Nuovo 75 litri biotopo tanichthys

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Nuovo 75 litri biotopo tanichthys

Messaggio di Tsar » 25/11/2014, 13:04

Stifen ha scritto:
Tsar ha scritto:Non dimentichiamo le Cryptocoryne.
A me è cresciuta un botto e ho commesso lo sbaglio di metterla a centro vasca e adesso stolona pure... non la rimetterei a centro vasca... al limite orientati su una cr. parva.
Dipende molto anche dal fondo. Col manado ci credo che ti sono cresciute di brutto! \:D/
Comunque la C.parva non è l'unica che rimane piccola, ce ne sono anche altre di taglia "media" che vanno benissimo in un 75 litri. :-bd
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
Elia90vr
star3
Messaggi: 129
Iscritto il: 23/11/14, 23:40

Re: Nuovo 75 litri biotopo tanichthys

Messaggio di Elia90vr » 25/11/2014, 22:30

ragazzi mi state dando una gran mano e vi ringrazio davvero tanto. L unico mio dubbio per ora, (sabato allestisco il tutto con fondo, acqua e piante), è quello della CO2. Mi state tutti dicendo che molte piante senza CO2 aggiunta non crescono o deperiscono...possibile? mi ricordo il vecchio acquario di mio padre rigogliosissimo ma senza CO2 esterna... che non sia forse anche qua, come nella vita da seguire il detto in medio stat virtus? magari si non saranno rigogliosissime ma addirittura deperire fino alla morte mi pare esagerato. C'è qualcuno che ha una bella piantumazione senza CO2?
Il guerriero della luce non teme di sembrare folle
Paulo Coelho

Avatar utente
Jack of all trades
Ex-moderatore
Messaggi: 1196
Iscritto il: 18/05/14, 9:41

Re: Nuovo 75 litri biotopo tanichthys

Messaggio di Jack of all trades » 26/11/2014, 1:44

No, se sei interessato a una pianta a stelo, come una Limnophila, un Pogostemon o un'Hygrophila (di quest'ultima eviterei la difformis magari), queste senza CO2 ce la fanno. Ma ovviamente non saranno bellissime e non saranno così fameliche come vengono solitamente definite. Ciò significa che non svolgeranno un vero e proprio lavoro di "purificazione" dell'acqua, ma piuttosto sarebbero da considerare alla stregua di piante a crescita lenta.
Invece per quanto riguarda piante già di per sé note come "lente", per esempio Cryptocoryne, Microsorum e muschi la CO2 può aiutare, ma non è necessaria, quindi chissenefrega! :D

Detto questo, ci ponevamo il problema di trovare una pianta che fosse a rapida crescita anche senza l'immissione di CO2 nell'acqua, e che sarà perciò in grado di smaltire il carico organico e garantirti il tipo di gestione che stai cercando:
- una pianta galleggiante è ovviamente in grado di assorbire CO2 dall'aria in quantità illimitata, oltre al fatto di godere di una luce maggiore. Ciò le garantisce il primato nell'assorbimento di nitrati e fosfati.
- le piante a stelo che ti ho detto, in particolare ho in testa la Limnophila, una volta raggiunta la superficie hanno accesso anche loro alla CO2 dall'aria -e anche alla maggiore illuminazione ovviamente. Ti basterà quindi evitare di potare del tutto questi getti che si allungano lungo il pelo dell'acqua, in modo da garantire alla pianta un accesso alla CO2. È vero che un pianta galleggiante gli fa mangiare la polvere lo stesso, ma a me non sembra una brutta soluzione, però non nego che è quella meno "sicura", soprattutto paragonata all'altra.

Io direi di partire da qui, con lo scegliere la tua "pianta rapida", in modo da organizzarci poi con calma per il resto della flora! :)

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Nuovo 75 litri biotopo tanichthys

Messaggio di enkuz » 26/11/2014, 9:15

Io senza CO2 artificiale non riesco a consigliare altro che delle galleggianti (come piante rapide).
Mi spiace.

Una limnophila senza anidride carbonica in vasca ??? naaaaaaaaa si bloccherebbe per carenza... fattore limitante (ovvero la CO2).
Il cerato è una galleggiante... quindi risolto il problema...
pogostemon? nella mia vasca cresce bene... ma c'è la CO2.


;)

Avatar utente
Jack of all trades
Ex-moderatore
Messaggi: 1196
Iscritto il: 18/05/14, 9:41

Re: Nuovo 75 litri biotopo tanichthys

Messaggio di Jack of all trades » 26/11/2014, 11:37

enkuz ha scritto: Una limnophila senza anidride carbonica in vasca ??? naaaaaaaaa si bloccherebbe per carenza... fattore limitante (ovvero la CO2).
Il cerato è una galleggiante... quindi risolto il problema...
pogostemon? nella mia vasca cresce bene... ma c'è la CO2.
;)
Sì ma per non confondere Elia, è vero quelle piante senza CO2 aiutano poco per gli inquinanti, ma sopravvivono lo stesso, supponendo di non metterle sotto luce intensa, altrimenti sì che ne hanno bisogno. Cresceranno di certo molto più lentamente e con un aspetto probabilmente poco accattivante. È spiegato anche negli articoli che ho linkato nella pagina precedente. Per esempio dall'articolo delle Hygrophila:
Se ci si accontenta di limitare il carico organico, introducendo pochi pesci o di piccola taglia, è possibile realizzare una bellissima composizione low-tech, con poca luce e senza CO2.
Basta orientarsi sulle Hygrophila (evitando la difformis), ed eventualmente completare con qualche Ceratophyllum* sullo sfondo.
*sarà questo ad assorbire la maggior parte degli inquinanti
Questo per dire di non scartarle nel caso abbia bisogno di creare una zona in cui i Tanichthys possano rifugiarsi etc.

Avatar utente
cristianoroma
Ex-moderatore
Messaggi: 1103
Iscritto il: 11/09/14, 15:22

Re: Nuovo 75 litri biotopo tanichthys

Messaggio di cristianoroma » 26/11/2014, 12:19

esperienza personale, ho allevato nei precedenti anni la limno sessiliflora e l ho rimessa ultimamente nel nuovo allestimento, mi è sempre cresciuta parecchio e veloce anche senza CO2 ( di cui anni fa neppure sapevo l esistenza in bombola :)) ) ...
una volta raggiunto il pelo dell acqua dovevo addirittura potarla!

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Nuovo 75 litri biotopo tanichthys

Messaggio di Stifen » 26/11/2014, 12:46

Visto che quelle piante non muoiono senza CO2 si può valutare di inserirla in un secondo momento... io non vedo grossi problemi.
Per un paio di mesi sono rimasto senza bombola, le piante crescevano un pò meno, ma non erano per nulla ferme!!! ed era pure estate...

Io tenterei senza CO2...
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
tosodj
star3
Messaggi: 1515
Iscritto il: 30/05/14, 14:42

Re: Nuovo 75 litri biotopo tanichthys

Messaggio di tosodj » 26/11/2014, 12:58

ciao
io sono nella stessa situazione, stesso litraggio (ed immagino anche stessa vasca - Ferplast Cayman 60 Pro), stessa mancanza di CO2 ed ho:

- cerato galleggiante
- 12-15 crypto parva
- 2 Hygrophila siamensis

Pensavo di aggiungere anche la Riccia, sempre galleggiante...per gli inquinanti...

Avatar utente
Elia90vr
star3
Messaggi: 129
Iscritto il: 23/11/14, 23:40

Re: Nuovo 75 litri biotopo tanichthys

Messaggio di Elia90vr » 30/11/2014, 20:44

Eccoci qua dopo un lungo e laborioso lavoro tra muratura, falegnameria e acquario. Vi posto qualche foto dei lavori che ho fatto per mettere l'acquario (portare il filo elettrico, costruire il mobile e infine allestire l'acquario). Alla fine ho usato una confezione da 2,4kg di fondo attivo anubias più 9 litri di ghiaia naturale non ceramizzata nera per acquari.
Come flora ho scelto sul fondo da una parte 3 Hygrophila polysperma Rosanervig, al centro 1 Cryptocoryne balansae, e all altro lato 3 pogostemon octopus.
Al centro oltre a due legni, 5 Cryptocoryne nevillii sparse insieme ad 1 Cryptocoryne legroi.
Davanti ho provato a prendere 3 Hemianthus Callitrichoides Cuba che non c'entrano nulla coll'asia ma erano troppo belli.
L'ho allestito sabato 29 novembre e martedi o mercoledi dovrebbe arrivare l'impianto CO2 askoll pro green system.

Ora voglio aspettare un mesetto oltre che per inserire i pesci anche per vedere come reagiscono le piante alla luce e tutto il resto. Spero bastino 30 watt su 60 litri netti per le piante che ho altrimenti mi dovrò ingegnare sull aumento di luce.
Ora qualche foto e qualsiasi consiglio è sempre ben accetto :D

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Il guerriero della luce non teme di sembrare folle
Paulo Coelho

Avatar utente
tosodj
star3
Messaggi: 1515
Iscritto il: 30/05/14, 14:42

Re: Nuovo 75 litri biotopo tanichthys

Messaggio di tosodj » 30/11/2014, 21:36

Scusa Elia90 il mobile direi ottimo hai usato spessore 2.8 cm per le tavole...esagerato!!! :)) :)) Non capisco la foto del battiscopa...me la speghi? scusa l'off-topic

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Blanco7, Google [Bot], palomar72, salem84, Tibs e 17 ospiti