Come stanno le mie piante?

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, Nijk, For

Rispondi
Avatar utente
Masatomo
star3
Messaggi: 550
Iscritto il: 18/10/15, 10:46
Profilo Completo

Re: Come stanno le mie piante?

  • Cita

Messaggio di Masatomo » 02/11/2015, 16:09

Non li ho aumentati ma li sto lasciando crescere senza potare, più che altro perché non ho più molto spazio dove piantarle -.-'

Comunque ho notato che quelle un po' meno esposte alla luce sembrano non crescere nemmeno.. Possibile?!?

Avatar utente
GiuseppeA
Ex-moderatore
Messaggi: 8486
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Profilo Completo
Contatta:

Re: Come stanno le mie piante?

  • Cita

Messaggio di GiuseppeA » 02/11/2015, 20:17

Masatomo ha scritto:Comunque ho notato che quelle un po' meno esposte alla luce sembrano non crescere nemmeno.. Possibile?!?
Intendi le alghe? Se sono loro é normale che non crescano al buio, le alghe non hanno riserve mentre le piante si quindi al buio muoiono di fame. É per questo che, in caso di infestazione, si riduce il fotoperiodo.
Sii come il mare che, infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la voglia di riprovarci... J. Morrison

Avatar utente
Masatomo
star3
Messaggi: 550
Iscritto il: 18/10/15, 10:46
Profilo Completo

Re: Come stanno le mie piante?

  • Cita

Messaggio di Masatomo » 02/11/2015, 20:23

Scusa, in effetti non ho messo il soggetto #-o

Intendevo le Ceratophyllum..

Avatar utente
GiuseppeA
Ex-moderatore
Messaggi: 8486
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Profilo Completo
Contatta:

Re: Come stanno le mie piante?

  • Cita

Messaggio di GiuseppeA » 02/11/2015, 20:31

Sicuramente sarà rallentato perché deve meno luce.

Mettilo a galleggiare così ti aiuterà contro le alghe.
Sii come il mare che, infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la voglia di riprovarci... J. Morrison

Avatar utente
Masatomo
star3
Messaggi: 550
Iscritto il: 18/10/15, 10:46
Profilo Completo

Re: Come stanno le mie piante?

  • Cita

Messaggio di Masatomo » 07/11/2015, 15:02

Mi era sfuggito l'ultimo messaggio. Ho smesso di potarle, ho spostato le Salvinia natans ed ora che hanno raggiunto la superficie le sto lasciando tutte lì, a fare anche da "fotoschermatura" (seppur leggera). Va bene o sto facendo una stupidata?

Avatar utente
GiuseppeA
Ex-moderatore
Messaggi: 8486
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Profilo Completo
Contatta:

Re: Come stanno le mie piante?

  • Cita

Messaggio di GiuseppeA » 07/11/2015, 15:33

Va più che bene..va benissimo! :-bd

Più si svilupperanno le piante meno nutrienti troveranno le alghe. ;)
Sii come il mare che, infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la voglia di riprovarci... J. Morrison

Avatar utente
Masatomo
star3
Messaggi: 550
Iscritto il: 18/10/15, 10:46
Profilo Completo

Re: Come stanno le mie piante?

  • Cita

Messaggio di Masatomo » 07/11/2015, 16:56

Credo ci sia stato un netto rallentamento nella crescita delle piante da quando ho ridotto il fotoperiodo (due settimane fa). Lo noto soprattutto dal Pogostemon, che non cresce più in altezza nemmeno di un millimetro da 10 giorni.

Il numero di foglie di Glossostigma ingiallite è aumentato, ma non so se possa dipendere da qualche carenza, dato che negli ultimi giorni ho messo rinverdente, S5 e fosforo. Il potassio è sempre lassù e, certo, viene pian piano assorbito ma nemmeno così tanto (ma com'è possibile che si legga spesso che ce n'è carenza? Perché gli altri sì e io no?!?)

Alle 18 mi si accendono le luci, quindi se serve posso scattare qualche foto delle varie piante. Serve?

Avatar utente
GiuseppeA
Ex-moderatore
Messaggi: 8486
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Profilo Completo
Contatta:

Re: Come stanno le mie piante?

  • Cita

Messaggio di GiuseppeA » 07/11/2015, 20:39

Una foto serve sempre. ;)

Ovviamente abbassando il fotoperiodo le piante rallentano e di conseguenza devo diminuire la fertilizzazione.
Sii come il mare che, infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la voglia di riprovarci... J. Morrison

Avatar utente
Masatomo
star3
Messaggi: 550
Iscritto il: 18/10/15, 10:46
Profilo Completo

Re: Come stanno le mie piante?

  • Cita

Messaggio di Masatomo » 07/11/2015, 20:55

Più diminuita di così credo sia impossibile :D Finché non riuscirò ad arrivare ad un certo equilibrio tra nutrienti, sto mettendo solo quello che serve, singolarmente, di volta in volta.

Ecco le foto di Glossostigma e Cryptocoryne. Metto anche quella della Cryptocoryne perché i primi giorni alcune foglie si sono bucherellate e poi marcite, poi hanno smesso di marcire, ed ora hanno ricominciato a marcire e, dopo due settimane, mi sembra ancora che sia lì ferma come il giorno in cui l'ho inserita.

Ah, poi la foto anche della Hydrocotyle verticillata: si nota benissimo la pianta dietro che ha lo stelo chilometrico: l'ho notata da qualche giorno, credo c'entri qualcosa il fotoperiodo diminuito. Però devo dire che non è poi coì brutta da vedersi. Al di là di quello, queste sono le piante che, all'inizio, mi sembravano soffrire di più nell'acquario, tanto che avevo pure pensato di toglierle: si bucherellavano oppure la foglia diventava via via trasparente per poi sciogliersi, invece ora sono quelle che sembrano stare meglio.

Non metto foto delle altre piante perché sembrano tutte a posto.

Immagine Immagine Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti