Vorrei convertire il mio acquario da dolce a marino

Se hai tutto da imparare... benvenuto!

Moderatori: gem1978, roby70

Bloccato
Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10715
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Vorrei convertire il mio acquario da dolce a marino

Messaggio di Luca.s » 19/06/2016, 17:15

lucaam86 ha scritto:ora quindi mi trovo "costretto" a disallestire tutto e ricominciare
Fidati se ti dico che ciò che scrivi lo leggiamo nel 90% dei nuovi utenti... Spesso capita che sono così disillusi e disincantati che tolgono tutto e buttano la vasca in cantina x_x

Basta veramente "poco" (nel mondo di internet, beccare il forum giusto non sempre è facile) e si creano vasche veramente a regola d'arte! :D
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Vorrei convertire il mio acquario da dolce a marino

Messaggio di FedericoF » 19/06/2016, 17:18

Però un po' aveva ragione. Un allestimento Ada è instabile e difficile da gestire, inoltre richiede tutti prodotti Ada ecc ecc, diamo che è molto marketing. Marino è molto costoso. Tu ora stai facendo un acquario bello e con un bell'aquascaping. Cioè un layout molto piacevole e con i pesci della stessa zona.

La cosa sbagliata son stati i pesci che ti ha dato. E anche le poche piante. E il fondo. Vabbe ok, hai ragione, ti ha dato pessimi consigli, ma ora ci siamo noi :-bd

E tranquillo, non sei il primo che ci passa e gli tocca riallestire.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
lucaam86
star3
Messaggi: 75
Iscritto il: 18/06/16, 15:23

Re: Vorrei convertire il mio acquario da dolce a marino

Messaggio di lucaam86 » 19/06/2016, 19:26

Avrei trovato altre due immagini di acquari che rispecchiano il mio gusto personale.

Immagine

Immagine

Questi rappresentano proprio il genere che più mi affascina, sempre però con fondo nero e non bianco.

Inoltre ho fotografato un albero che ho davanti casa dal quale potrei prendere dei rami visto che hanno forme interessanti (un po grandi ma se adeguatamente tagliati potrebbero fare al caso mio). Vi posto due foto. Non so se questo tipo di legno può stare in acqua....




Cosa ne pensate?

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2592
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: Vorrei convertire il mio acquario da dolce a marino

Messaggio di giosu2003 » 19/06/2016, 19:30

lucaam86 ha scritto:Avrei trovato altre due immagini di acquari che rispecchiano il mio gusto personale.

Image resized to 63% of its original size [630 x 310]



Image resized to 63% of its original size [630 x 365]
Potresti farlo ma aggiungendo piante rapide secondo me.

Avatar utente
lucaam86
star3
Messaggi: 75
Iscritto il: 18/06/16, 15:23

Re: Vorrei convertire il mio acquario da dolce a marino

Messaggio di lucaam86 » 19/06/2016, 19:40

Sempre scusa per l'ignoranza. Mi sai spiegare qualcosa sulle piante rapide e perchè me le consigli dopo aver visto quelle foto? Vorrei che ci fosse più verde rispetto a quello presente nelle ultime due foto che ho postato.

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Vorrei convertire il mio acquario da dolce a marino

Messaggio di FedericoF » 19/06/2016, 19:42

lucaam86 ha scritto:Sempre scusa per l'ignoranza. Mi sai spiegare qualcosa sulle piante rapide e perchè me le consigli dopo aver visto quelle foto? Vorrei che ci fosse più verde rispetto a quello presente nelle ultime due foto che ho postato.
Le piante rapide sono piante a crescita molto veloce, esse ti aiutano ad assorbire gli inquinanti in modo che l'acqua sia pulita e tu non debba cambiarla settimanalmente. Inoltre producono un sacco di ossigeno.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2592
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: Vorrei convertire il mio acquario da dolce a marino

Messaggio di giosu2003 » 19/06/2016, 19:43

Le piante rapide sono quelle che assorbono di più gli inquinanti aiutandoti a mantenere l' acqua più pulita senza cambiarla sempre.

Avatar utente
lucaam86
star3
Messaggi: 75
Iscritto il: 18/06/16, 15:23

Re: Vorrei convertire il mio acquario da dolce a marino

Messaggio di lucaam86 » 19/06/2016, 19:51

Molto chiaro, grazie.

Nel frattempo sono passato a presentarmi come promesso:
http://www.acquariofiliafacile.it/prese ... 17494.html

Avete qualche informazione su quei rami di cui ho postato le foto? Potrei utilizzarli?
Grazie

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Vorrei convertire il mio acquario da dolce a marino

Messaggio di FedericoF » 19/06/2016, 19:53

lucaam86 ha scritto:Molto chiaro, grazie.

Nel frattempo sono passato a presentarmi come promesso:
http://www.acquariofiliafacile.it/prese ... 17494.html

Avete qualche informazione su quei rami di cui ho postato le foto? Potrei utilizzarli?
Grazie
Devi farli seccare prima, quindi cerca qualcosa di già tagliato e che sia da mesi a seccare
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10715
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Vorrei convertire il mio acquario da dolce a marino

Messaggio di Luca.s » 19/06/2016, 20:18

lucaam86 ha scritto:Questi rappresentano proprio il genere che più mi affascina
Allora, analizziamoli insieme partendo da delle basi chiare. La prima base sul quale ogni acquario (che vogliamo che duri) si basa sono la "lotta" piante vs alghe. Le alghe sono velocissime a mangiare tutto ciò che hanno a disposizione, le piante sono un filo meno veloci.

Capisci bene che in una vasca senza piante rapide, le alghe prendono il sopravvento su tutto (escludendo chiaramente schifezze chimiche et simili)

Già solo con questo dovresti capire da solo perchè quelle vasche, così composte, sono vasche "finte", probabilmente allestite, fotografate e smantellate.

La prima foto ritrae un volume apparentemente molto grande di acqua con solo 8 steli di Cabomba ( pianta rapida a destra), un ciuffetto di Heteranthera a sinistra e della Rotala. Ora, secondo te, quelle 4 piante in croce, possono filtrare e combattere efficacemente le alghe?

Seconda foto.

CO2 a manetta, luce a manetta e... Muschio a manetta!! Il muschio, che è forse tra le piante più lente a crescere, potrà mai combattere le alghe?

Quelle vasche, potranno mai effettivamente essere lasciate un giorno senza alghicidi o robacce chimiche?

Vorresti queste piccole bombe ad orologeria o un qualcosa di esteticamente "meno carino" ma funzionalmente mille volte migliore? ;)
lucaam86 ha scritto: albero che ho davanti casa dal quale potrei prendere dei rami visto che hanno forme interessanti
Solo rami secchi ;) :-bd
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti