Il mio plantacquario

I tuoi risultati, ma soprattutto come li hai ottenuti

Moderatori: cicerchia80, trotasalmonata

Rispondi
Avatar utente
Belli
star3
Messaggi: 267
Iscritto il: 15/08/16, 23:03

Il mio plantacquario

Messaggio di Belli » 16/08/2016, 11:24

14/03/2017 Nota di Paky
L'acquario di Belli è risultato il vincitore del 13° Concorso acquari di Acquariofilia Facile.
Come tale si è aggiudicato un posto nella sezione speciale del nostro portale AF CONTEST - Concorso Acquari
image.jpg
Buongiorno vi presento la mia vasca eheim 330 litri ,
Illuminazione 4 t5 54watt con lampade dennerle 3 special plant 1 amazonas day, due con riflettori.
Filtri due esterni eheim professional 600 e Classic 350 con torba
CO2 45 bolle minuto piu o meno con diffusore tropica piu pompa movimento
Fertilizzazione seachem protocollo avanzato senza uso nitrati fosfato perche o tanti pesci di piccola taglia.
Fertilizzazione fondo tabs vimi e tropica
Allestimento due radici di mangrovia e ghiaino piu fondo fertile
Cambi parziali acqua due settimane 30 litri o 50 litri
Conducibilita piu a meno 700
Flora staurogyne repens, hydrocotyle tripartita,bacopa compacta, ceratopteris thalictrides ,heternantera zosterifolia , bolbitis, lobelia mini,hygrophila pinnatifida cryptocory , ammania senegalensis.
Adesso sono in attesa di rotala rotundifolia e rotala colorata.
Fauna neon blu, corydoras hobrosus , amandee, opal, crossocheilus siamensis, caridina japonica,rasbora heteromorpha .
Piu o meno ci sono tutti .
Grazie per eventuali consigli
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2686
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: Il mi plantacquario

Messaggio di giosu2003 » 16/08/2016, 11:40

Ciao, :-h vedo che il plantaquario è uno spettacolo, ma che ne dici se ti offro un altro metodo di gestione?

forse gli abbinamenti che riguardano la popolazione non sono delle migliori, ma lo vedremo dopo.
Ciò che ti propongo e lasciare perdere i cambi d' acqua e far fare alle piante.
Intanto ti chiedo con cosa fai i cambi.
Noi i cambi li facciamo una volta ogni sei mesi o più, e lasciamo fare il lavoro alle piante rapide, che tu hai. :-bd Cambio d'acqua: necessario o superfluo?
Per fare questo però bisogna fertilizzare non secondo un foglietto delle istruzioni, ma guardando le piante. Che ne dici?
ti mostro anche il metodo con cui fertilizziamo noi, è molto più economico, e meno diluito. Anche se vedrai che sono prodotti "per giardinaggio", in realtà sono le stesse cose che usiamo per l' acquario, spendendo però meno. :-bd Fertilizzazione in acquario e protocollo PMDDPMDD - Protocollo avanzato
Poi mi fai sapere che ne pensi. ;)

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 5360
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: Il mi plantacquario

Messaggio di Daniela » 16/08/2016, 12:10

Eccalà un'altro super acquario :(( :)) :))
Complimenti bellissimo, da concorso oserei dire !
Avrei un paio di domande :D
Da quanto è avviato ?
Perché due filtri ?
Con tutte quelle piante, secondo me, 1 basterebbe e avanzerebbe ;)
Per il resto ...
Il commento di giosu mi rispecchia ;)
Anche se, con la tua gestione attuale, questo 330 litri è veramente bello !
Metti qualche fotina in più ?
Una vista generale per esempio ? :ymblushing:
Grazie Belli e ancora ben venuto !
:-h
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
reartu76
star3
Messaggi: 1841
Iscritto il: 16/02/15, 15:55

Re: Il mi plantacquario

Messaggio di reartu76 » 16/08/2016, 13:18

Bello come acquario..ma quei cambi d acqua sono inutili.
CO2 e nutrimenti se ne vanno nell acqua che togli.
Seguendo i consigli che ti daranno qui sul forum capirai che quei prodotti che usi ad oggi sono inutili e dispendiosi

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10533
Iscritto il: 29/03/16, 21:14

Re: Il mi plantacquario

Messaggio di FedericoF » 16/08/2016, 13:22

reartu76 ha scritto:Bello come acquario..ma quei cambi d acqua sono inutili.
CO2 e nutrimenti se ne vanno nell acqua che togli.
Seguendo i consigli che ti daranno qui sul forum capirai che quei prodotti che usi ad oggi sono inutili e dispendiosi
Non son d'accordo. Quei fertilizzanti magari introducono eccessi, i cambi fanno parte del protocollo..
Son invece d'accordo con Daniela. Una eccessiva filtrazione biologica è dannosa in acquari molto piantumati, perché le piante e i batteri concorrono per l'azoto ammoniacale, solo dopo le piante si accontenteranno dei nitrati..
Io proverei a togliere 1 filtro, quello più piccolo, e piano piano togliere anche l'altro, le piante ringrazieranno, in quanto la concorrenza per l'azoto si fa più facile.
Come riesci a non aggiungere azoto e fosforo? Non ti si bloccano le piante?
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
reartu76
star3
Messaggi: 1841
Iscritto il: 16/02/15, 15:55

Re: Il mi plantacquario

Messaggio di reartu76 » 16/08/2016, 13:25

FedericoF ha scritto:
reartu76 ha scritto:Bello come acquario..ma quei cambi d acqua sono inutili.
CO2 e nutrimenti se ne vanno nell acqua che togli.
Seguendo i consigli che ti daranno qui sul forum capirai che quei prodotti che usi ad oggi sono inutili e dispendiosi
Non son d'accordo. Quei fertilizzanti magari introducono eccessi, i cambi fanno parte del protocollo..
Son invece d'accordo con Daniela. Una eccessiva filtrazione biologica è dannosa in acquari molto piantumati, perché le piante e i batteri concorrono per l'azoto ammoniacale, solo dopo le piante si accontenteranno dei nitrati..
Io proverei a togliere 1 filtro, quello più piccolo, e piano piano togliere anche l'altro, le piante ringrazieranno, in quanto la concorrenza per l'azoto si fa più facile.
Come riesci a non aggiungere azoto e fosforo? Non ti si bloccano le piante?

Si ma é anche vero che se volesse usare il Pmdd arriverebbe a non effettuare cambi se non per emergenza.
Concordo sull eliminazione di almeno un filtro..

Avatar utente
Belli
star3
Messaggi: 267
Iscritto il: 15/08/16, 23:03

Re: Il mi plantacquario

Messaggio di Belli » 16/08/2016, 13:48

Grazie a tutti dei complimenti,per rispondere riguardo a fertilizzazione ppmd mi sto documentando anche grazie a voi,il filtro piccolo e in preventivo di toglierlo,i cambi parziali li faccio con osmosi con aggiunta sali,una foto intrera frontale non c'è lo in quanto sono state scattate a fine giugno ,però un paio grandi le metto,ora causa eccessiva crescita piante vedi lobelia centrale e un problemino apicale con ammania sono stato costretto a fare qualche cambiamento che sto tuttora facendo poi posto un immagine del layout attuale ( non Cambia molto solo e tutto più sfoltito) per quanto riguarda nitrati e fosfati a parte numerosi pesci che mi aiutano uso pastiglie fondo per compensare direi ottime
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Belli
star3
Messaggi: 267
Iscritto il: 15/08/16, 23:03

Re: Il mi plantacquario

Messaggio di Belli » 16/08/2016, 13:53

image.jpg
questa immagine da vicino ammania adesso a un po apici disforti poi metto foto,e dovrebbe arrivarmi Rotala da inserire negli spazi liberi
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
reartu76
star3
Messaggi: 1841
Iscritto il: 16/02/15, 15:55

Re: Il mi plantacquario

Messaggio di reartu76 » 16/08/2016, 13:54

Complimenti.bello davvero.

Avatar utente
Paky
Ex-moderatore
Messaggi: 5472
Iscritto il: 06/09/14, 18:48
Contatta:

Re: Il mi plantacquario

Messaggio di Paky » 16/08/2016, 14:03

Bellissima vasca!!! :ymapplause: :ymapplause: proprio un grande impatto visivo!!! :ymapplause:

Io, con una vasca così grande avrei messo degli scalare (ma allora niente caridina). :-?

Come mai usi osmosi+sali? Che sali usi? Lo sai che molti sali contengono sodio? ;)

Concordo anche sul fatto che un filtro è di troppo...
"Forse potrà suonare un po' pomposo, ma preferisco morire in piedi che vivere in ginocchio"
Charb

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AlessandroAmoroso, StefanoB e 2 ospiti