Nuova popolazione help

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Bloccato
Avatar utente
paolo17
star3
Messaggi: 142
Iscritto il: 07/05/16, 13:50

Nuova popolazione help

Messaggio di paolo17 » 21/05/2016, 19:24

Mi sono fatto un idea su come potrebbe essere la popolazione del mio acquario (100 litri netti) ben piantumato e con della sabbia.
AREA FONDO:
4/5: corydoras (che specie mi consigliate e perché?)
2/3 neritine
forse qualche otocinclus ma non ne sono sicuro
un gruppetto di red cherry ma anche qui non ne sono convinto
AREA CENTRALE/SUPERIORE:
1 betta splendens al 99%
un gruppetto di pesci di branco.Pensavo agli endler
Che dite?
P.S. Non mi importa se i pesci in questione provengono da biotopi diversi,il 99% dei pesci è nato in cattività quindi non penso sappia che in natura condivide l'habitat con...)E poi per i pesci che ho elencato un pH 7,5 va bene per tutti.
Consigliatemi voi,sarei disposto anche a cambiare il betta con una coppia di P. scalare ma temo siano un po' troppo stretti
Ah e non tentate di rifilarmi delle rasbore col betta perché le trovo orribbili :D

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 16292
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Re: Nuova popolazione help

Messaggio di fernando89 » 21/05/2016, 19:30

qui nessuno vuole "rifilarti pesci" e soprattutto i pesci allevati in cattività che non sanno "del biotopo" è una cosa vista con troppa superficialità! [-x

vogliono tutti all incirca pH 7.5 ma GH? KH? non li consideriamo? :-!!!

betta e endler no, il primo vuole GH intorno all 8 e KH intorno a 6 e pH 6.7 circa , i secondi vogliono GH e KH a due cifre con pH 7.5 :-q

io ti ho fatto un esempio...adesso ariveranno anche gli altri (più esperti di me)..preparati alle "scorcicoddu" :)) ;)
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10712
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Nuova popolazione help

Messaggio di Luca.s » 21/05/2016, 19:31

Ciao Paolo!

Gli accostamenti ahimè non vanno affatto bene!
paolo17 ha scritto:Non mi importa se i pesci in questione provengono da biotopi diversi,il 99% dei pesci è nato in cattività quindi non penso sappia che in natura condivide l'habitat con...)E poi per i pesci che ho elencato un pH 7,5 va bene per tutti.
Lo vogliamo dire al Betta che è asiatico e vive a pH 6.5 o ai Corydoras?!

Magari anche agli Otocinclus!! ;)

pH troppo alto per loro. Ottimo per gli endler però.

Chiaramente insieme al Betta non ci possono minimamente stare. O fai un acquario acido o fai un acquario neutro. Pesci a caso proprio no.
paolo17 ha scritto:sarei disposto anche a cambiare il betta con una coppia di P. scalare ma temo siano un po' troppo stretti
Ecco l, P. scalare men che meno!
paolo17 ha scritto:non tentate di rifilarmi delle rasbore col betta perché le trovo orribbili
Ma ahimè sono forse le uniche che ben ci stanno assieme!!

Io direi di bypassare il Betta e creare un biotopo americano per Poecilidi. Super piantumato e sgargiante di colori.

Che dici?

Solo ghiaia scura, tante belle piante ed Guppy e Platy :-bd

Una bomba di colori!
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Michele09
star3
Messaggi: 891
Iscritto il: 30/04/16, 17:19
Contatta:

Re: Nuova popolazione help

Messaggio di Michele09 » 21/05/2016, 19:55

Solo perché siano nate in cattività, o che i "genitori" siano nati in cattività con valori magari sballati non significa che debbano stare a quei valori. Mi spiace ma non si arrestano milioni di anni di evoluzione in tre generazioni :c Ogni specie ha dei valori favoriti, andare contro natura significa portarli in contro a stess e ad ammalarsi più facilmente. Ogni specie sviluppandosi in un determinato ambiente ha sviluppato difese diverse a....problemi diversi, molti vivendo in acqua acida non hanno sviluppato difese contro alcuni inconvenienti che non sono presenti nel loro ambiente naturale, perché non riescono a sopportare quei valori. Con il risultato che messi a valori differenti con pH sopra la neutralità e altri valori non idonei non hanno alcuna difesa contro molti batteri etc... Oltre al fatto che Guppy/Endler + Betta non ci possono comunque stare. Se ci tieni ad un Asiatico puoi scegliere chessò Boraras o magari in 100l metti 3 femmine di Betta + il maschio e fine. Lascia perdere altrimenti, compromessi portano solo a problemi. Qui non si tratta solo di pH, se fosse solo quello bastava tenerlo sulla neutralità, più o meno va bene ad ogni pesce. Qui il problema è che GH etc.. non sono compatibili, Betta, cory etc..vogliono acqua tenera, guppy dura. Al di fuori di tutti questi inconvenienti, hanno anche abitudini troppo diverse, endler e guppy iperattivi, Betta molto più calmi e lemti, col tempo darebbero solo fastidio al Betta. Gli Scalare in 100l....no...
Parlare di "Pesci" trovo non abbia senso, è un po' come parlare di cani, senza considerare che esistono diverse specie, Barboncini, volpini, pastori tedeschi... direste che hanno tutte le stesse esigenze?

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30469
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Nuova popolazione help

Messaggio di cicerchia80 » 21/05/2016, 22:47

Ad amor del vero.....ammesso...per dire ovviamente eh...che betta e guppy possono stare agli stessi valori,c'è il problema che il betta vede le loro code e gli vien voglia di ammazzarli :D

Ehi...100 l non sono pochi...pensaci bene,se vuoi il betta e non ti piacciono le rasbore ci sono le Galaxy,forse potresti buttarti sulle japonica come caridina....nemmeno io sono un fans dei Biotopi,ma questa è una guerra annunciata :D
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2592
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: Nuova popolazione help

Messaggio di giosu2003 » 21/05/2016, 23:03

Mi dispiace, ma come hanno detto gli altri tutti quei pesci non li puoi tenere insieme. Gli P. scalare non ce li puoi mettere di sicuro, troppo stretti. Secondo me devi scegliere la specie che ti piace di più e poi fare l' acquario seguendo le sue esigenze e compatibilità

Avatar utente
paolo17
star3
Messaggi: 142
Iscritto il: 07/05/16, 13:50

Re: Nuova popolazione help

Messaggio di paolo17 » 22/05/2016, 9:37

La specie che mi piace di più è il betta.Ma non penso di poter offrire lui un pH basso.
Quello che pensavo era di creare un acquario con pesci che sopportano media durezza come corydoras (che mi piacciono molto),neritine,red cherry o qualche altro gamberetto,come "pesci in possesso di una ventosa"(so benissimo che non mangiano molte alghe e la loro dieta deve essere bilanciata anche con mangime e verdure,ma non li prendo per quel motivo ma perché li adoro) pensavo agli oto ma molti mi dicono che sono delicati quindi ci rinuncierò e un trio di endler o qualche platy o vedremo....Fino qui nessun problema,tutti questi pesci vivranno nel migliore dei modi e poi all'ultimo pensavo di aggiungere un betta che tutto sommato resiste bene a questa qualità dell'acqua (ci sono persone che lo tengono in una boccia),un acquario asiatico con pH a 7,acqua più acida non posso proprio offrigliela.
E poi uno se lo deve godere pure un acquario,è vero che i pesci devono vivere nel migliore dei modi però se si pensa solo a quello allora uno li lascia in natura.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30469
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Nuova popolazione help

Messaggio di cicerchia80 » 22/05/2016, 10:27

paolo17 ha scritto:Quello che pensavo era di creare un acquario con pesci che sopportano media durezza come corydoras
=)) =)) =)) =)) =)) =)) =))

E chi te lo avrebbe detto???
I corydoras solitamente stanno a durezze assenti,non basse con KH attorno a 3 e pH 6.5
paolo17 ha scritto:un acquario asiatico con pH a 7,acqua più acida non posso proprio offrigliela.
E poi uno se lo deve godere pure un acquario,è vero che i pesci devono vivere nel migliore dei modi però se si pensa solo a quello allora uno li lascia in natura.
ma perché?
Ci sono diversi modi per acidificare,naturali e non,ma perchè anche non CO2...te la fai con una bottiglia di lievito

Il discorso non è lasciarli in natura...ma io penso che se porti un essere vivente in casa,è tuo dovere farlo stare nel miglior modo possibile....penso di non riuscire a farti desistere,in fondo l'acquario è tuo ed uno in casa fà ciò che vuole,ma almeno lascia stare i poecilidi e buttati su qualche barbo :-??
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10712
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Nuova popolazione help

Messaggio di Luca.s » 22/05/2016, 10:40

paolo17 ha scritto:poi uno se lo deve godere pure un acquario,è vero che i pesci devono vivere nel migliore dei modi però se si pensa solo a quello allora uno li lascia in natura.
:ymapplause: :ymapplause:

Sono d'accordo.

Tempo fa avevo un cane, mi avevano detto che doveva essere portato fuori in passeggiata per i suoi bisogni... :))

Niente di più falso, alla fine lo lascio in una gabbia dove fa pipi e popò in un angolo e sta benissimo.

Ti suggerirei di mettere anche qualche pesce palla e una medusa in vasca. Così te lo godi appieno e diciamo apertamente, chissene dei valori o delle necessità dei pesci! :))
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Michele09
star3
Messaggi: 891
Iscritto il: 30/04/16, 17:19
Contatta:

Re: Nuova popolazione help

Messaggio di Michele09 » 22/05/2016, 10:56

Ma infatti un pH neutro va bene, cioè non è il massimo ma a 7 si adattano bene o male tutti. Oltre a questo non capisco che problemi ci sono ad acidificare con torba. Continuo comunque a sostenere che Platy - Guppy e Betta insieme non ci stanno proprio, hai scelto gli antipodi valori troppo, troppo diversi, e non parlo soli di pH ma anche comportamenti non comportamenti differenti, i Betta attaccano i guppy/platy è un dato di fatto come loro lo infastidiscono essendo iperattivi. Se ti piacciono i Betta hai solo tre opzioni

- Metti un Betta maschio + tre o quattro femmine
- Betta maschio + Boraras/galaxy
- scegli altro.

A te la scelta....compromessi col Betta non ce ne sono, più che altro per il carattere. Personalmente dico che 4 femmine + un maschio è carina come opzione, in 100l te lo puoi permettere, tra le femmine si formerebbe una gerarchia e ti godresti l'accoppiamento davvero speciale di questi pesci. Oltre a riempire abbastanza la vasca, visti i colori e la grandezza. Per le boraras dovresti metterne almeno 15-20 per vederle, tuttavia ti vedresti comportamenti naturali che in un 100l sarebbero fantastici. Io ad esempio tra un po' acquisto un 60l e ci metto Betta + Rasbora ma sicuramente l'effetto che si può ammirare in 100cm di lunghezza è diverso.
Parlare di "Pesci" trovo non abbia senso, è un po' come parlare di cani, senza considerare che esistono diverse specie, Barboncini, volpini, pastori tedeschi... direste che hanno tutte le stesse esigenze?

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: LucaGrossi e 18 ospiti