Loricaridi, storie, esperienze foto

Corydoras, Pangio, Ancistrus, ecc...

Moderatori: Gioele, Matias

Rispondi
Avatar utente
emanuele14
PRO Pesci da Fondo
Messaggi: 1128
Iscritto il: 26/03/22, 9:48

Loricaridi, storie, esperienze foto

Messaggio di emanuele14 » 11/12/2022, 18:04

Riprendo la discussione per parlare di L168. Innanzitutto quando neanche 4 mesi fa avevo comprato i miei due esemplari, era classificato come Dekeyseria brachyura, adesso sembra sia stato spostato di genere e chiamato Zonancistrus brachyurus :-??
Vabbè ...
Specie affine a L52, anzi, probabilmente sono la stessa specie, la differenza di livrea è relativa alle zone di pesca. Ad ogni modo la colorazione di L168 è sempre e comunque dai colori molto più sgargianti rispetto ad L52

Per i miei gusti, uno dei loricardi più belli in assoluto, il colore giallo e nero brillante mi fa impazzire ed è davvero unico. Quando ho programmato la vasca, volevo assolutamente un loricaride a bande gialle e nere, sfogliando tra i vari loricaridi che presentano tale colorazione, ho scoperto che solo L68 mantiene una colorazione così accesa anche da adulto, quindi è stato inevitabile sceglierlo. Ad esempio il molto più diffuso Peckoltia compta da adulto sbiadisce parecchio ...

E' stato il primo pesce inserito in vasca, in quanto avevo letto fossero piuttosto timidi, quindi volevo farli ambientare in tutta tranquillità prima di inserire concorrenti sul cibo. La scelta si è rivelata azzeccata, perchè all'inizio hanno fatto un po' fatica ad ambientarsi e iniziare a mangiare. C'è da dire che erano rimasti per mesi in negozio in una piccola vaschetta di 5 vetri senza nessun arredamento. Una volta ambientati hanno iniziato a crescere velocissimi e in tre mesi hanno raddoppiato le dimensioni, raggiungendo la taglia adulta. Nessun altro loricaride in vasca è cresciuto tanto velocemente quanto loro. Forse hanno avuto anche un primo tentativo riproduzione, visto che uno dei due esemplari per una settimana è sparito, ma non sono riuscito a vedere se in fondo alla tana c'erano uova o meno.

E' una specie relativamente diffusa, quindi on line si trovano diverse informazioni, sulle quali vorrei fare alcune considerazioni.
La prima è che per godere di colori sgargianti bisogna tenerlo ad un pH leggermente acido. Questo può essere vero, ma va considerato che la maggior parte dei loricaridi si può tenere in normale acqua di rubinetto, quindi probabilmente l'articolo si riferiva rispetto ad un pH di 7,5 o 7, perchè nella mia vasca per tre settimane il pH è sceso sotto i 5,5 e hanno perso la livrea brillante e diventati poco appetenti. Appena ho riportato il pH sopra il 6, è tornata sia la livrea brillante che l'appetito. Insomma in base alla mia esperienza non sono adatti ai valori "amazzonici", mentre un pH compreso tra il 6 e il 7 è perfetto.
Anche sull'alimentazione la mia esperienza non combacia con quanto leggo in giro. Si dice sia un pesce onnivoro ma principalmente vegetariano, quindi non dovrebbe mai mancare la verdura nella sua dita. Beh, i miei sono molto più carnivori degli Hypancistrus, non ne vogliono sapere di mangiare verdura, mentre vanno matti per il congelato, pezzi di gambero, pesce o cozze. Anche i miei Hypancistrus all'inizio rifiutavano la verdura, ma adesso si sono abituati e la divorano, gli L168 per adesso zero di zero. Da quando poi ho inserito l'H. subviridis L200 do ogni giorno verdura in vasca, e osservo come L200 sia un vero vegetariano, quando do insieme zucchine e gambero, lui i gamberi li ignora e va solo sulla zucchina, mentre tutti gli altri vanno sui gamberi ... Ovviamente questa è la mia esperienza, on line si trovano altre esperienze dove L168 mangia patate, zucchine e verdura, ma a me sembra un vero carnivoro :a-??

In conclusione è un pesce bellissimo, molto particolare, interessante da osservare e vedere come si muove. Scatta da una roccia all'altra con agilità, sembra che compie piccoli balzi. Anche se supera i 10 cm, il suo corpo molto appiattito lo rende poco ingombrante e all'occhio gli da l'idea di essere più piccolo.
Ultimissima cosa la livrea, è un pesce camaleontico che tende a modificare la livrea in base a cosa ha attorno, dunque quando è in ombra sotto una roccia, diventata completamente scuro, per riprendere immediatamente colore appena torna sotto la luce. Per questo si dice che per osservare il colore a bande gialle e nere sia necessario un fondo chiaro, con un fondo scuro, il pesce rimarrà sempre scuro. Io ho visto in un negozio che aveva il fondo di plexiglass bianco, tenere le bande totalmente bianche e nere.
Questo mutamento della livrea contribuisce a renderlo inappetibile agli acquariofili in negozio, perchè si presenta come un pesce dal colore nero-marrone per niente allettante, un vero peccato perchè poi in vasca con fondo ambrato o bianco si accende come una lampadina ...
L'altro giorno gli ho fatto un video mentre cambia livrea


Qui mentre i miei due o combattono o si corteggiano(ancora non so con certezza quale delle due), la livrea per l'occasione è una via di mezzo, ne scura ne giallo-nera brillante


Qui quando erano da poco in vasca, nella loro tipica livrea che tengono il 90% del loro tempo in vasca
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato emanuele14 per il messaggio (totale 2):
Platyno75 (12/12/2022, 22:50) • SunnyV (10/01/2023, 23:01)

Avatar utente
Matias
Moderatore
Messaggi: 3213
Iscritto il: 19/10/21, 16:15

Loricaridi, storie, esperienze foto

Messaggio di Matias » 11/12/2022, 20:48

@emanuele14 come al solito ci delizi con report d'allevamento e immagini spettacolari. Molto bello anche il video del cambio di livrea... Chissà quale mostrano nel momento della fecondazione/deposizione delle uova...
C'è chi compra i pesci per eliminare le alghe, e chi fa crescere le alghe per comprare i pesci ;)

Avatar utente
emanuele14
PRO Pesci da Fondo
Messaggi: 1128
Iscritto il: 26/03/22, 9:48

Loricaridi, storie, esperienze foto

Messaggio di emanuele14 » 12/12/2022, 22:25

Matias, grazie ... Diciamo che per adesso ho tempo extra per osservare la vasca ... ne approfitto, man mano che la mia gamba guarisce sto riprendendo la mia vita normale e non avrò più tutto questo tempo ... quindi fin quando posso ... :)

Avatar utente
Matias
Moderatore
Messaggi: 3213
Iscritto il: 19/10/21, 16:15

Loricaridi, storie, esperienze foto

Messaggio di Matias » 12/12/2022, 23:35


emanuele14 ha scritto:
12/12/2022, 22:25
ne approfitto, man mano che la mia gamba guarisce sto riprendendo la mia vita normale e non avrò più tutto questo tempo ... quindi fin quando posso ...
Rimettiti presto e raccontaci qualcosa quando vuoi​ :-bd
C'è chi compra i pesci per eliminare le alghe, e chi fa crescere le alghe per comprare i pesci ;)

Avatar utente
Jaeger
star3
Messaggi: 62
Iscritto il: 17/12/22, 0:43

Loricaridi, storie, esperienze foto

Messaggio di Jaeger » 20/12/2022, 20:26

I miei Leopard questa sera erano particolarmente... insomma ben due coppie si son date da fare ​ ^:?^  e ne ho seguita una.

Il corteggiamento: c'è contatto fisico e sembra che "piaccia", ma i pesci hanno emozioni?

<iframe src="" width="640" height="564" frameborder="0" allow="autoplay; fullscreen" allowfullscreen></iframe>

L'uovo: al culmine dell'approccio la femmina depone un uovo che trattiene con le pinne ventrali mentre il maschio lo feconda, si vede chiaramente da metà video in poi che le pinne ventrali sono congiunte e s'intravede una sfera all'interno. In seguito gironzola tra le piante cercando un posto dove lasciarlo.

<iframe src="" width="640" height="564" frameborder="0" allow="autoplay; fullscreen" allowfullscreen></iframe>

E infine lui ci guarda
20221220_184912.jpg

Come a dire: "Brutti guardoni ​ X( fatevi gli affaracci vostri!" ​ :D:D:D

 
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato Jaeger per il messaggio (totale 2):
Matias (21/12/2022, 0:02) • ellypsys (21/12/2022, 19:29)

Avatar utente
emanuele14
PRO Pesci da Fondo
Messaggi: 1128
Iscritto il: 26/03/22, 9:48

Loricaridi, storie, esperienze foto

Messaggio di emanuele14 » 21/12/2022, 19:12

Jaeger, mi sono appena accorto che stamattina ti ho risposto nel topic sbagliato x_x :)) ricopio il massaggio qui, i moderatori possono cancellare quello sull'altro topic, che era decisamente OT, scusate x_x
sono Corydoras trilineatus! Complimenti per la riproduzione ​ :ymapplause::ymapplause::ymapplause:
Io con loro purtroppo sto avendo esperienza negativa, le femmine sono piene di uova, ma non riescono a deporre, nonostante il continuo corteggiamento da parte dei maschi ... Alla fine stanno morendo, boh sembra come soffocate dalle loro stesse uova ... Poi aprirò un topic appena si concluderà tutta la storia ...

Avatar utente
ellypsys
star3
Messaggi: 259
Iscritto il: 22/11/20, 20:23

Loricaridi, storie, esperienze foto

Messaggio di ellypsys » 21/12/2022, 19:34


Jaeger ha scritto:
20/12/2022, 20:26


<iframe src="" width="640" height="564" frameborder="0" allow="autoplay; fullscreen" allowfullscreen></iframe>
Bellissimi video, complimenti.
 
Io purtroppo devo comunicarvi che è morta la mia Rineloricaria Rio Paraguay, di cui ho postato le foto qualche tempo fa, dopo due anni.
L'ho trovata appiccicata al pavimento, sul retro della vasca, dopo che non la vedevo più da una pò di giorni.
Mi chiedo come abbia fatto a saltare dalla vasca.
Oltretutto si era attaccata alle mattonelle con la bocca e non si staccava. Era comunque rinsecchita, quando l'ho trovata.
Povera.
 

Avatar utente
Jaeger
star3
Messaggi: 62
Iscritto il: 17/12/22, 0:43

Loricaridi, storie, esperienze foto

Messaggio di Jaeger » 21/12/2022, 21:23


emanuele14 ha scritto:
21/12/2022, 19:12
Jaeger, mi sono appena accorto che stamattina ti ho risposto nel topic sbagliato x_x :)) ricopio il massaggio qui, i moderatori possono cancellare quello sull'altro topic, che era decisamente OT, scusate x_x
sono Corydoras trilineatus! Complimenti per la riproduzione ​ :ymapplause::ymapplause::ymapplause:
Io con loro purtroppo sto avendo esperienza negativa, le femmine sono piene di uova, ma non riescono a deporre, nonostante il continuo corteggiamento da parte dei maschi ... Alla fine stanno morendo, boh sembra come soffocate dalle loro stesse uova ... Poi aprirò un topic appena si concluderà tutta la storia ...
Che cosa strana, io ho notato che i miei quando sono ben satolli, tipo dopo essersi abbuffati con le pastiglie da fondo, si danno molto da fare.
Prova a cambiare qualche parametro, magari la temperatura.​
ellypsys ha scritto:
21/12/2022, 19:34

Jaeger ha scritto:
20/12/2022, 20:26


<iframe src="" width="640" height="564" frameborder="0" allow="autoplay; fullscreen" allowfullscreen></iframe>
Bellissimi video, complimenti.

Io purtroppo devo comunicarvi che è morta la mia Rineloricaria Rio Paraguay, di cui ho postato le foto qualche tempo fa, dopo due anni.
L'ho trovata appiccicata al pavimento, sul retro della vasca, dopo che non la vedevo più da una pò di giorni.
Mi chiedo come abbia fatto a saltare dalla vasca.
Oltretutto si era attaccata alle mattonelle con la bocca e non si staccava. Era comunque rinsecchita, quando l'ho trovata.
Povera.
Mi dispiace, anche i miei ogni tanto fanno uno scatto verso la superficie a prendere una boccata d'aria, ma non ne ho mai visto uno saltare fuori.

Edit:
il colore rosso che vedete nei miei video è dovuto alla JBL Solar Effect che cominciava la fase del tramonto... anche i pesci trovano romantico farlo al tramonto ​ ​ :)

Avatar utente
emanuele14
PRO Pesci da Fondo
Messaggi: 1128
Iscritto il: 26/03/22, 9:48

Loricaridi, storie, esperienze foto

Messaggio di emanuele14 » 21/12/2022, 21:44

Jaeger ha scritto:
21/12/2022, 21:23
Prova a cambiare qualche parametro, magari la temperatura.​

Secondo me è proprio quello il problema, 28 gradi sono troppi per i trilineatus, mentre va bene per gli sterbai, che stanno da dio. Purtroppo non posso diminuirla perché tutti gli altri pesci vogliono temperature alte, difatti sto piano piano pescando i sopravvissuti e li sto regalando ad un tizio che abita vicino da me ed ha una vasca più adatta a loro, ma non è facile prenderli, devo farlo la mattina a luci spente quando dormono ... ad oggi ne rimangono 3 da pescare ...

Aggiunto dopo 1 minuto 44 secondi:
ellypsys ha scritto:
21/12/2022, 19:34
Io purtroppo devo comunicarvi che è morta la mia Rineloricaria Rio Paraguay, di cui ho postato le foto qualche tempo fa, dopo due anni.
L'ho trovata appiccicata al pavimento, sul retro della vasca, dopo che non la vedevo più da una pò di giorni.
Mi chiedo come abbia fatto a saltare dalla vasca.
Oltretutto si era attaccata alle mattonelle con la bocca e non si staccava. Era comunque rinsecchita, quando l'ho trovata.
Povera.

Ma noooo che sfiga, mi dispiace molto, era un esemplare splendo. E' la prima volta che sento di una Rineloricaria che salta ... anche io le ho sempre avute in vasche aperte ma mai successo

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 15205
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

Loricaridi, storie, esperienze foto

Messaggio di Fiamma » 24/12/2022, 12:05

Anche la mia Rineloricaria Red è sparita da qualche giorno...temo sia morta perché veniva sempre a mangiare all'ora del pasto insieme ai Corydoras, e così ha fatto fino al giorno prima di sparire..ho dato la colpa alla coppia di P. scalare particolarmente aggressivi durante le deposizioni ( cioè sempre ​ X( ) ho vasca chiusa quindi dubito possa essere saltata fuori, se fosse dietro comunque la ritroverei solo in caso di trasloco!

Posted with AF APP

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite