Prima esperienza: Juwel Rio 180

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
Belli
star3
Messaggi: 234
Iscritto il: 15/08/16, 23:03

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

Messaggio di Belli » 23/08/2016, 18:38

Lascia un po di agio per manutenzione, gia che ci sei dai un occhio per pratino alla hechinodorus Bolivianus io la tengo in tre acquari e lavora bene,stolona tanto e con buona luce sta giu bene.ed e abbastanza veloce.
Per mio gusto aggiungi altri rami su diversi,livelli.

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 9421
Iscritto il: 17/04/16, 16:37

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

Messaggio di BollaPaciuli » 23/08/2016, 21:42

iPol85 ha scritto: Questa è invece l'idea di layout:
Immagine
Il tronco qui è appoggiato al filtro, forse sarebbe da posizionare comunque più centralmente ed eventualmente aggiungere altri rami che vanno verso il lato opposto.
Voto per questo. Considera anche qualche cm libero verso il vetro per passare con un magnete.


Se posti una foto della disposizione delle spugne del filtro come l'hai capita te la confermiamo.
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

#teamNoFilter
#teamNoCO2
#teamNoHeater

Avatar utente
Belli
star3
Messaggi: 234
Iscritto il: 15/08/16, 23:03

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

Messaggio di Belli » 23/08/2016, 22:02

Riguardato seconda posizione legno,quella che tu definisci piu piatta.
Prova ad immaginartela un po,piu rialzata mettendo sotto piu sabbia che spunta fuori dalla vegetazione , che punti verso il centro e magari qualche piantina bassa sotto.
Cosi metteresti in risalto la parte lunga del legno,mentre se lo metti in piedi e vero che ti copre un po il filtro, ma perderesti la bellezza del legno perche quasi sicuramente verrà coperto da piante.Mentre se lo direzioni verso il centro,inclinato sul vetro frontale lo risalti un po di piu.e ti da piu prospettiva,poi se ci aggiungi un altro magari piu grande dal lato opposto ma anche centrale crei dei punti focali cosi da non rendere un layout piatto.
Meglio studiarsi bene il layout prima, anche aiutandosi con degli oggetti tipo dei rialzi o messi dentro solo per provare ingombri.Poi quando hai focalizzato puoi scegliere altri legni o altro.

Avatar utente
iPol85
star3
Messaggi: 561
Iscritto il: 21/08/16, 15:37

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

Messaggio di iPol85 » 23/08/2016, 22:39

Ma la scelta del layout la faccio a vasca vuota o posso anche provare già con acquario avviato? Domani se riesco disegno uno schemino di come l'avevamo pensato.

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 9421
Iscritto il: 17/04/16, 16:37

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

Messaggio di BollaPaciuli » 23/08/2016, 23:00

Meglio prima, ma anche durante ci puoi lavorare. Meglio limitare quando ci sono i pesci per evitare stess [-x
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

#teamNoFilter
#teamNoCO2
#teamNoHeater

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

Messaggio di FedericoF » 23/08/2016, 23:47

Bolla&paciuli ha scritto:Considera anche qualche cm libero verso il vetro per passare con un magnete.
Disapprovo. Il magnete striscia il vetro. Se si è costretti a pulirlo perché magari si son formate alghe per il troppo rinverdente, lo si può fare con un po' di lana di perlon.
Picchierei quelli che usano il magnete. Ho gli acquari che avendoli presi usati son pieni di strisci a causa dei magneti e la gente che raschia il vetro X(
Questi utenti hanno ringraziato FedericoF per il messaggio:
BollaPaciuli (24/08/2016, 7:33)
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 9421
Iscritto il: 17/04/16, 16:37

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

Messaggio di BollaPaciuli » 24/08/2016, 7:33

FedericoF ha scritto:
Bolla&paciuli ha scritto:Considera anche qualche cm libero verso il vetro per passare con un magnete.
Disapprovo. Il magnete striscia il vetro. Se si è costretti a pulirlo perché magari si son formate alghe per il troppo rinverdente, lo si può fare con un po' di lana di perlon.
Lo metto tra i buoni consigli ;)
FedericoF ha scritto:Picchierei quelli che usano il magnete. X(
[-x
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

#teamNoFilter
#teamNoCO2
#teamNoHeater

Avatar utente
Paky
Moderatore Globale
Messaggi: 5911
Iscritto il: 06/09/14, 18:48

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

Messaggio di Paky » 24/08/2016, 22:15

Prima di riempirlo, metti un cartoncino nero sul vetro posteriore. Farà risaltare i colori delle piante e dei pesci, oltre che nascondere i cavi etc.
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

Messaggio di FedericoF » 24/08/2016, 22:16

Bolla&paciuli ha scritto:
FedericoF ha scritto:Picchierei quelli che usano il magnete. X(
[-x
Era un eufemismo, mica lo faccio veramente =))
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30595
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Prima esperienza: Juwel Rio 180

Messaggio di cicerchia80 » 24/08/2016, 22:24

FedericoF ha scritto:
Bolla&paciuli ha scritto:
FedericoF ha scritto:Picchierei quelli che usano il magnete. X(
[-x
Era un eufemismo, mica lo faccio veramente =))
anche perché le uso anche io e sono grande,grosso e violento :-!!!
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Gallo88, Sinnemmx e 7 ospiti