Dubbio crescita Pogostemon helferi

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, For, Nijk

Rispondi
Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24
Profilo Completo

Dubbio crescita Pogostemon helferi

  • Cita

Messaggio di matrix5 » 19/04/2015, 20:33

ciao a tutti, è un po' che sto ''litigando'' con questa pianta! mi cresce più lento persino delle criptocoryne parva :-? subito appena messo ci è stato un po' ad ambientarsi, però ce l'ha fatta, ha cominciato a fare getti laterali e poi.. sembra essersi fermato di nuovo! non da segni di carenze, non è stato nemmeno attaccato da quei focolai di ciano che ho avuto eppure.... saranno due mesi che è sempre identico, non cresce e non deperisce.. :-? Non so cosa fare.. ho provato con un pezzetto di stick vicino alle radici ma non è cambiato nulla, oggi ho dovuto fare degli spostamenti in vasca e ho visto che di radici non ne ha mica tante....!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17220
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Profilo Completo
Contatta:

Re: Dubbio crescita Pogostemon helferi

  • Cita

Messaggio di cuttlebone » 19/04/2015, 21:15

Ti ho corretto il nome nel titolo: "Pogostemon helferi"
L'ho avuto e l'ho anche tolto... Come il tuo, sembrava partito e poi si è bloccato. È ingiallito, e se n'è andato...
Ha tempi di adattamento anche piuttosto lunghi, periodi di stasi senza spiegazioni apparenti, e riprese improvvise.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04
Profilo Completo

Re: Dubbio crescita Pogostemon helferi

  • Cita

Messaggio di Yellowstone1977 » 19/04/2015, 21:20

Quella pianta è un mistero anche per me ... l'ho avuta in stato rigogliosissimo ma le stesse piantine messe nell'acquario nuovo non son più ripartite .
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24
Profilo Completo

Re: Dubbio crescita Pogostemon helferi

  • Cita

Messaggio di matrix5 » 19/04/2015, 21:28

cuttlebone ha scritto:Ti ho corretto il nome nel titolo: "Pogostemon helferi"
L'ho avuto e l'ho anche tolto... Come il tuo, sembrava partito e poi si è bloccato. È ingiallito, e se n'è andato...
Ha tempi di adattamento anche piuttosto lunghi, periodi di stasi senza spiegazioni apparenti, e riprese improvvise.
L'unica cosa che ho pensato è che quando era partito il microsorum era decisamente più piccolo, dovevo fare qualche modifica (ho provato a eliminare almeno in parte quella simmetria che cominciava a darmi sui nervi :D ) e ne ho approfittato per metterlo più alla luce.. vedrò se riparte così!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20394
Iscritto il: 07/10/13, 0:03
Profilo Completo

Re: Dubbio crescita Pogostemon helferi

  • Cita

Messaggio di Rox » 20/04/2015, 1:06

Su moltissimi forum di acquariofilia si legge di problemi con il Pogostemon helferi.
Le ipotesi sono parecchie, ma finora non ho mai letto niente di sicuro.

Quello che ho notato è che si lamentano sempre quelli con la sabbia, i fondi allofani, il ghiaietto, i Gravelit... chi ha il terriccio fertile, di solito, non ha problemi.
Può darsi che siano coincidenze, ma di sicuro è una pianta che si alimenta solo dal terreno.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17220
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Profilo Completo
Contatta:

Re: Dubbio crescita Pogostemon helferi

  • Cita

Messaggio di cuttlebone » 20/04/2015, 7:40

In effetti, il mio era su un fondo inerte ed all'epoca avevo appena iniziato ad utilizzare gli stick.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24
Profilo Completo

Re: Dubbio crescita Pogostemon helferi

  • Cita

Messaggio di matrix5 » 20/04/2015, 10:42

Rox ha scritto:Su moltissimi forum di acquariofilia si legge di problemi con il Pogostemon helferi.
Le ipotesi sono parecchie, ma finora non ho mai letto niente di sicuro.

Quello che ho notato è che si lamentano sempre quelli con la sabbia, i fondi allofani, il ghiaietto, i Gravelit... chi ha il terriccio fertile, di solito, non ha problemi.
Può darsi che siano coincidenze, ma di sicuro è una pianta che si alimenta solo dal terreno.
Io gli ho messo dei pezzetti di stick sotto.. Spero che si sblocchi un po'.. Non vedo nessun segno di una carenza particolare..

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4518
Iscritto il: 07/02/14, 14:35
Profilo Completo

Re: Dubbio crescita Pogostemon helferi

  • Cita

Messaggio di Nijk » 20/04/2015, 12:20

Si, luce e nutrienti dal fondo ... ma è comunque una pianta a crescita lenta, se non ti dà segni segni di carenza io non mi preoccuperei più di tanto, fai finta che sia una anubias :)
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24
Profilo Completo

Re: Dubbio crescita Pogostemon helferi

  • Cita

Messaggio di matrix5 » 20/04/2015, 12:22

Nijk ha scritto:Si, luce e nutrienti dal fondo ... ma è comunque una pianta a crescita lenta, se non ti dà segni segni di carenza io non mi preoccuperei più di tanto, fai finta che sia una anubias :)
Problemi di carenze non ne ha! L'ho spostato più alla luce perché il microsorum è cresciuto e faceva ombra, magari basta quello!

Comunque un paio di steli li sposterò nell'acquario che sto allestendo adesso e verificherò anche la cosa del fondo fertile dato che lì ho il deponit della dennerle!

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4518
Iscritto il: 07/02/14, 14:35
Profilo Completo

Re: Dubbio crescita Pogostemon helferi

  • Cita

Messaggio di Nijk » 20/04/2015, 12:27

matrix5 ha scritto:
Nijk ha scritto:Si, luce e nutrienti dal fondo ... ma è comunque una pianta a crescita lenta, se non ti dà segni segni di carenza io non mi preoccuperei più di tanto, fai finta che sia una anubias :)
Problemi di carenze non ne ha! L'ho spostato più alla luce perché il microsorum è cresciuto e faceva ombra, magari basta quello!
Hai fatto bene a dargli più luce ma se lo hai spostato dagli il tempo di riprendersi, la prossima volta magari però sfoltisci il microsorum, le piante che "mangiano" dalle radici soffrono di più traslochi :-h
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti