Strani comportamenti dei pesci ed anomalie piante...

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Rispondi
Avatar utente
Emalele94
star3
Messaggi: 62
Iscritto il: 18/11/17, 10:24
Profilo Completo

Strani comportamenti dei pesci ed anomalie piante...

  • Cita

Messaggio di Emalele94 » 01/01/2018, 21:50

Salve a tutti,se il post è nella sezione sbagliata chiedo scusa!!! ma essendo il mio primo acquario spero di non essere totalmente off-topic!

Spero di essere chiaro nel descrivervi come i miei pesci, e le piante siano strani...e penso anche malati.
L'acquario ha due mesetti ormai,inizialmente avevo due carassi omeomorfi,mentre da circa una settimana e mezzo ho aggiunto due piccolini eteromorfi(un oranda bianco e rosso, ed un calico).L' acquario è da 100 lt,filtro esterno eden 511.
Prima dei due nuovi arrivati,ho allestito la vasca con una buona quantità di anubias e pietre glimmerwood(leggermente calcaree),senza piantumazione ne fertilizzazione,sotto consiglio del mio negoziante di "fiducia" che le ha considerate ottimali in quanto resistenti sia al sodio(in alta quantità nel mio acquario)che ai pesci rossi,e per nulla esigenti in tema di macro/microelementi e di luce.
Detto questo descrivo il problema...
Cominciamo proprio dalle Anubias:inizialmente di un colorito verde deciso,ora cominciano a raggrinzirsi,ad avere vistose macchie(rendendole semi trasparenti),e ad ingiallire....Quindi sono praticamente certo che qualcosa non vada.
i 4 pesci invece hanno tutti comportamenti diversi,e secondo me non proprio sani: I due omeomorfi(uno oltre i 12cm mentre l' altro circa la metà) sono agli antipodi in quanto:
1)il grande è nervosissimo,e reagisce scattando furiosamente esposto a qualsiasi stimolo(luce,accensione dell' areatore,apertura del coperchio...) e mangia poco relativamente ai giorni precedenti.Recentemente si è anche desquamato da un lato sbattendo contro l' allestimento dell' acquario,ma non vedo sangue.
2) il piccolo invece si nasconde sempre,per lunghi periodi di tempo,nell' angolo postero-inferiore dell' acquario dietro i gambi delle anubias,per poi uscire a mangiare e nuotare per un po.Da notare che è molto più il tempo che passa nascosto che esposto,anche se quando esce sembra sanissimo.
3)i piccoli invece nelle ultime 24h hanno cambiato comportamento,passando dall' essere "sprezzanti" del pericolo(conquistando spesso il centro della vasca al contrario del grande omeomorfo sempre sui lati),all' essere sempre nascosti nelle parti superiori dell' acquario,rimanendo spesso fermi, e nuotando in maniera meno sinuosa di prima,con pinna dorsale leggermente abbassata e non tesa come prima.Da quando li ho messi in acquario sono cresciuti a vista d'occhio.
4)TUTTI e quattro i pesci condividono una rapida ed incessante respirazione a bocca aperta,velocissima nei due piccoli,un po più lenta nei due più grandi...
ultimo dettaglio che mi da un dubbio importante,è l' aver notato un' anomalia puntiforme biancastra sulla pinna ventrale di uno dei due piccoli,ma siccome stanno sempre nascosti non riesco a dire se possa trattarsi di una malformazione ,di ictio od altro...
I valori dell' acqua sono buoni e stabili come da due mesi a questa parte.No nitriti.Da quando ho inserito i due nuovi ammetto di aver aumentato molto l' alimentazione e negli ultimi 2 giorni hanno spesso lasciato il cibo,mentre invece prima lo finivano subito.

Se poteste aiutarmi anche solo a capire,senza darmi una soluzione,sarebbe tantissimo perchètra pochi giorni arriveranno altri due piccolini(butterfly e chicco di riso) e devo sapere se e come muovermi,e non riesco davvero a capirci molto.Mi rivolgo a voi perchè il mio negoziante (come tutti) potrebbe propinarmi prodotti inutili e costosi,e tra l' altro è in ferie... :-?? :-??
grazie mille in anticipo a tutti :)

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 8108
Iscritto il: 17/04/16, 16:37
Profilo Completo

Strani comportamenti dei pesci ed anomalie piante...

  • Cita

Messaggio di BollaPaciuli » 01/01/2018, 22:25

Emalele94 ha scritto: Cominciamo proprio dalle Anubias:inizialmente di un colorito verde deciso,ora cominciano a raggrinzirsi,ad avere vistose macchie(rendendole semi trasparenti),e ad ingiallire....
Apri topic in FERTILIZZAZIONE.
Emalele94 ha scritto: i 4 pesci invece hanno tutti comportamenti diversi,e secondo me non proprio sani:
Apri topic in ACQUARIOLOGIA GENERALE.

Nelle sezioni specifiche sapranno darti info.

Ora mi leggo i tuoi post precedenti...magari ci trovo qualcosa di utile
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

#teamnofilter

Avatar utente
Emalele94
star3
Messaggi: 62
Iscritto il: 18/11/17, 10:24
Profilo Completo

Strani comportamenti dei pesci ed anomalie piante...

  • Cita

Messaggio di Emalele94 » 01/01/2018, 22:29

Ok grazie 😋

Posted with AF APP

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 8108
Iscritto il: 17/04/16, 16:37
Profilo Completo

Strani comportamenti dei pesci ed anomalie piante...

  • Cita

Messaggio di BollaPaciuli » 01/01/2018, 22:31

BollaPaciuli ha scritto: Ora mi leggo i tuoi post precedenti...magari ci trovo qualcosa di utile
Ci dici tutti i valori attuali?

Piante a parte anubias?

Fertilizzazione?

L'odore di cui parlavi a novembre?

Cambi acqua?
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

#teamnofilter

Avatar utente
Emalele94
star3
Messaggi: 62
Iscritto il: 18/11/17, 10:24
Profilo Completo

Strani comportamenti dei pesci ed anomalie piante...

  • Cita

Messaggio di Emalele94 » 01/01/2018, 22:41

valori attuali misurati con test a striscette easy life:
pH 8 circa
KH tra i 13.4 e i 16.8(misurato in dH) e tra i 180 e i 300 (misurato in ppm)
GH tra i 12.4 e i 16.8(in dH) e tra i 200 e i 300(in ppm)
TC <0.6 e probabilmente a 0
N02 0mg/l
NO3- 40mg/l

nessuna pianta a parte le anubias

nessuna fertilizzazione(lui stesso mi ha detto di interrarle nella ghiaia senza nulla e stop)

odore adesso normale classico da acquario

ultimo cambio d' acqua fatto 3 giorni fa per sifonazione,un secchio come volume cambiato

continuiamo a parlare qua o rifaccio il post nelle sezioni che mi hai detto?

Avatar utente
BollaPaciuli
Assistente Tecnico
Messaggi: 8108
Iscritto il: 17/04/16, 16:37
Profilo Completo

Strani comportamenti dei pesci ed anomalie piante...

  • Cita

Messaggio di BollaPaciuli » 01/01/2018, 22:49

Emalele94 ha scritto: nessuna pianta a parte le anubias

nessuna fertilizzazione(lui stesso mi ha detto di interrarle nella ghiaia senza nulla e stop)
Il post in fertilizzazione puoi saltarlo... non va interrata Marcescenza delle Anubias

Per il resto vai in sezione specifica :)
Ale ...tra Caronte :ymdevil: e San Pietro O:-)

#teamnofilter

Avatar utente
Emalele94
star3
Messaggi: 62
Iscritto il: 18/11/17, 10:24
Profilo Completo

Strani comportamenti dei pesci ed anomalie piante...

  • Cita

Messaggio di Emalele94 » 01/01/2018, 22:52

Si intendo piantare le radici lasciando il rizoma fuori 😂 riscrivo il post in acquario logia generale,grazie mille :)

Posted with AF APP

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14384
Iscritto il: 06/01/16, 18:56
Profilo Completo

Strani comportamenti dei pesci ed anomalie piante...

  • Cita

Messaggio di roby70 » 02/01/2018, 11:22

@Emalele94 stavo per chiudere questo topic dato che ho visto lo hai aperto in acquariologia ma prima volevo darti qualche consiglio sull'acquario in generale che magari può c'entrare con I problem dei pesci.
Per prima cosa hai troppi pesci in pochi litri: due carassi omeomorfi in 100 litri non ci stanno di loro ma tu ne hai aggiunti addirittura altri; inoltre quelli aggiunti sono etereomorfi e non sarebbe il caso di mischiare I due tipi per vari motivi.
Il primo consiglio che posso darti è quello di dare via I due omeomorfi e tenere solo gli etereomorfi che sono più adatti a quell litraggio ;)
E sopratutto NON aggiungerne altri come ho letto che vuoi fare.

Il secondo è quello di aumentare le piante sopratutto aggiungendo delle rapide che aiutano a tenere bassi gli inquinanti (ed I rossi sporcano parecchio); ad esempio potresti mettere dell'egeria o del ceratophylum (meglio la prima) e delle piante galleggianti come Pistia e/o Salvinia.
L'anubias da sola non fa niente e puoi lasciarla a fini estetici.

Poi dato che immagino che usi acqua di rubinetto ti chiedo se riesci a trovare le analisi del tuo gesture di rete (di solito sono online) e riportarle qui che gli diamo un'occhiata.
Infine ti chiedo ogni quanto fai I cambi e di quanto e se lasci decantare l'acqua o usi un biocondizionatore.

Ed ul ultima cosa: da quanto è avviato l'acquario e dopo quanto hai inserito I primi pesci?
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
Emalele94
star3
Messaggi: 62
Iscritto il: 18/11/17, 10:24
Profilo Completo

Strani comportamenti dei pesci ed anomalie piante...

  • Cita

Messaggio di Emalele94 » 02/01/2018, 12:27

per quanto riguarda gli omeomorfi stavo anche io pensando alla stessa soluzione anche se un po mi dispiace...

per quanto riguarda le piante ci penso su,perchè per quanto facciano bene sono io a non volere esteticamente un acquario troppo pieno di piante(e l' anubias che ho preso io era molto grande quindi già è molto pieno
i valori del mio gestore li avevo messi nel mio vecchio post ma sono quasi del tutto inutili perchè non dice molte cose :/
sui cambi d' acqua per ora non ho una data stabile,visto che sono andato molto " a braccio" valutando i nitriti, perchè di recente ho avuto un picco molto importaqnte che ho dovuto tamponare inizialmente con un buon cambio d' acqua e successivamente utilizzando l' attivatore batterico,quindi effettivamente l' acquario è maturato da poco rispetto a quando l' ho attivato,con i due omeomorfi dentro che mi hanno regalato all' inizio

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14384
Iscritto il: 06/01/16, 18:56
Profilo Completo

Strani comportamenti dei pesci ed anomalie piante...

  • Cita

Messaggio di roby70 » 02/01/2018, 15:33

Emalele94 ha scritto: per quanto riguarda gli omeomorfi stavo anche io pensando alla stessa soluzione anche se un po mi dispiace...
Ti capisco ma con due etereomorfi siamo già al limite per il tuo acquario.
Emalele94 ha scritto: per quanto riguarda le piante ci penso su,perchè per quanto facciano bene sono io a non volere esteticamente un acquario troppo pieno di piante
Questa è una tua scelta ma con i rossi in acquario e senza piante dovrai pensare a dei cambi settimanali di almeno il 20/30% d'acqua trattata con biocondizionatore se quella di rete va bene altrimenti sarà da mischiare con osmosi.
Emalele94 ha scritto: i valori del mio gestore li avevo messi nel mio vecchio post ma sono quasi del tutto inutili perchè non dice molte cose
Mi metti il link del vecchio topic?
Emalele94 ha scritto: ho avuto un picco molto importaqnte
Direi che è il problema di cui ti dicevo e per evitarlo i cambi dovranno essere costanti :-??
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: gem1978, Google Adsense [Bot], panajaquel e 9 ospiti