vorrei i vostri pareri

Tutte le Caridina, le lumache, ...

Moderatori: Starman, Humboldt

Avatar utente
bitless
star3
Messaggi: 2952
Iscritto il: 12/07/20, 17:17

vorrei i vostri pareri

Messaggio di bitless » 10/05/2021, 1:57

Wiseman ha scritto:
08/05/2021, 12:17
il fondo lo sifono molto raramente
ottimo... non fare caso al nero che si forma
i batteri si danno da fare e se stanno bene, lo fanno bene :-bd
mm

Avatar utente
Wiseman
star3
Messaggi: 303
Iscritto il: 12/08/20, 14:26

vorrei i vostri pareri

Messaggio di Wiseman » 10/05/2021, 8:50

Il fondo è nero piuttosto vedo il verdegiallino :) scherzo
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Scardola
Top User
Messaggi: 1406
Iscritto il: 27/11/13, 14:03

vorrei i vostri pareri

Messaggio di Scardola » 11/05/2021, 15:22

Wiseman ha scritto:
08/05/2021, 10:19
come da titolo cosa ne pensate di infilare una melanoide tubercolata nel caridinaio(Caridina gold) con l'intento di tenere più pulito l fondo?
sapendo che poi si riempirà il fondo di codeste simpatiche creature convivranno bene o ci saranno problemi?

un altra domanda: con l'aggiunta di ferro e rinverdente (2 gocce)le piante migliorano notevolmente ma ho notato che mi muoiono anche le Caridina(dopo qualche giorno l'immissione ne sono sparite 4 e nel caridinaio delle blu 2) il che mi porta a pensare un avvelenamento da questi, mentre prima che facevo solo cambi d'acqua, a scanso di errori che magari poi il motivo vero non era quello, non ne morivano. quindi come fertilizzo senza avvelenarle?
Ho tenuto per anni una vasca da 30 litri con Red Cherry e Melanoides tubercolata, convivono senza problemi.

Per la fertilizzazione, mi sono fatto una mia opinione, basata sulla mia ridotta esperienza (un paio di vasche non fanno statistica): se parliamo di vasche sotto i 30 litri come il 90% delle vasche per caridina il PMDD è rischioso. Io quando avevo la vasca da 30 litri fertilizzavo col fertilizzante liquido Dennerle specifico per caridinai, e davo metà dose. Avevo vasca piena di gamberi e piante che crescevano, non tutte le specie, ma alcune crescevano pure troppo. Mai avuto problemi di alghe.
Dando meno di metà dose (erano 1 goccia ogni 10 litri, io ne mettevo 1 o due e lasciando passare più tempo del consigliato tra le dosi) una boccetta durava un anno almeno.

Avatar utente
Wiseman
star3
Messaggi: 303
Iscritto il: 12/08/20, 14:26

vorrei i vostri pareri

Messaggio di Wiseman » 11/05/2021, 15:50

@Scardola
ogni quanto fertilizzavi

Avatar utente
Scardola
Top User
Messaggi: 1406
Iscritto il: 27/11/13, 14:03

vorrei i vostri pareri

Messaggio di Scardola » 11/05/2021, 16:08

Wiseman ha scritto:
11/05/2021, 15:50
@Scardola
ogni quanto fertilizzavi
Allora, era il Dennerle Nano, che da foglietto andrebbe dato giornalmente. Se non ricordo male avevo iniziato a darlo a metà dose giornalmente, ed ero arrivato a dare sempre metà dose ma una o due volte a settimana. Cambiavo 5 litri d'acqua ogni due settimane (su 30 litri). Come piante rapide, avevo Najas guadalupensis, Riccia fluitans e Limnobium che crescevano tanto, anche Hygrophila corymbosa che ho dovuto togliere perché invasiva; più i muschi e le piante lente.
Ogni tanto provavo qualche pianta nuova, spesso talee da una vasca di mio fratello, ma non prosperavano.

Avatar utente
Wiseman
star3
Messaggi: 303
Iscritto il: 12/08/20, 14:26

vorrei i vostri pareri

Messaggio di Wiseman » 11/05/2021, 16:12

cioè in un 30 litri tutto quello? peggio del mio, pare un insalata.
comunque piu o meno come me che fertilizzo 2 gocce a settimana circa, però cribbio se vengono bene le piante, credo mi prenderò una vasca apposta solo Caridina così non devo fertilizzare

Avatar utente
Scardola
Top User
Messaggi: 1406
Iscritto il: 27/11/13, 14:03

vorrei i vostri pareri

Messaggio di Scardola » 12/05/2021, 17:29

Wiseman ha scritto:
11/05/2021, 16:12
cioè in un 30 litri tutto quello? peggio del mio, pare un insalata.
comunque piu o meno come me che fertilizzo 2 gocce a settimana circa, però cribbio se vengono bene le piante, credo mi prenderò una vasca apposta solo Caridina così non devo fertilizzare
Si, a un certo punto era pieno di piante, soprattutto grazie alla Najas, sembrava davvero un'insalata. Quando l'ho dovuta smantellare per fare spazio alla vasca attuale il fondo era completamente coperto dalle Cryptocoryne.
L'Hygrophila ho dovuto toglierla quasi subito perché era davvero troppo grande per la vasca.

Io mi scaricherei il foglietto del Dennerle Nano (dovrebbe essere sul sito della Dennerle) e mi vedrei la composizione per confrontarla con quella del rinverdente, che molto probabilmente sarà 10 volte più concentrato, e aggiusterei i dosaggi di conseguenza. Magari ne metti di meno e le piante crescono lo stesso.

Avatar utente
Wiseman
star3
Messaggi: 303
Iscritto il: 12/08/20, 14:26

vorrei i vostri pareri

Messaggio di Wiseman » 12/05/2021, 17:52

a dire il vero non c'è mai stato bisogno di aggiungere rinverdenti vari o altro perchè stavan bene e crescevano già così.
solo che dopo l'aggiunta sono diventate delle signore piante, grosse,resistenti, più belle, più dettagliate ed allora vien voglia di dargli nutrimento.
con sole 2 gocce cmq sono riuscito a far fuori 4 Caridina(parliamo di solo 30l molto piantumato pure) e causare un esplosione di filamentose che son lì che le sto togliendo a mano (anche se non mi dispiacciono queste oedogoniales) da giorni.
alla fine farò come ho detto ammesso che arrivino sti acquari che è più di 1 mese che cerco di comprarli, pare che sto cercando il santo graal talmente è dfficile trovarli effettivamente in vendita).caridinaio da sè e piante separate con altre specie più resistenti

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Maranto e 2 ospiti