Gyrinocheilus aimonieri gold, compatibilità con guppy

Corydoras, Pangio, Ancistrus, ecc...

Moderatori: Gioele, marko66

Rispondi
Avatar utente
Fabius87
star3
Messaggi: 56
Iscritto il: 16/07/19, 1:25

Gyrinocheilus aimonieri gold, compatibilità con guppy

Messaggio di Fabius87 » 03/11/2021, 0:00

Salve ragazzi…

Avevo già discusso della faccenda con @Gioele ma volevo aggiornare lui e tutti gli altri aprendo un topic dedicato.

Brevemente riassumo le caratteristiche principali della vasca, dimensioni 140x50x60 circa 400 litri metti…

La fauna è composta da una (quasi) ventina di guppy giovani (2/3 mesi) figli di una prima nidiata di due genitori più anziani ormai morti e un singolo esemplare adulto di gurinocheilus aimonieri gold sul fondo rimasto dai classici errori del neofita che si fa abbindolare dal negoziante dall’avvio della vasca… praticamente l’ho visto crescere e se inizialmente quando era più giovane aveva un atteggiamento più timido, sempre al riparo nei vari anfratti dell’acquario e poco attivo, con il tempo ha iniziato ad essere piuttosto irrequieto girovagando per l’intera vasca anche a mezz’acqua e più in alto… l’obiettivo che avrei in mente adesso sarebbe quello di portare i guppy a future generazioni per popolare il Vascone (comunque ben pinatumato) come si deve (considerata la grandezza)… ho solo il dubbio che l’inquilino sul fondo dall’atteggiamento irrequieto, aggressivo e piuttosto territoriale che ha sviluppato nel tempo possa stressare particolarmente i 20 giovani guppy (alcuni già maturi e pronti per riprodursi, altri rimasti più piccoli in termini di dimensioni rispetto ai coetanei fratelli) che noto proprio inseguirli durante le ore di luce…

Sono consapevole che avrei dovuto inserire una specie del genere solo in un secondo momento rispetto alle altre e con almeno una mezza dozzina di esemplari piuttosto che singolarmente, ma lui era già lì da sempre prima dei guppy e da quando ho iniziato a provarci non sono mai riuscito a catturarlo con un retino per riportarlo indietro…

Cosa mi suggerite? Posso mantenere le due specie ed avere a tempo debito una vasca ben popolata di guppy che convivono con lui?

Qualsiasi consiglio e ben accetto… grazie

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 9795
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

Gyrinocheilus aimonieri gold, compatibilità con guppy

Messaggio di Fiamma » 03/11/2021, 0:56

Hai una vasca abbastanza grande per avere un gruppo di Gyrinocheilus, dovrebbero essere in gruppo di minimo 6 esemplari.
Come saprai crescono parecchio...dovrebbero stare in vasche con acqua mossa e ben ossigenata.
L'atteggiamento aggressivo e territoriale è abbastanza tipico quando crescono, e in effetti i Guppy non sono la scelta migliore come compatibilità.
Fossi in te farei una vasca più piccola per i Guppy e farei un gruppo di Gyrinocheilus con compagni di vasca più adatti.

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Fiamma per il messaggio:
Fabius87 (03/11/2021, 18:11)

Avatar utente
marko66
Moderatore
Messaggi: 10412
Iscritto il: 27/11/17, 14:58

Gyrinocheilus aimonieri gold, compatibilità con guppy

Messaggio di marko66 » 03/11/2021, 12:11

Caratteristiche classiche di questo genere di pesci che si evidenziano maggiormente in esemplari allevati e cresciuti da soli.Secondo me è difficile affiancargli altri esemplari adesso,la cosa migliore sarebbe probabilmente toglierlo.L'alternativa è lasciarlo viste le buone dimensioni della vasca,rinunciando pero' ad altri pesci da fondo o simili.Per i guppy è un disturbo sicuramente,ma non un pericolo a livello di predazione,per altri pesci da fondo + piccoli puo' invece essere molto pericoloso.
Questi utenti hanno ringraziato marko66 per il messaggio:
Fabius87 (03/11/2021, 18:11)

Avatar utente
Fabius87
star3
Messaggi: 56
Iscritto il: 16/07/19, 1:25

Gyrinocheilus aimonieri gold, compatibilità con guppy

Messaggio di Fabius87 » 03/11/2021, 18:12

marko66 ha scritto:
03/11/2021, 12:11
Caratteristiche classiche di questo genere di pesci che si evidenziano maggiormente in esemplari allevati e cresciuti da soli.Secondo me è difficile affiancargli altri esemplari adesso,la cosa migliore sarebbe probabilmente toglierlo.L'alternativa è lasciarlo viste le buone dimensioni della vasca,rinunciando pero' ad altri pesci da fondo o simili.Per i guppy è un disturbo sicuramente,ma non un pericolo a livello di predazione,per altri pesci da fondo + piccoli puo' invece essere molto pericoloso.

Un disturbo che potrebbe compromettere la crescita e la riproduzione dei guppy o un disturbo fine a se stesso? Grazie

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 9795
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

Gyrinocheilus aimonieri gold, compatibilità con guppy

Messaggio di Fiamma » 03/11/2021, 18:16

marko66, dici che non potrebbe stare con altri della sua specie? Sono pesci di gruppo...

Posted with AF APP

Avatar utente
Fabius87
star3
Messaggi: 56
Iscritto il: 16/07/19, 1:25

Gyrinocheilus aimonieri gold, compatibilità con guppy

Messaggio di Fabius87 » 03/11/2021, 18:17

marko66 ha scritto:
03/11/2021, 12:11
Caratteristiche classiche di questo genere di pesci che si evidenziano maggiormente in esemplari allevati e cresciuti da soli.Secondo me è difficile affiancargli altri esemplari adesso,la cosa migliore sarebbe probabilmente toglierlo.L'alternativa è lasciarlo viste le buone dimensioni della vasca,rinunciando pero' ad altri pesci da fondo o simili.Per i guppy è un disturbo sicuramente,ma non un pericolo a livello di predazione,per altri pesci da fondo + piccoli puo' invece essere molto pericoloso.
Ho fatto un video in cui si vede abbastanza il
Suo atteggiamento ma non riesco ad allegarlo… possibile ?

Avatar utente
marko66
Moderatore
Messaggi: 10412
Iscritto il: 27/11/17, 14:58

Gyrinocheilus aimonieri gold, compatibilità con guppy

Messaggio di marko66 » 03/11/2021, 18:33

devi caricarlo prima su you tube e poi qui.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite