Il poecilide sterile

I tuoi risultati, ma soprattutto come li hai ottenuti

Moderatori: cicerchia80, trotasalmonata

Rispondi
Avatar utente
Gocciarules
star3
Messaggi: 44
Iscritto il: 10/06/19, 22:07

Il poecilide sterile

Messaggio di Gocciarules » 14/05/2020, 0:10

Salve a tutti e benvenuti nel mio piccolo angolo di mondo.
Sono iscritto da un annetto circa su questo forum e silenziosamente vi ho spiato e ho cercato di carpire i segreti e le vostre esperienze.
Ho iniziato questo hobby con un sessanta litri e come prima esperienza è stata molto positiva anche se ho creato un vero e proprio fritto misto facendo un bel mix di pesci ma piano piano ho addrizzato il tiro puntanto sui poecilidi.
da quasi 4 mesi ho fatto un upgrade passando ad un 120 litri e appena la vasca è stata matura ho fatto un inserimento che non mi è piaciuto molto, mischiando i miei poecilidi con un sacco di endler ibridi che ho regalato poche settimane fà.
Sono sempre stato uno smanettone lo ammetto e almeno una volta a settimana mettevo le mani dentro per modificare e toccare qualcosa in vasca e questo ha portato secondo me una "non prolicifità" dei miei poecilidi andando contro a chiunque mi abbia detto che siano una macchina da avannotti (da qui il nome della mia vasca), infatti in un anno solamente un avannotto è sopravvissuto al parto ed è cresciuto abbastanza.
le piante sullo sfondo sono ancora basse perchè reduci dall'ultimo aggiornamento e spero che nel giro di un mese possa crearsi un bel bosco fitto e pieno di ripari per i piccoli.
Adesso però mi sento pronto a presentarmi con una vasca che mi piace tanto e di cui ne vado orgoglioso e che molto probabilmente non subirà piu stravolgimenti.
Parto con la fauna:

4 platy golden comet
5 portaspada
4 molly dalmata
2 molly yellow

e adesso la flora:

limnophilia sessilifora
muschio di giava
hygrophila corimbosa
Cryptocoryne
anubias nana
marimo
Lemna minor

I valori nella vasca sono monitorari costantemente con i test a 6 strisce (sarà il prossimo acquisto da fare) e come luci ho tre strisce a LED da 36W in totale.
Domani farò delle foto alla vasca e ai pesci così potrò condividere i miei risultati con voi e magari ricevere qualche bel consiglio.
Grazie a tutti e buona permanenza nel forum

Avatar utente
Gocciarules
star3
Messaggi: 44
Iscritto il: 10/06/19, 22:07

Il poecilide sterile

Messaggio di Gocciarules » 14/05/2020, 9:32

Ecco a voi le foto del mio acquario.... faccio un piccolo edit al primo post per aggiungere gli accessori e qualche altra info.
L’acquario viene illuminato dalle 15 alle 22 e rimane completamente buio fino alle 8/9 di mattina circa per poi essere illuminato da una leggera luce indiretta del sole fino alle 15.
Eseguo due cambi di acqua settimanali da 12 litri circa e il filtro usato è un pratiko100.
Come fertilizzante utilizzo 20 gocce circa di vydra grow ogni giorno.
La dieta invece è questa:
Lunedì digiuno
Martedì artemie congelate
Mercoledì secco
Giovedì artemie congelate
Venerdì secco con larve di zanzare essiccate
Sabato tabs a base di spirulina
Domenica artemie congelate

Spero di poter passare a breve alle artemie vive

Non vedo l’ora che la parte dietro si trasformi in boschetto per poter aumentare il numero dei miei amici pinnuti!!!
AE6B6338-8E56-43B4-9A1A-2F63C8F2ADA5.jpeg
FF744C9C-4317-44DB-80A6-EE08306DAF91.jpeg
482926F3-049B-4CD0-ABA6-56C8F51C9260.jpeg
4CC2A1E8-4B46-411A-80BC-C7EB980E3181.jpeg
B0F86F7B-AF36-4321-9842-BB3E8C6C7FAC.jpeg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Gocciarules
star3
Messaggi: 44
Iscritto il: 10/06/19, 22:07

Il poecilide sterile

Messaggio di Gocciarules » 24/05/2020, 0:01

Aggiunti 4 guppy molto belli e dimenticavo anche un sacco di Caridina ben nascoste ;)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: davide.cecchin, Jack8, XiaXia e 6 ospiti