Secondo acquario per betta

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14925
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Secondo acquario per betta

Messaggio di roby70 » 16/04/2016, 19:29

Come ho già scritto in un altra discussione ho recuperato un acquario da 25 litri lordi (45x22x25) da un amico che lo dismetteva ed iniziato ad allestirlo.
Per il momento ho messo:
- fondo inerte di sassolini neri
- 1 anubias e qualche ramo d'egeria (tolti dall'altro acquario)
- salvinia natans, pistia (un pezzettino), lemma, Myriophyllum tuberculatum (tutte regalatemi tutti da Xela); il Myriophyllum mi sembra un pò sofferente ma per questo aprirò un topic nella sezione corretta.
- varie lumache: physa, Melanoides tubercolata (regalatemi in un negozio), Planorbidae (anche queste regalate da Xela)
- vari legni e sassi raccolti in montagna

Volevo metterci un betta e qui i primi dubbi: se ne metto uno solo è meglio maschio o femmina ? L'idea è poi di spostarlo nell'acquario più grande quando darò via i pesci rossi.
Oltre al betta posso mettere anche qualche altro pesce (piccolo) ?

Poi ovviamente mi aspetto qualche consiglio sulle piante da mettere; non avrò CO2 quindi pensavo di tenere le galleggianti e l'egeria ma qualche altra pianta particolare come una rossa mi piacerebbe molto.

L'acquario l'ho riempito con acqua di rubinetto e demineralizzata (70-30) e al momento ho circa questi valori (presi con le striscette):NO3-=15,NO2-=0,5,GH=20,KH=15,pH=8,cond=618
ma decisi i pesci vedremo come sistemarla.
Metto una foto per darvi idea di come sta venendo:
20160416_160940616_iOS.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 16278
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Re: Secondo acquario per betta

Messaggio di fernando89 » 16/04/2016, 19:38

ciao roby!

andiamo in ordine ;)

25 litri è perfetto per un bel betta!che sia maschio o femmina poco importa, l importante è non metterli insieme in un litraggio così basso!io consiglio un maschietto, sono stupendi..quando poi passerai il maschio nella vasca grande valuteremo il litraggio e la piantunazione per farci entrare anche una femminuccia ;)

intanto leggi qui: Betta Splendens in acquario: allevamento e riproduzione

vedrai che i valori consigliati per il betta sono molto diversi..se la vasca é allestita da poco potresti decidere di tagliare l acqua ancora con osmosi..oppure dovrai aspettare la fine della maturazione per poi sistemare i valori

discorso pianta rossa senza CO2 mi sembra difficilino ma in sezione piante puoi vedere se hanno qualche idea

per altri pesci insieme al betta nella vaschetta piccola che hai appena allestito potrebbe andarci un bel banco di questi (darebbero anche il rosso che vuoi in vasca): Boraras brigittae, rosso in acquario.
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14925
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Secondo acquario per betta

Messaggio di roby70 » 16/04/2016, 19:50

fernando89 ha scritto:ciao roby!
andiamo in ordine ;)
25 litri è perfetto per un bel betta!che sia maschio o femmina poco importa, l importante è non metterli insieme in un litraggio così basso!io consiglio un maschietto, sono stupendi..quando poi passerai il maschio nella vasca grande valuteremo il litraggio e la piantunazione per farci entrare anche una femminuccia ;)
L'altra vasca è un 60 litri per cui avevo poi pensato ad 1 maschio e 2 femmine ma vedremo. Qui pensavo infatti solo ad 1 visto il litraggio; oggi ho visto dei maschi stupendi (l'unica pecca è che li vendevano a 14€ l'uno)
fernando89 ha scritto: intanto leggi qui: Betta Splendens in acquario: allevamento e riproduzione
vedrai che i valori consigliati per il betta sono molto diversi..se la vasca é allestita da poco potresti decidere di tagliare l acqua ancora con osmosi..oppure dovrai aspettare la fine della maturazione per poi sistemare i valori
L'avevo letto: per quello so che i valori non vanno bene adesso ma con calma li metterò a posto.
fernando89 ha scritto: per altri pesci insieme al betta nella vaschetta piccola che hai appena allestito potrebbe andarci un bel banco di questi (darebbero anche il rosso che vuoi in vasca): Boraras brigittae, rosso in acquario.
Belli !!!!! e nell'articolo ci sono anche consigli sulle piante che andrebbero bene. Ho solo un dubbio li si parla di almeno 10-15 esemplari ma in 25 litri ci stanno ? O posso pensare di metterne meno ?
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 16278
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Re: Secondo acquario per betta

Messaggio di fernando89 » 16/04/2016, 20:08

secondo me 10 ci stanno eccome ;)
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30429
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Secondo acquario per betta

Messaggio di cicerchia80 » 17/04/2016, 19:35

roby9970 ha scritto:Belli !!!!! e nell'articolo ci sono anche consigli sulle piante che andrebbero bene. Ho solo un dubbio li si parla di almeno 10-15 esemplari ma in 25 litri ci stanno ? O posso pensare di metterne meno ?
e già....direi un 6-7 :-??
Prendi in considerazione anche le Rasbore oppure i Danio Margaritatus....

Per una bella piante senza CO2,facile ed asiatica,vedi se trovi della

Bucephalandra
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14925
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Secondo acquario per betta

Messaggio di roby70 » 18/04/2016, 20:58

cicerchia80 ha scritto: Prendi in considerazione anche le Rasbore oppure i Danio Margaritatus....
Da quello che ho letto le Rasbore hanno bisogno di un pH intorno ai 6-6,5 mentre per i betta dovrebbe essere più altro.
Invece i Danio Margaritatus hanno valori molto più compatibili e poi mi piacciono molto di più :D L'unica cosa è che non li ho mai visti nei negozi... ma sicuramente cercando si trovano. Di questi quanti ne potrei mettere ? una decina come le Boraras o essendo più grossi 5/6 vanno bene ?
In un altro posto ho letto di questi danio erytromicron . Direi che i Danio sono proprio bellissimi.
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30429
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Secondo acquario per betta

Messaggio di cicerchia80 » 19/04/2016, 18:00

roby9970 ha scritto:Da quello che ho letto le Rasbore hanno bisogno di un pH intorno ai 6-6,5 mentre per i betta dovrebbe essere più altro.
informazione incorretta [-x

Vivono in pozze nel vietnam Tailandia(tò ...come i betta) e tutto il sud est asiatico insomma,ed hanno un range di pH che và da 5.5 a 7.5 :-??
Concordo che i Danio siano molto più belli ;)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14925
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Secondo acquario per betta

Messaggio di roby70 » 19/04/2016, 20:26

cicerchia80 ha scritto: Vivono in pozze nel vietnam Tailandia(tò ...come i betta) e tutto il sud est asiatico insomma,ed hanno un range di pH che và da 5.5 a 7.5 :-??
Buono a sapersi :-bd
cicerchia80 ha scritto: Concordo che i Danio siano molto più belli ;)
Ho però letto che normalmente vivono a temperature più basse e quindi in estate se c'e' troppo caldo c'e' il rischio che non sopravvivano.
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Matteorall
Top User
Messaggi: 1474
Iscritto il: 22/01/15, 20:32
Contatta:

Re: Secondo acquario per betta

Messaggio di Matteorall » 19/04/2016, 20:36

roby9970 ha scritto:Da quello che ho letto le Rasbore hanno bisogno di un pH intorno ai 6-6,5 mentre per i betta dovrebbe essere più altro.
Specifichiamo, rasbora inteso come genere Trigonostigma e specie esponenti heteromorpha + espei + hengeli.

Dal momento che condividono le stesse pozze, è impossibile che necessitino di valori diversi, nonostante le scritture delle schede :) Come è impossibile che in una minuscola pozza d'acqua, durante l'anno, ci sia solo mezzo punto di pH di variazione, e non è una pozza particolare, ma una pozzaghera in un areale da clima variegato.

Fonti attendibili (test diretto sul posto, durante le stagioni), mi dicono che i Betta abitano pozze con pH fino a 8, altre volte acido, sul 6 o forse meno. Dipende dalla stagione, secca o umida.

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14925
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Secondo acquario per betta

Messaggio di roby70 » 25/04/2016, 18:28

Oggi ho visto in un negozio le micro rasbore ... tutte gialle con una riga blu nel mezzo e lunghe direi 1 cm. Visto il basso litraggio andrebbero meglio delle rasbore ? L'unico problema è il prezzo visto che le vendono a più del doppio della classica rasbora. Però erano assieme ad un bel betta bianco e cosa che mi ha stupido alle red cherry e Caridina japonica.... mentre avevo letto che proprio le red cherry potevano essere un problema con il betta.

E poi adesso rischio gli insulti: ma al posto del betta dei guppy (1 maschio e 2-3 femmine) ? Da quello che ho capito qui il problema potrebbero diventare i troppi avanotti che nascono....o sono proprio sbagliati di partenza in 25 litri ?
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti