Cambio casa Caridina

Tutte le Caridina, le lumache, ...

Moderatori: Starman, Humboldt

Rispondi
Avatar utente
giusfur
star3
Messaggi: 298
Iscritto il: 13/03/21, 18:57

Cambio casa Caridina

Messaggio di giusfur » 09/07/2021, 22:00

Premessa. Ho un piccolo caridinaio di 17 litri lordi. Ho appena acquistato una vasca dai cinesi circa 40 litri lordi che avevo intenzione di usarla come vasca da riproduzione per i neon. Ma leggendo qua e la ho letto che la vasca per la riproduzione dei neon può essere anche più piccola di quella che ho comprato ed allora mi sono chiesto "perchè non usare la vasca appena acquistata per le Caridina ed usare la vasca dove adesso sono le Caridina per riprodurre i neon?"

Attualmente nel caridinaio (allestito da oltre tre mesi) ho 4 red cherry (3 maschi ed una femmina) ed una femmina di red sakura. Dentro ho della najas guadalupensis due cladophore del muschio vesicularia dubyana (quello che sembrano tanti aghi di pino), un legnetto marcescente e come pianta gallegiante della lemna minor, un piccolo filtro a zainetto con 4 cannolicchi e 3 spugne, alcune pietre vulcaniche, fondo inerte di sabbia vulcanica granulometria massima 2 mm, un faretto LED da 10 W, no riscaldatore no CO2 e tante lumachine e tante alghe dovute ad una gestione del fotoperiodo molto alla buona

Nel nuovo allestimento metterei della limnophila e vorrei inserire altre piante ma non saprei quali. A me piacerebbero delle piante a cespuglio dove si possano nascondere le baby Caridina. Poi inserirò tre rocce vulcaniche più grandi precedentemente bollite, un legno tolto da un altro acquario, e sabbia vulcanica come fondo.
Io vorrei allestire la nuova vasca usando l'acqua del caridinaio, la sabbia vulcanica presente nello stesso (cioè mettendo la nuova come fondo e quella già matura sopra), le due cladophore e la lemna minor ed il muschio (del caradinaio), mettere il filtro a zainetto (che poi rimuoverei per fare un senza filtro) no riscaldatore.

Fatto questo lungo preambolo passo alle domande:

Considerando che ho delle baby Caridina (ne ho contate 2 o 3) nel caridinaio come posso fare per non aspirarle e spostarle in una vasca temporanea?

Visto il numero esiguo di Caridina che litraggio dovrebbe avere la vasca temporanea (io avevo pensato ad una vaschetta in plastica con cambi giornalieri del 5 %)?

Conviene partire direttamente senza filtro (in questo caso userei il filtro a zainetto nella vasca temporanea) oppure metto il filtro a zainetto per accelerare la maturazione della nuova vasca?

Devo mettere la CO2 (io ne farei volentieri a meno)

Grazie per i consigli, suggerimenti ed anche eventuali critiche nella gestione

I valori del caridinaio sono:
pH 8
KH 10
GH 16
NO2- assenti
NO3- assenti
Ec 778

La nuova vasca la vorrei con i seguenti valori
pH 7
KH 6
GH 12
ec 450/600

Avatar utente
Veleno01
star3
Messaggi: 124
Iscritto il: 08/12/19, 15:32

Cambio casa Caridina

Messaggio di Veleno01 » 10/07/2021, 9:54

giusfur, allora premesso che io lascerei le Caridina dove sono e il 40 LT lo allestire per i neon visto che hanno sicuramente bisogno di più spazio rispetto alle Caridina, anche se solo per la riproduzione!
Detto questo, perché dovresti spostarle in una vasca temporanea? Se utilizzi la stessa acqua e lo stesso fondo (che vuoi mettere sopra quello nuovo) le stesse piante ecc. puoi tranquillamente spostare tutto nella vasca nuova (Caridina comprese) e la lasci senza filtro e senza riscaldatore e per le piante che hai non credo proprio serva CO2.
Il filtro (già maturo) lo lasci sulla vasca piccola così acceleri la maturazione...

Posted with AF APP

Avatar utente
giusfur
star3
Messaggi: 298
Iscritto il: 13/03/21, 18:57

Cambio casa Caridina

Messaggio di giusfur » 11/07/2021, 18:06

Grazie per il consiglio anche se rispondo in ritardo ma ho preferito dare alle Caridina una nuova casa mettendo tutto quanto era presente nel vecchio caradinaio nella nuova vasca Caridina comprese evitando il trasloco in vasca temporanea.
A breve posterò foto.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite