Primo acquario, proviamoci!

Se hai tutto da imparare... benvenuto!
Rispondi
Avatar utente
BiagioPaolino
star3
Messaggi: 167
Iscritto il: 06/04/15, 11:51
Profilo Completo
Contatta:

Primo acquario, proviamoci!

  • Cita

Messaggio di BiagioPaolino » 06/04/2015, 20:58

Salve a tutti! Nei giorni scorsi ho deciso di riprendere la passione che aveva mio padre per l'acquariofilia e ho comprato una vasca dalle seguenti dimensioni 45x28x30h di circa 38 litri lordi. Sono uno studente universitario e il budget è quello che è (di biologia, per restare in tema :) ) ma cercherò di fare il massimo per far vivere i miei ospiti nelle migliori condizioni possibili.

Insieme alla vasca ho comprato un filtro interno angolare da 220l/h, in particolare mi ha convinto il rapporto tra dimensioni esterne e spazio interno (è molto compatto ma sono comunque presenti tre vani). Pensavo di lasciare la classica spugna solo nel primo vano e ti mettere i cannolicchi di ceramica nei due seguenti compartimenti. Ho poi preso un riscaldatore da 25 W e una lampada a LED da 4.5 W con temperatura di 6800 K. Domani andrò a prendere il materiale per il fondo, un tronco e qualche pianta per avviare l'acquario. Ho selezionato un po' di piante che mi piacerebbe avere ma la mia preferita è l'Hygrophila Difformis :D , ma spero di trovare anche l'Alternathera Reineckii per dare qualche colore in più! Per il prato, spero di riuscire a gestire una Hydrocotyle Tripartita. Avete qualche consiglio? E per i pesci, meglio un piccolo gruppo di pesciolini come le rasbore o si riesce a mettere una coppia di pesci un po' più importanti?

Grazie a tutti :)
"Come succede che nessuno viva contento di quella condizione ch'egli stesso si scelse o che il caso gli dette, e invidii invece coloro che le altre abbracciarono?"

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17238
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Profilo Completo
Contatta:

Primo acquario, proviamoci!

  • Cita

Messaggio di cuttlebone » 06/04/2015, 21:25

Intanto, benvenuto [emoji6]
Quanto al budget limitato, nessun problema: questo è un covo di braccini corti che ti aiuterà senz'altro a contenere i costi.
Prima di procedere agli acquisti, almeno a quelli ancora rimasti [emoji6], attendi qualche intervento: ne potrebbero scaturire considerazioni interessanti e ottimi spunti.
Le piante che hai indicato sono piuttosto impegnative, almeno l'Alternanthera, perché richiede vasche mature e fertilizzazione adeguata, soprattutto CO2.
Tu hai intenzione di erogarla?
Il pratino, quale che sia, vuole anch'esso luce molto forte e fondi fertili o, quantomeno, fertilizzazione.
La luce di serie, di solito, è insufficiente per i pratini e per le rosse... : hai intenzione di implementare la potenza?
Infine, PAZIENZA: la vasca dovrà maturare il più a lungo possibile prima di introdurre i pesci (le piante, invece, anche da subito).
Se hai domande specifiche, utilizza le apposite sezioni: oltre a tenere il forum ordinato, potrai contare sugli specialisti che non mancheranno di guidarti nelle scelte [emoji6]
Buon lavoro [emoji6]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
BiagioPaolino
star3
Messaggi: 167
Iscritto il: 06/04/15, 11:51
Profilo Completo
Contatta:

Re: Primo acquario, proviamoci!

  • Cita

Messaggio di BiagioPaolino » 06/04/2015, 21:53

Prima di tutto, grazie per l'intervento. Per quanto riguarda la luce, il negoziante mi ha consigliato questa quando gli ho chiesto un modo per illuminare per bene l'acquario. In effetti, nel negozio aveva questa stessa lampada montata su un acquario alto almeno 50 cm e la flora era rigogliosa :-o

Speravo di evitare per il momento la CO2 e di usare gli stick come fertilizzante. Per questo se mi dici che quella pianta è impegnativa lascio perdere per il momento, sono un neofita e non ho idea di quanto tempo mi possa rubare questa passione. Non vorrei trascurare l'acquario nei momenti di maggior carico all'università, quindi meglio avere una flora facilmente gestibile. Anche se l'hygrophila mi piace troppo :x

So che gli acquisti possono sembrare un po' affrettati, ma li ho fatti con l'idea di avviare l'acquario il prima possibile per vedere come andava e magari sostituirli in seguito in caso si dimostrassero sottodimensionati.
"Come succede che nessuno viva contento di quella condizione ch'egli stesso si scelse o che il caso gli dette, e invidii invece coloro che le altre abbracciarono?"

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17238
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Profilo Completo
Contatta:

Primo acquario, proviamoci!

  • Cita

Messaggio di cuttlebone » 06/04/2015, 22:00

L'acquario è un ecosistema, o almeno a quello noi tendiamo, che si sviluppa in modo organico.
Se lo concepisci così, sarà fonte di soddisfazioni e poco lavoro [emoji6]
Per scegliere le piante, apri un Topic in sezione "piante" e riceverai tutti i consigli del caso [emoji6]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
cristianoroma
Ex-moderatore
Messaggi: 1103
Iscritto il: 11/09/14, 15:22
Profilo Completo

Re: Primo acquario, proviamoci!

  • Cita

Messaggio di cristianoroma » 07/04/2015, 13:43

ciao e benvenuto ;)

Allora andiamo un pò per gradi, partendo dalla parte tecnica delle vasca.
38 litri lordi stiamo a poco più di 30 netti.. una lampada da 4.5 watt per 30 netti non è assolutamente sufficiente per nessuna pianta... giusto per delle Anubias, per qualche specie di Cryptocoryne e per dei Microsorum... ma per il resto proprio non va bene. Specialmente per le piante che hai citato!
Se hai intenzione di coltivare quelle piante hai bisogno di più luce, ALMENO 0,8 W/L e soprattutto di CO2. Se invece vuoi tenerti su un acquario più soft ti consiglio delle galleggianti, dei microsorum e delle anubias. In quel caso la luce può anche andar bene (fatta eccezione per le galleggianti che comunque ne hanno bisogno di più) e puoi evitare di usare la CO2.
Ricorda che fertilizzare senza CO2 è come costruire una casa partendo dal tetto \:D/

Per i pesci da ospitare avevi in mente qualcosa? in 30 litri netti io metterei o delle Caridina oppure dei "nanofish", ovvero pesci che non superano i 2-2,5 cm di lunghezza.

Avatar utente
BiagioPaolino
star3
Messaggi: 167
Iscritto il: 06/04/15, 11:51
Profilo Completo
Contatta:

Re: Primo acquario, proviamoci!

  • Cita

Messaggio di BiagioPaolino » 07/04/2015, 18:43

Ecco l'acquario appena avviato :) I rivenditori in zona attendevano il deposito di nuove piante dopo le feste, quindi se ne parlerà fra un paio di giorni. Spero che l'acqua diventi limpida presto, in questo momento non riesco a farmi un'idea del risultato finale :)

La luce immaginavo fosse un problema, inizierò allora con le piante che mi hai consigliato. Un mio amico ha detto che potrebbe rifornirmi a giorni dal suo acquario dopo la potatura, si tratta delle piante alte che mi attirano molto. Dite che una prova vale la pena farla? Ripeto, con la stessa luce un acquario in negozio sembrava una foresta 8-|

Per i pesci, ci sono andati 30 litri netti, quindi non mi aspetto di metterci chissà cosa. Sarei già felicissimo se mi date l'ok per DUE piccoli Corydoras e un gruppo di SEI Rasbore.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Come succede che nessuno viva contento di quella condizione ch'egli stesso si scelse o che il caso gli dette, e invidii invece coloro che le altre abbracciarono?"

Avatar utente
cristianoroma
Ex-moderatore
Messaggi: 1103
Iscritto il: 11/09/14, 15:22
Profilo Completo

Re: Primo acquario, proviamoci!

  • Cita

Messaggio di cristianoroma » 07/04/2015, 20:43

Nel negozio ci sono piante che vengono pompate nelle serre e che restano in negozio solo il tempo di venderle...
se invece erano piantate o erano quelle che ti ho elencato sopra oppure la luce utilizzata era di gran lunga maggiore...oppure creperanno tra qualche settimana =))

Per le Rasbora ok, ovviamente quelle di piccole dimensioni..
per i Corydoras invece ti consiglierei di no, sono pesci che vanno messi in gruppo e che vogliono un fondo molto fine, cosa che tu non hai ;)

Potresti in compenso mettere dei bei gasteropodi !
Questi utenti hanno ringraziato cristianoroma per il messaggio:
BiagioPaolino (07/04/2015, 23:15)

Avatar utente
BiagioPaolino
star3
Messaggi: 167
Iscritto il: 06/04/15, 11:51
Profilo Completo
Contatta:

Re: Primo acquario, proviamoci!

  • Cita

Messaggio di BiagioPaolino » 07/04/2015, 23:02

I gasteropodi sono un'idea totalmente nuova, devo pensarci.. grazie per la dritta! Mentre per le Caridina che mi dite? Inoltre, oltre alle rasbore, quali altri piccoli pesci sono contemplati? Ovviamente come alternativa alle rasbore :P
"Come succede che nessuno viva contento di quella condizione ch'egli stesso si scelse o che il caso gli dette, e invidii invece coloro che le altre abbracciarono?"

Avatar utente
projo
Top User
Messaggi: 1694
Iscritto il: 31/07/14, 0:29
Profilo Completo

Re: Primo acquario, proviamoci!

  • Cita

Messaggio di projo » 07/04/2015, 23:11

Potresti mettere un Betta Splendens!
Questi utenti hanno ringraziato projo per il messaggio:
BiagioPaolino (07/04/2015, 23:14)

Avatar utente
BiagioPaolino
star3
Messaggi: 167
Iscritto il: 06/04/15, 11:51
Profilo Completo
Contatta:

Re: Primo acquario, proviamoci!

  • Cita

Messaggio di BiagioPaolino » 07/04/2015, 23:14

projo ha scritto:Potresti mettere un Betta Splendens!
Mi piace il Betta ma l'idea di tirare su un acquario per un solo inquilino non mi alletta molto :-?
Un gruppetto mi piacerebbe per poter osservare un po' i comportamenti e le situazioni che si verranno a trovare.
"Come succede che nessuno viva contento di quella condizione ch'egli stesso si scelse o che il caso gli dette, e invidii invece coloro che le altre abbracciarono?"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti