Quale acquario acquisto?

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: roby70, gem1978

Avatar utente
kiki1980
star3
Messaggi: 13
Iscritto il: 11/03/21, 18:08

Quale acquario acquisto?

Messaggio di kiki1980 » 20/03/2021, 0:28

Grazie.
Se ho capito bene l’acqua di casa la escludo a priori per addolcitore....
L’altra acqua ha dei valori molto bassi...GH 1,5 e KH 2,2.....
Con questi valori di partenza può’ essere fattibile un acquario con i pesci che ho in mente? Dove posso trovare delle “tabelle” con le caratteristiche di acqua più’ adatte alle diverse specie?
Grazie

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 32571
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Quale acquario acquisto?

Messaggio di roby70 » 20/03/2021, 9:26

Per i lalius quell’acqua va bene mentre è troppo tenera per guppy e platy. Direi di scegliere i pesci e poi vediamo che acqua usare
Questi utenti hanno ringraziato roby70 per il messaggio:
kiki1980 (30/03/2021, 15:29)
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
kiki1980
star3
Messaggi: 13
Iscritto il: 11/03/21, 18:08

Quale acquario acquisto?

Messaggio di kiki1980 » 24/03/2021, 23:11

Grazie...
come pesci vorrei inserire sicuramente Trichogaster lalius (leggevo 1 m e 2 f) e Mi piacciono moltissimo i pangio.
Poi vorrei mettere trigonostigma eteromorfa o barbus Titteya.
Cosa ne pensi?puo’ essere una buona convivenza?
Per quanto riguarda il fondo da usare vorrei capire quale sarebbe il più indicato.... il fondo fertile anche se coperto da uno inerte fine con pesci come i pangio che scavano va bene lo stesso o e’ controindicato?
Grazie

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 6465
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

Quale acquario acquisto?

Messaggio di Fiamma » 24/03/2021, 23:55

kiki1980 ha scritto:
24/03/2021, 23:11
trigonostigma eteromorfa o barbus Titteya.
Tra i due meglio le Trigonostigma con i Lalius e i Pangio
kiki1980 ha scritto:
24/03/2021, 23:11
il fondo fertile anche se coperto da uno inerte fine con pesci come i pangio che scavano va bene lo stesso o e’ controindicato?
Sabbia fine per i Pangio, ovviamente non calcarea, e assolutamente niente fondo fertile
Questi utenti hanno ringraziato Fiamma per il messaggio:
kiki1980 (30/03/2021, 15:29)

Avatar utente
kiki1980
star3
Messaggi: 13
Iscritto il: 11/03/21, 18:08

Quale acquario acquisto?

Messaggio di kiki1980 » 30/03/2021, 15:45

Ciao a tutti.... finalmente mi hanno consegnato l’acquario (rio 125 LED)🤩🥳
Prima di metterci mano vorrei avere da parte vostra un paio di pareri....
1) nel filtro non ci sono cannolicchi che sono degli optional, ma che vorrei mettere. Ho letto dei post in cui e’ meglio metterli nella parte più’ bassa della colonna in modo da cercare di toccarli il meno possibile. E’ corretto? Come dispongo le spugne nei restanti spazi?
2) il fondo.... come vi dicevo mi piacciono molto i pangio, ma ho dubbi sul fondo di sola sabbia fine perché temo sia un po’ più’ complessa la crescita delle piante senza fondo fertile.....
Vi volevo chiedere il manado potrebbe essere una soluzione per i pangio? (Non ho idea di che consistenza sia e che granulometria abbia)
In alternativa e’ possibile fare 2 fondi diversi? Dedicando una parte di vasca con sabbia ai pangio? Se si, si riescono a tenere separati i fondi?
3) come fauna vorrei trichogaster lalius e trigonostigma heteromorpha e pangio. Per evitare le difficoltà sul fondo da usare cosa mi potreste suggerire al posto dei pangio?
Grazie infinite di tutti i chiarimenti!!

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 32571
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Quale acquario acquisto?

Messaggio di roby70 » 30/03/2021, 18:03

kiki1980 ha scritto:
30/03/2021, 15:45
1) nel filtro non ci sono cannolicchi che sono degli optional, ma che vorrei mettere. Ho letto dei post in cui e’ meglio metterli nella parte più’ bassa della colonna in modo da cercare di toccarli il meno possibile. E’ corretto? Come dispongo le spugne nei restanti spazi?
@BollaPaciuli :D
kiki1980 ha scritto:
30/03/2021, 15:45
2) il fondo.... come vi dicevo mi piacciono molto i pangio, ma ho dubbi sul fondo di sola sabbia fine perché temo sia un po’ più’ complessa la crescita delle piante senza fondo fertile.....
Vi volevo chiedere il manado potrebbe essere una soluzione per i pangio? (Non ho idea di che consistenza sia e che granulometria abbia)
In alternativa e’ possibile fare 2 fondi diversi? Dedicando una parte di vasca con sabbia ai pangio? Se si, si riescono a tenere separati i fondi?
Il manado non va bene sopratutto perchè alza il GH e con pesci da durezze basse è un problema all'inizio. Comunque non è un fondo fertile ;)
La sabbia va benissimo e le piante crescono senza problemi mettendo tabs o stick sotto quelle che si nutrono dalle radici ma quasi tutte si nutrono in colonna
kiki1980 ha scritto:
30/03/2021, 15:45
3) come fauna vorrei trichogaster lalius e trigonostigma heteromorpha e pangio. Per evitare le difficoltà sul fondo da usare cosa mi potreste suggerire al posto dei pangio?
Come pesci da fondo nessun altro ma il discorso del manado che alza il GH vale anche per gli altri che hai indicato.
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
kiki1980
star3
Messaggi: 13
Iscritto il: 11/03/21, 18:08

Quale acquario acquisto?

Messaggio di kiki1980 » 15/04/2021, 18:45

Ciao a tutti!!!
Ho allestito l’acquario domenica 11/04 con fondo fertile e sabbia fine. Ho deciso per il fondo fertile perché il negoziante mi ha detto che i pangio sono di cattura e quindi ho deciso di evitarli....
aggiunti cannolicchi nel filtro (messi nel secondo cestello in posizione più bassa)
Come acqua ho usato circa 75-80 litri di osmotica e 25 litri di acqua delle casette di acqua potabile (quella del rubinetto ha addolcitore)
Ho inserito le piante martedì e sto tenendo le luci accese per circa 5-6 ore al giorno
Da ieri ho notato sul legno una patina bianca uniforme... e’ normale? Vi allego delle foto
Grazie
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 6465
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

Quale acquario acquisto?

Messaggio di Fiamma » 15/04/2021, 19:52

kiki1980 ha scritto:
15/04/2021, 18:45
.. e’ normale? Vi allego delle foto
Sì sì, normalissima, è muffa batterica, andrà via da sola o mangiata da lumache o pesci.
kiki1980 ha scritto:
15/04/2021, 18:45
pangio sono di cattura e
A dire la verità li riproducono anche ma con iniezioni di ormoni altrimenti la riproduzione spontanea in acquario è praticamente impossibile
kiki1980 ha scritto:
15/04/2021, 18:45
Ho inserito le piante
Che piante hai messo? Mi sembra di vedere delle allelopatie
https://acquariofilia.org/piante-alghe-acquario/allelopatia-piante-acquario/

Se vuoi una coppia di Trichogaster dovrai cercare di renderlo ancora più intricato.Consigliate anche delle galleggianti come riparo e per costruire il nido.
Che valori hai adesso?

Avatar utente
roby70
Assistente Tecnico
Messaggi: 32571
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Quale acquario acquisto?

Messaggio di roby70 » 15/04/2021, 19:54

La patina è normale.
Esattamente che fondo fertile hai usato? I valori dell’acqua della casetta che hai usato li conosci? Intendo le analisi complete
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
kiki1980
star3
Messaggi: 13
Iscritto il: 11/03/21, 18:08

Quale acquario acquisto?

Messaggio di kiki1980 » 15/04/2021, 22:51

Fiamma ha scritto:
15/04/2021, 19:52
Che piante hai messo?
Se non mi ricordo male:
Limnophilla Heterlophylla
Vallisneria gigantea
Anubias congensis
Hydrocotyle leucocephala
Echinodorus Bleheri
Quindi si allopatia (echinodorus verso vallisneria.... ho letto ora articolo 😢, sono però’ agli estremi opposti della vasca)
Per le galleggianti non ne avevano in negozio, ma in realtà me le ha anche sconsigliate perché essendo un acquario chiuso si bruciano con le luci (così mi ha detto) e mi ha invece proposto di togliere una parte del coperto e metterci dei potus con le radici in acquario. Ma non mi entusiasma molto come possibilità più’ che altro per la posizione che ha l’acquario in casa.
roby70 ha scritto:
15/04/2021, 19:54
Esattamente che fondo fertile hai usato?
Fondo della Sera (floredeport) e sabbia amtra
roby70 ha scritto:
15/04/2021, 19:54
valori dell’acqua della casetta che hai usato li conosci? Intendo le analisi complete
Sulla casetta ho trovato pochi dati.... GH 19,5-20 e KH non riesco a calcolarlo perché non ho i carbonari.
Sodio 16. pH 7,2
Sono valori molto simili a quella dell’acquedotto.
Non ho pensato di misurarli prima di metterle in acquario 😅...
Al momento ho controllato acqua in acquario con le strisce e risulta GH 8 e KH 6 con pH da 7,2-7,6 (non sono molto precise)
Penso sia sicuramente da sistemare, ma pensavo di aspettare la maturazione prima di cambiare i valori.
Ditemi se è corretto....
Grazie

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: marioceppi e 5 ospiti