Riallestire la vasca. Nuovo 120 litri

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
Zoelle
star3
Messaggi: 197
Iscritto il: 20/10/13, 10:31
Profilo Completo

Riallestire la vasca. Nuovo 120 litri

  • Cita

Messaggio di Zoelle » 28/01/2018, 22:37

Mi piacerebbe una coppia di femmine ma ho dei dubbi sulla gestione... nel caso di riproduzione le dovrei allontanare dal maschio per proteggerle o in 120 litri ben piantumati posso stare tranquilla? In negozio sono molto piccole le femmine... lui ha cinque anni... praticamente è grosso il doppio... Non vorrei che le uccidesse

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14395
Iscritto il: 06/01/16, 18:56
Profilo Completo

Riallestire la vasca. Nuovo 120 litri

  • Cita

Messaggio di roby70 » 29/01/2018, 7:45

Sicuramente deve essere ben piantumato per dare ripari alle femmine, @Steinoff o @stefano94 si può fare secondo voi? O è troppo rischioso
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2636
Iscritto il: 15/03/16, 11:06
Profilo Completo

Riallestire la vasca. Nuovo 120 litri

  • Cita

Messaggio di stefano94 » 29/01/2018, 11:07

Si può fare, se funzionerà o meno è difficile a dirsi.

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 6775
Iscritto il: 21/02/17, 0:28
Profilo Completo

Riallestire la vasca. Nuovo 120 litri

  • Cita

Messaggio di Steinoff » 29/01/2018, 14:29

Considera che oltre all'ambientazione, che sicuramente deve essere ben piantumata e ricca di rifugi, interruzioni della vista, c'e' anche l'incognita Betta. I loro caratteri sono davvero imprevedibili a priori...
Questi utenti hanno ringraziato Steinoff per il messaggio:
alfaggi (04/02/2018, 12:15)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Zoelle
star3
Messaggi: 197
Iscritto il: 20/10/13, 10:31
Profilo Completo

Riallestire la vasca. Nuovo 120 litri

  • Cita

Messaggio di Zoelle » 01/02/2018, 20:13

Vi aggiorno: per fondo ho messo il lapillo vulcanico. Lavarlo mi ha fatta sentire come i cercatori d'oro americani, ma devo dire che il risultato è stato ottimo e anche la resa è spettacolare. Ovviamente in futuro niente pangio, ma non è grave.

La granulometria è grossa (più piccola non l'ho proprio trovata anche se ho girato sei centri garden e ne ho chiamati altri tre. Ho trovato un venditore su Amazon che afferma di avere il lapillo 0,3 cm ma spedisce in pacchi da 1L e ogni pacco chiede 10 euro di trasporto... fatti due conti... direi che se lo può tenere).

Piante prese: 4 Cryptocoryne, Egeria, hygrophila. Sono riuscita a recuperare un po' di microsorum dalla vecchia vasca, è un po' sparuto ma si dovrebbe riprendere facilmente. Ho recuperato due legni dalla vasca e altri due li ho comprati.

Per ora il fotoperiodo è 4 ore (ho allestito ieri sera). Non sto ancora erogando CO2 perché ho un dubbio sull'uso del calcolatore... mi trovate in sezione chimica per darmi due ripetizioni. :D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti