il mio 60 lt. errori ma con amore

I tuoi risultati, ma soprattutto come li hai ottenuti

Moderatore: Paky

Rispondi
Avatar utente
Piper
star3
Messaggi: 372
Iscritto il: 27/02/14, 15:01
Profilo Completo

Re: il mio 60 lt. errori ma con amore

  • Cita

Messaggio di Piper » 17/03/2014, 11:33

enkuz ha scritto:Complimenti perchè questo layout mi piace davvero tantissimo... il mio 60 litri sembra molto + piccolo se lo confronto con il tuo: bravissimo !!!

Per il fondo puoi risolvere tranquillamente: compri del materiale idoneo (e magari un pò + scuro visto che il bianco potrebbe dare fastidio ai pesci) e ce lo metti sopra... nell'ordine di almeno 3/4 cm di altezza.

Io ho fatto così: avevo ''sbagliato'' inserendo del fondo bianco... che ho ricoperto con del fondo + arrotondato e di colore nero.

Dai CO2 mi raccomando... è fondamentale !!!
ti ringrazio molto per i complimenti.

per il fondo però c'è una cosa che non mi convince. anche se aggiungo un fondo sopra diverso il problema del poco drenaggio dell'acqua e relativo rischio zone anossiche resta, o sbaglio?
perchè teoricamente una volta che l'acqua ha superato il primo strato poi comunque incontra il mio fondo da 4mm e quindi tenderebbe comunque a frenarsi creando zone anossiche nel substrato.

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4723
Iscritto il: 20/10/13, 13:42
Profilo Completo

Re: il mio 60 lt. errori ma con amore

  • Cita

Messaggio di enkuz » 17/03/2014, 12:14

Sai che non lo so?
La soluzione da me consigliata può essere utile per inserire un fondo più idoneo ai corydoras e per scurirlo un pò (visto il sicuro riverbero attuale) ma per il problema delle zone anossiche non saprei...

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1471
Iscritto il: 02/12/13, 15:53
Profilo Completo

Re: il mio 60 lt. errori ma con amore

  • Cita

Messaggio di Stifen » 19/05/2014, 16:34

Complimentoni per la vasca!!! :-bd
Piper ha scritto:ho inserito diverse lumachine melanoides tubercolata che se ne vanno in giro nel fondo e magari mi danno una mano.
Piper ha scritto:perchè teoricamente una volta che l'acqua ha superato il primo strato poi comunque incontra il mio fondo da 4mm e quindi tenderebbe comunque a frenarsi creando zone anossiche nel substrato
Sono quella borsa che ti ha fatto un milione di domande sui nuvola bianca ^_^

Non è che il fondo è da 0.4 mm? anche a me sembra tanto fine...
Le melanoides dovrebbero aiutare parecchio quando di giorno si intrufolano sotto il fondo per smuoverlo, quindi se ne aggiungi altro non se riescano ad andare così fonde e allora ci potrebbero essere problemi di anossico.
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite