Rinnovare l'acquario

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Avatar utente
Jack of all trades
Ex-moderatore
Messaggi: 1196
Iscritto il: 18/05/14, 9:41

Re: Rinnovare l'acquario

Messaggio di Jack of all trades » 06/02/2015, 17:09

Sì le avevo viste :-bd

Per lo scalare, dai una letta a questo articolo se non lo hai già fatto: Pterophyllum scalare.
Se devo dire la mia, ce lo vedo un po' stretto in 80 litri. Ma oramai ce l'hai, cerchiamo di creargli una bella casuccia :)
Questi utenti hanno ringraziato Jack of all trades per il messaggio:
madman (06/02/2015, 17:35)

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: Rinnovare l'acquario

Messaggio di madman » 06/02/2015, 17:43

Dopo aver avuto due discus per diverso tempo e un botia macracantha per oltre 10.. secondo me anche questo mi durerà un pò.
Al momento dell'acquisto erano due...
Da dove iniziamo? :-?

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: Rinnovare l'acquario

Messaggio di madman » 06/02/2015, 18:50

Per l'impianto CO2 ho postato qui mentre per le luci qui

Avatar utente
Jack of all trades
Ex-moderatore
Messaggi: 1196
Iscritto il: 18/05/14, 9:41

Re: Rinnovare l'acquario

Messaggio di Jack of all trades » 06/02/2015, 19:32

:-bd
Per il discorso dei test, ci sono quelli a reagente e a striscette.
Quelli a striscette di solito sono 6 in 1, misurano nitrati, nitriti, GH, KH, pH e cloro (inutile quest'ultimo). Io partirei con questi.
Mentre per quelli a reagente, l'unico che trovo utile è quello dei fosfati, ma se si ha vasche piuttosto spinte a livello di vegetazione. Se proprio anche quello del KH che consente di avere una misura più precisa, in teoria almeno, e va beh costa 3 euro online.
Ciò che ti può tornare molto utile invece è il conduttivimetro, abbiamo un articolo che ne parla: Utilizzo del conduttivimetro in acquario. E casomai anche un pHmetro, ma quello non è strettamente necessario.

Tornando all'allestimento, direi di pensare alle piante, hai già un'idea di quanta luce metterai? Preferisci stare su piante facili?
Intanto ti linko anche il "listone", se trovi qualcosa che ti piace :D : Articolo delle piante in ordine alfabetico

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: Rinnovare l'acquario

Messaggio di madman » 07/02/2015, 11:12

Il listone me lo studio in settimana... ora ho le alghe sul vetro che stanno diventando marroni.. vorrei fare qualcosa con criterio che non sia andare dal negoziaziante se sentirmi dire che con semplici cambi frequenti vanno via da sole..

Avatar utente
Ily
star3
Messaggi: 72
Iscritto il: 05/02/15, 21:22

Re: Rinnovare l'acquario

Messaggio di Ily » 07/02/2015, 11:45

Jack of all trades ha scritto::-bd
Per il discorso dei test, ci sono quelli a reagente e a striscette.
Quelli a striscette di solito sono 6 in 1, misurano nitrati, nitriti, GH, KH, pH e cloro (inutile quest'ultimo). Io partirei con questi.
....
Concordo con quanto detto da Jack.

In ogni caso ora le diatomee sono il problema minore, quelle le potrai assestare quando avrai l'acquario ri-avviato e troverai l'equilibrio, tra acqua , piante pesci e nutrienti .

Se ora vuoi riavviare penso importante sia stabilire come lo vuoi rifare , allestire.
Quindi che tipo di filtro , se continui con lo stesso o se cambi, tipo di fondo (lo rifai credo), e volendo mantenere lo scalare bisognerà provvedere a una vegetazione mista, legni-tronchi.
Magari con uno spazio centrale un po' libero per poter lasciare il nuoto per lo scalare (che crescerà ancora).

Magari mettiti giu' uno schizzo di come vorresti allestirlo.

Poi tutto il resto si sistema passo per passo . Luci, CO2, ecc, l'ecosistema avviene ma ci vuole il suo tempo e percorso :)

Ciao
Questi utenti hanno ringraziato Ily per il messaggio:
madman (07/02/2015, 13:38)

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: Rinnovare l'acquario

Messaggio di madman » 07/02/2015, 11:59

Il filtro pensavo ad uno esterno ma c'è chi sostiene che è quasi un crimine. Al fondo non ho pensato. .. sinceramente non pensavo di cambiare. Più che riavviare vorrei portarlo a completamento considerato che ora ci sono solo tre pesci e due tre piantine. Pensavo ad altre piante, luci nuove alba tramonto ed il minor impegno possibile.

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: Rinnovare l'acquario

Messaggio di madman » 07/02/2015, 12:00

Però non ho ancora capito da dove devo iniziare. Piante? Luci? CO2?
Filtro?

Avatar utente
susy1267
star3
Messaggi: 401
Iscritto il: 28/11/14, 23:43

Re: Rinnovare l'acquario

Messaggio di susy1267 » 07/02/2015, 13:15

... da perfetta principiante... Fai chiarezza innanzitutto sul filtro... Io non ci capisco una mazza ma quello interno mi pare il più pratico... se però tu lo trovi orrendo.. perciò decidi questo. Poi pensa alle piante che devi mettere. Tutto dipende dalle loro esigenze. Luci, CO2 fondo... Mi permetto perchè io ho fatto un casino all'inizio... però ho letto e riletto un sacco di schede sulle piante che mi interessavano. Come giustamente consigliato qui ho scelto una zona d'origine sia per la flora che per la fauna (asia nel mio caso). Poi ho fatto una scrematura per riuscire a non toccare l'impianto luce perciò ho scelto piante che esigono una luce media (0,5 W per litro).Sono sempre in tempo ad aggiungere ;) . A parte le anubias ho tutte piante che provengono dall'asia. Questo mi ha permesso di non avere problemi con l'allelopatia. Son sicura insomma che tutte loro insieme in futuro "non si faranno guerra". (rogna in meno evitata ;) )
Il mio consiglio per non fare confusione è: decidi il filtro. Poi scegli una zona di origine anche in base ai pesci che hai già. E poi scegliti le piante. Da li riesci a valutare impianto luci e sistema per erogare CO2.
Per ora il mio sta maturando ma le piante crescono bene. Alghe pure io ma sono passeggere... ci vuole un sacco di pazienza... ma il risultato soddisfa ;) ;)
Questi utenti hanno ringraziato susy1267 per il messaggio:
madman (07/02/2015, 13:35)

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: Rinnovare l'acquario

Messaggio di madman » 07/02/2015, 13:37

Grazie susy, in questi 11 anni di acquario ho seguito i consigli del negoziante con più o meno successo. Adesso voglio seguire la stessa strada che hai seguito tu, e costruire attorno allo scalare che ho il resto.

Quindi deduco Amazzonia... giusto?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 14 ospiti