300 litri ex ADA ora PMDD : aiutatemi a far crescere piante

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Matty

Bloccato
Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 11053
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: 300 litri ex ADA ora PMDD : aiutatemi a far crescere pia

Messaggio di Luca.s » 28/05/2016, 11:28

Yellowstone1977 ha scritto:2 sacchi di Ada Amazzonia
Ma non è lo stesso fondo che hai ora? Io ti consiglierei di non usarlo più nel caso e se proprio devi riallestire, di farlo con materiali base base base meglio ancora se inerti o di comprovata sicurezza tipo l'akadama.
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2917
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: 300 litri ex ADA ora PMDD : aiutatemi a far crescere pia

Messaggio di pippove » 28/05/2016, 21:48

Io con l'akadama faccio fatica a piantare le piante in quanto spesso tornano a galla, non oso pensare cosa farei con il manao, peri il resto e' ottima.
quando verrà riallestita la vasca rendici partecipi del suo sviluppo perche ormai ci siamo affezzionati a questo 300 litri.
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 11053
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: 300 litri ex ADA ora PMDD : aiutatemi a far crescere pia

Messaggio di Luca.s » 28/05/2016, 21:57

pippove ha scritto: spesso tornano a galla
Mai osservata cosa simile. Con la pozzolana si, alcuni sassolini impiegano un po per imbibirsi per bene ;)
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2917
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: 300 litri ex ADA ora PMDD : aiutatemi a far crescere pia

Messaggio di pippove » 28/05/2016, 22:00

mi riferivo che le piante non fanno molta presa rispetto a sabbia o ghiaino di quarzo, spesso pianto uno stelo e sollevo quello vicino tornando su con le pinzette e con la Limnophila divento proprio matto.
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14

Re: 300 litri ex ADA ora PMDD : aiutatemi a far crescere pia

Messaggio di ocram » 28/05/2016, 22:32

Yellow, tutti 'sti problemi sono probabilmente associabili al fondo, anche tu l'hai pensato. Mica vorrai rimetterlo?!
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: 300 litri ex ADA ora PMDD : aiutatemi a far crescere pia

Messaggio di Yellowstone1977 » 30/05/2016, 10:27

Luca.s ha scritto:
Yellowstone1977 ha scritto:2 sacchi di Ada Amazzonia
Ma non è lo stesso fondo che hai ora? Io ti consiglierei di non usarlo più nel caso e se proprio devi riallestire, di farlo con materiali base base base meglio ancora se inerti o di comprovata sicurezza tipo l'akadama.
Leggo ora il messaggio ma ormai ho già fatto uan via di mezzo .

Akadama ho verificato accuratamente ed è pressocchè identica ad ADA Amazzonia . Entrambe sono allofane e con fortissima tendenza ad abbassare molto i carbonati .
Akadama costa uno sproposito , più di Amazzonia da quel che vedo o comunque il costo è pressocchè identico .
ADA Amazonia la uso da anni e so che problemi crea ma sono consapevole che , grossomodo, dura un annetto e mezzo . Riallestire dopo 1 anno e mezzo non mi crea problemi . Questa volta ho voluto prolungare per capire se e come possibile intervenire ma abbiamo visto che è ingestibile la cosa .

Allora mi sono deciso a "replicare" quanto ho fatto sull'acquario Discus .
Ho messo 24Kg di ghiaia inerte color marrone e 18 litri di Ada Amazonia .
Ho fatto il cambio con tutte le accortezze che conoscevo ed ho finito ieri sera ... se è esteticamente presentabile , dopo vi posto una foto !
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: 300 litri ex ADA ora PMDD : aiutatemi a far crescere pia

Messaggio di Yellowstone1977 » 30/05/2016, 10:29

pippove ha scritto:Io con l'akadama faccio fatica a piantare le piante in quanto spesso tornano a galla, non oso pensare cosa farei con il manao, peri il resto e' ottima.
quando verrà riallestita la vasca rendici partecipi del suo sviluppo perche ormai ci siamo affezzionati a questo 300 litri.
Sicuramente vi tengo informati ! (ora io non riesco più a postare foto visto che non ho Tapatalk, ma in qualche modo provo)

Piantumare con Ada Amazonia è uno spasso spassosissimo ! :-bd
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: 300 litri ex ADA ora PMDD : aiutatemi a far crescere pia

Messaggio di Yellowstone1977 » 30/05/2016, 10:30

Il motivo per cui ho scartato il lapillo vulcanico è questo : sono convinto che a suon di espiantare , entro qualche mese me lo sarei ritrovato in superficie del fondo al posto dell'allofana .
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: 300 litri ex ADA ora PMDD : aiutatemi a far crescere pia

Messaggio di Yellowstone1977 » 30/05/2016, 10:31

Beh , se andate a vedere le foto , nel primo anno di utilizzo questo fondo è formidabile .

Avevo la Rotala Macrandra rosso acceso e cresceva a vista d'occhio : 40 cm a settimana
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: 300 litri ex ADA ora PMDD : aiutatemi a far crescere pia

Messaggio di FedericoF » 30/05/2016, 10:32

Yellowstone1977 ha scritto:
Luca.s ha scritto:
Yellowstone1977 ha scritto:2 sacchi di Ada Amazzonia
Ma non è lo stesso fondo che hai ora? Io ti consiglierei di non usarlo più nel caso e se proprio devi riallestire, di farlo con materiali base base base meglio ancora se inerti o di comprovata sicurezza tipo l'akadama.
Leggo ora il messaggio ma ormai ho già fatto uan via di mezzo .

Akadama ho verificato accuratamente ed è pressocchè identica ad ADA Amazzonia . Entrambe sono allofane e con fortissima tendenza ad abbassare molto i carbonati .
Akadama costa uno sproposito , più di Amazzonia da quel che vedo o comunque il costo è pressocchè identico .
ADA Amazonia la uso da anni e so che problemi crea ma sono consapevole che , grossomodo, dura un annetto e mezzo . Riallestire dopo 1 anno e mezzo non mi crea problemi . Questa volta ho voluto prolungare per capire se e come possibile intervenire ma abbiamo visto che è ingestibile la cosa .

Allora mi sono deciso a "replicare" quanto ho fatto sull'acquario Discus .
Ho messo 24Kg di ghiaia inerte color marrone e 18 litri di Ada Amazonia .
Ho fatto il cambio con tutte le accortezze che conoscevo ed ho finito ieri sera ... se è esteticamente presentabile , dopo vi posto una foto !
Infatti se la compri in negozio di acquari costa 60 euro per 9 litri, se ti va bene. Comprala in negozi di bonsai, 20 euro per 14 litri. È anche stessa marca e stesso sacchetto, non commento ulteriormente
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti