Allelopatia post sostituzione?

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
TheBlackSkorpio
star3
Messaggi: 184
Iscritto il: 09/02/16, 14:25

Allelopatia post sostituzione?

Messaggio di TheBlackSkorpio » 07/04/2016, 19:32

Buonasera,
dunque volevo effettuare un cambio di flora all'interno dell'acquario, nello specifico vorrei togliere Egeria e Cabomba a favore di Ceratophyllum.
Il mio dubbio è questo, visto che sono piante allelopatiche, non è che se posiziono il cerato dove stavano le altre 2 questa mi cresce male o non cresce affatto?? ci sono delle accortezze che dovrei fare prima di effettuare questo cambio??

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 16625
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Re: Allelopatia post sostituzione?

Messaggio di fernando89 » 07/04/2016, 19:34

l unico problema potrebbero essere gli allelochimici presenti in acqua più che il posizionamento
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14

Re: Allelopatia post sostituzione?

Messaggio di ocram » 07/04/2016, 19:38

Non è questione di dove la metti, ma che tu la metta è già sufficiente.
L'Egeria è da molto in vasca? In caso affermativo un cambio del 20% sarebbe necessario, altrimenti possiamo provare senza.
La Cabomba non presenta allelopatia con o contro il Ceratophyllum, puoi pure non toglierla, anzi, te lo consiglio.
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Avatar utente
TheBlackSkorpio
star3
Messaggi: 184
Iscritto il: 09/02/16, 14:25

Re: Allelopatia post sostituzione?

Messaggio di TheBlackSkorpio » 07/04/2016, 19:46

l'egeria è lì da un paio di mesi
sulla Cabomba ero convinto di sì .. cmq propendevo per un biotopo asiatico quindi penso che cmq la toglierò ... magari con lei posso temporeggiare di più .... ma ho appena letto che anche la Ceratophyllum è allelopatica con la lemna minor :-\

Avatar utente
TheBlackSkorpio
star3
Messaggi: 184
Iscritto il: 09/02/16, 14:25

Re: Allelopatia post sostituzione?

Messaggio di TheBlackSkorpio » 07/04/2016, 19:48

quindi basta un cambio parziale per debellare problemi dopo l'inserimento??

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10248
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Allelopatia post sostituzione?

Messaggio di lucazio00 » 07/04/2016, 21:49

Magari abbinato al filtraggio su carbone attivo per 24h!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6272
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Allelopatia post sostituzione?

Messaggio di giampy77 » 08/04/2016, 0:50

Io avevo risolto il problema di allelopatie per cambi piante con un cambio un po' sostanziale ero intorno al 30% e tutto é andato bene.
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti