se tagli al 50% con acqua demineralizzata avresti molto più margine per abbassare il pH.

Per i ciclidi pulcher potrebbe andare bene già così la tua acqua, per gli altri io personalmente taglierei.
antonys1993 ha scritto:corydoras
Corydoras è un genere eterogeneo... se vuoi metterne, cerca la specie che vuoi e vediamo se va bene e l'allestimento.
antonys1993 ha scritto:rasbore
Intendi Trigonostigma? Oppure "rasbore nane" come Celestichthys e Boraras?
“Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all'acquario, e sull'altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo!”
Konrad Lorenz

Avatar utente
antonys1993
star3
Messaggi: 279
Iscritto il: 17/05/15, 1:14

Re: Nuova fauna rio 125

Messaggio di antonys1993 » 10/07/2016, 21:22

Intendi Trigonostigma? Oppure "rasbore nane" come Celestichthys e Boraras?
si intendo le Trigonostigma.
La misura è 81x36x50
Vorrei adattare i valori dell'acqua cosi da poter inserire una coppietta di pesci e un paio di pesci di gruppo.
Qui la foto della mia vasca.
I pesci in foto ovviamente non ci sono.
20160623_132338.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
:-bd :-bd

Avatar utente
MatteoR
Ex-moderatore
Messaggi: 2726
Iscritto il: 29/05/16, 10:18
Contatta:

Re: Nuova fauna rio 125

Messaggio di MatteoR » 10/07/2016, 21:40

antonys1993 ha scritto:Vorrei adattare i valori dell'acqua cosi da poter inserire una coppietta di pesci e un paio di pesci di gruppo.
Secondo me con un cambio del 50% di acqua demineralizzata porti durezze (e di conseguenza margine di pH) buone per moltissime specie del sud est asiatico.
Probabilmente sono accettabili anche per pesci amazzonici, ma non li allevo quindi non li conosco. Ci vorrebbe il signor @Shadow che di Apistogramma e compagnia ne sa!
antonys1993 ha scritto:si intendo le Trigonostigma.
Se opti per queste, e te lo consiglio personalmente, potresti inserire anche oltre una quindicina di unità. Se vuoi restare sulla stessa specie, quindi esigenze identiche, ma variare il colore, ti proporrei le Trigonostigma heteromorpha ancestrali (quelle con colorazione bruno aranciata) e Trigonostigma heteromorpha var. black. E' una selezione di rasbore scure che possiedono tutto il corpo nero/blu con estremità simili all'originale.
“Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all'acquario, e sull'altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo!”
Konrad Lorenz

Avatar utente
antonys1993
star3
Messaggi: 279
Iscritto il: 17/05/15, 1:14

Re: Nuova fauna rio 125

Messaggio di antonys1993 » 10/07/2016, 21:54

Purtroppo credo che altre varianti di colorazione non siano disponibili nella mia città.
In alternativa alle rasbore?

Nell'attesa di decidere cosa inserire domani farei un cambio del 50% con osmosi
:-bd :-bd

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30503
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Nuova fauna rio 125

Messaggio di cicerchia80 » 10/07/2016, 21:55

A valori asiatici (da intendersi come misura) i cacatuoides ci stanno,potresti metterci anche i neon se non ti interessa la riproduzione :-??
Quel GH esagetato sarà per via del Manado :-?
Valori della tua acqua???
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
antonys1993
star3
Messaggi: 279
Iscritto il: 17/05/15, 1:14

Re: Nuova fauna rio 125

Messaggio di antonys1993 » 10/07/2016, 22:12

Screenshot_20160529-144607.jpg
Fiumefreddo generalmente
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
:-bd :-bd

Avatar utente
MatteoR
Ex-moderatore
Messaggi: 2726
Iscritto il: 29/05/16, 10:18
Contatta:

Re: Nuova fauna rio 125

Messaggio di MatteoR » 10/07/2016, 22:23

I valori mi sembrano molto buoni. Il manado secondo me ti ha rovinato un po' l'acqua. E' tipico dei fondi instabili, se non vengono usati esattamente quando super azzeccati, sono più un contro che un pro.

Comunque, con un cambio d'acqua come dicevo dovresti migliorare notevolmente la situazione.
I livelli di sodio non sono male, 15 o 20 ppm da quanto leggo. Si dimezzano con il cambio.
antonys1993 ha scritto:Purtroppo credo che altre varianti di colorazione non siano disponibili nella mia città.
In alternativa alle rasbore?
A patto che ti piacciano, altrimenti non ha senso, prova a guardare nei negozi lo stesso. Sono più comuni di quello che credi. Da me addirittura un venditore tiene più le black che le altre.

Altre specie per fare un tropicale direi le altre specie di Trigonostigma, ma non sono molto diverse.
Si reperiscono facilmente i Puntius titteya, sono molto belli e puoi tenere poche coppie o un gruppo più numeroso. Direi di non superare le 6/7 coppie comunque.
Cambiando genere (e anche carattere) potresti optare per qualche Puntigrus :)
“Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all'acquario, e sull'altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo!”
Konrad Lorenz

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti