Cryptocoryne parva

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

Re: Cryptocoryne parva

Messaggio di matrix5 » 17/11/2014, 19:18

Specy ha scritto:Con quella potenza, credo che possa bastare. Come già suggerito da altri cerca di fargli arrivare più luce diradando un pò le galleggiante sopra di lei.
La galleggiante l'ho confinata in un angolo così arriva più luce!

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Cryptocoryne parva

Messaggio di Rob75 » 18/11/2014, 0:07

matrix5 ha scritto:Mi è venuto un dubbio.. Ho messo queste crypto in primo piano ma le foglie più alla luce scuriscono e tendono al marrone.. Io avevo letto per tenerle basse di metterle in piena luce ma ora ho provato a metterci la galleggiante sopra (da qualche parte dovevo piazzarla e non potevo metterla sul lato della rotala!).. Nell'attesa di vedere se ci sono miglioramenti mi direste la vostra esperienza con questa pianta?
Reminiscenza: mi ricordo di aver letto di una Cryptocoryne che una volta perse le foglie verdi, poteva sostituirle nella ricrescita con foglie marroni, dando vita a una variante...ma non ricordo se si trattasse di parva, wendtii o altra.
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Cryptocoryne parva

Messaggio di Uthopya » 18/11/2014, 0:28

Rob quel comportamento che descrivibile è tipico di tutte le Cryptocoryne, il colore può cambiare leggermente o no a seconda di quanto cambiano le condizioni tra il prima e il dopo inserimento in acquario. :-bd
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Cryptocoryne parva

Messaggio di Tsar » 18/11/2014, 0:31

Rob75 ha scritto:Reminiscenza: mi ricordo di aver letto di una Cryptocoryne che una volta perse le foglie verdi, poteva sostituirle nella ricrescita con foglie marroni, dando vita a una variante...ma non ricordo se si trattasse di parva, wendtii o altra.
La Cryptocoryne wendtii "brown" lo fa di sicuro, la C. parva invece, quando ha cambiato le foglie, le ha rimesse verdi. ;)
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

Re: Cryptocoryne parva

Messaggio di matrix5 » 18/11/2014, 19:27

Quelle nuove piccoline sono verdi.. diventano marroni quando crescono e si allungano (per quello inizialmente avevo pensato ad un problema di troppa luce!)

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Cryptocoryne parva

Messaggio di Rob75 » 19/11/2014, 0:17

matrix5 ha scritto:Quelle nuove piccoline sono verdi.. diventano marroni quando crescono e si allungano (per quello inizialmente avevo pensato ad un problema di troppa luce!)
Ma restano integre o diventano marroni e poi marciscono?!
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite