Prima esperienza: Juwel Rio 180

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
Belli
star3
Messaggi: 208
Iscritto il: 15/08/16, 23:03
Profilo Completo

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

  • Cita

Messaggio di Belli » 21/08/2016, 19:23

Adesso sembrano tante cose tante info,pero vedrai che con il tempo e con l aiuto del forum riuscirai a collegare tutto.

Avatar utente
iPol85
star3
Messaggi: 561
Iscritto il: 21/08/16, 15:37
Profilo Completo

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

  • Cita

Messaggio di iPol85 » 21/08/2016, 19:40

[quote][/quote]Piano piano leggero tutto, questo è sicuro.

Per il legno farò sicuramente bollitura. Poi ammollo finche non vedo acqua limpida e che sta da solo sul fondo.

Visto che ormai ce l'ho tanto vale usare il fondo attivo, magari mi aiuterete voi a non fare danni. Mi pare di capire che CO2 sia quasi ibdispebsavjle.

Il layout più o meno l'ho deciso a grandi linee, magari nei prossimi giorni vi mando uno schizzo così ne discutiamo assieme.

Si le Caridina Japonica le avevo messe in elenco, userei solo quelle allora senza pangio?

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 29595
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Profilo Completo
Contatta:

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

  • Cita

Messaggio di cicerchia80 » 21/08/2016, 19:47

Ragazzi....facciamo i fatti nostri a casa nostra :)
IPol85 unico consiglio dato con il cuore....prendi una via e segui quella,altrimenti farai una confusione grossa come una casa...
Sinceramente siamo a 3 pagine e non riesco a capire cosa avete detto fin ora perchè non ho trovato un filo conduttore
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 21/08/2016, 19:55

cicerchia80 ha scritto:Ragazzi....facciamo i fatti nostri a casa nostra
Eh lo so, ma di là aveva messo la foto di una siliconatura preoccupante, ho ritenuto opportuno fargli approfondire in tecnica.
cicerchia80 ha scritto:Sinceramente siamo a 3 pagine e non riesco a capire cosa avete detto fin ora perchè non ho trovato un filo conduttore
Vuole fare un asiatico, i dati dell'acqua son nella prima pagina.
Ha già comprato acquario e fondo attivo, manca tutto il resto.
Illuminazione di serie.
Gli ho sconsigliato di usare il fondo attivo e tenere solo un inerte.
Ha comprato una radice, gli ho detto come bollirla e di conservare l'acqua della bollitura.
Da quello che ho capito vorrebbe un pratino, ma poi ha detto di no, non capisco :-??
Tuttavia visto il fondo, glielo farei mettere, alla fine avrà bisogno di piante che radicano no?

Mmm, mi sembra tutto.. Ah sì, ho insistito perché leggesse gli articoli
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 29595
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Profilo Completo
Contatta:

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

  • Cita

Messaggio di cicerchia80 » 21/08/2016, 20:02

Ipol85....ora come ora il miglior consiglio che ti possiamo dare e di fartiun giro nella sezione mostraci il tuo acquario ;)
Ah...leggi le descrizionico2 non sarebbe proprio obbligatoria,ma dato che hai un fondo fertile io lo sfrutterei

Vuoi i Trigogaster?bene....ho ottime notizie,puoi metterli in harem ovvero un maschio e piú femmine
I cory come ti han detto non ci starebbero bene,ma le japonica si....e al diavolo i Panjo,come coinquilini a chi pensi???

Io ti consiglio di dare un occhiata alle rasbore galaxy ed ai microdevario Kubotai

Oppure al posto di uno di loro vedi se ti piacciono i denisonii

Ps....quí la CO2 di solito la facciamo con delle bottiglie di cocacola,se ti interessa ne parliamo
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
iPol85
star3
Messaggi: 561
Iscritto il: 21/08/16, 15:37
Profilo Completo

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

  • Cita

Messaggio di iPol85 » 21/08/2016, 20:07

Del pratino non è che ho cambiato idea, essendo la prima volta sto un pochino valutando. Considerate che l'acquario è ad angolo, mi piacerebbe mettere il legno sulla parte sinistra dove c'è il filtro, visto che quella parte "poggia" al muro.
E poi piano piano digradare verso il lato opposto con un pratino, ma è una ipotesi. Domani comunque disegno uno schemino di acquario e anche stanza così possiamo parlarne con maggiore cognizione di causa.

Visto che ormai lho preso utilizzerò quel fondo e pace, farò attenzione e confido in caso nel vostro aiuto se possibile.

Provvidenziale il consiglio per la siliconatura.

Per la CO2 con xoca cola molto interessato!
Ma in 180 litri quanti trico posso mettere?
Si rasbora anche prendo sicuramente!

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 21/08/2016, 20:13

iPol85 ha scritto:Si rasbora anche prendo sicuramente!
Ne esistono vari tipi.
Guarda i due esemplari consigliati da cicerchia.
Poi se i trico non le mangiano, però devi sentire gli altri, ci sarebbero anche:
Trigonostigma espei
Trigonostigma hengeli
Trigonostigma Heteromorpha.
Le ultime son le più grandi, io le preferirei visti i compagni di vasca.
Scegli un gruppo di ciprinidi tra quelli che ti ho scritto sopra o quelli di cicerchia, vediamo poi di fare un gruppo folto, che dici?
iPol85 ha scritto:Ma in 180 litri quanti trico posso mettere?
Una coppia sicuro, forse addirittura 1 m e 2 f.. Aspetta notizie da chi li ha.
iPol85 ha scritto:Visto che ormai lho preso utilizzerò quel fondo e pace, farò attenzione e confido in caso nel vostro aiuto se possibile.
Ok cercheremo piante che radicano molto, in modo da non aver problemi in futuro..
;)
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 29595
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Profilo Completo
Contatta:

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

  • Cita

Messaggio di cicerchia80 » 21/08/2016, 20:25

FedericoF ha scritto:Una coppia sicuro, forse addirittura 1 m e 2 f.. Aspetta notizie da chi li ha.
ma anche 3...4... :-??
Trigonostigma..rasbore,sono pesci da banco,ma non abili nuotatori,quindi ogni specie si ritagliera un lato di vasca,non ha necessità di mettere un solo banco
iPol85 ha scritto:Visto che ormai lho preso utilizzerò quel fondo e pace, farò attenzione e confido in caso nel vostro aiuto se possibile.
:ymdevil: e che quà sono talmente tirchi che se si usa qualcosa di marca se li porta il diavolo =))
Se rimaniamo in Asia ti faccio una lista di piante che sicuramente non mi farei mancare ;)
Ma facci prima vedere sto schema...PS....se al negoziante ci vai dopodomani è la stessa cosa no?
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Profilo Completo
Contatta:

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

  • Cita

Messaggio di FedericoF » 21/08/2016, 20:27

ul
cicerchia80 ha scritto:Se rimaniamo in Asia ti faccio una lista di piante che sicuramente non mi farei mancare
Ma facci prima vedere sto schema...PS....se al negoziante ci vai dopodomani è la stessa cosa no?
Ricordati che le piante asiatiche posso dargliele io! Qualche potatura, almeno son già adattate alla vita sommersa
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
iPol85
star3
Messaggi: 561
Iscritto il: 21/08/16, 15:37
Profilo Completo

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

  • Cita

Messaggio di iPol85 » 21/08/2016, 20:58

Gentilissimo Federico. :-)
Cicerchia penso andrò domani più che altro perché domani mattina prima di andare a lavoro lo chiamo per farmi cambiare la vasca che ha una siliconatura fatta male.
Quindi niente acquisti... Al massimo prendo il ghiaino ceramizzato che ancora mi manca.

Lui in negozio ha le Heteromorpha. Pensavo comunque di non poterne mettere più di due per le dimensioni del mio acquario. Rasbora quante potrei metterne?

Sicuramente Asia, ormai ho deciso per quella! :-D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: iuter e 7 ospiti