Esperienze di coltivazione Pogostemon helferi

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: Nijk, Marta

Rispondi
Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3607
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Esperienze di coltivazione Pogostemon helferi

Messaggio di ersergio » 07/10/2015, 12:35

naftone1 ha scritto:con 1W/lt si è tirata su cosi? ma per farla bassa e compatta che razza di luce ci vuole?!?
Bhe calcola che spesso mi capitava ,per pigrizia, di non potare la limnophila che se ne stava bella comoda sopra di lei ... :D :D
Credo sia quello il motivo dell'allungamento che vedi....e comunque ti dico che era molto piacevole anche così...
Anche se è una pianta lenta ti "regala" di un ottimo pearling, anche per la particolare forma delle foglie, si creavano delle bolle di ossigeno incredibili.
Un saluto Sergio
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
daniele.cogo
star3
Messaggi: 482
Iscritto il: 09/05/14, 10:31

Re: Esperienze di coltivazione Pogostemon helferi

Messaggio di daniele.cogo » 19/10/2015, 22:43

La mia Pogostemon helferi sembra si sia adattata molto bene. Deve ancora terminare la fase di ambientamento ma direi che sta in modo ottimo! Non erogo CO2, fertilizzo MOLTO POCO e sporadicamente con micro, acqua tenera, fondo un poco fertilizzante (Tropica Soil senza tabs), luce nella media.

Il segreto? Non ho il riscaldatore e le ho messe poche settimane fa quando le temperature ambientali sono scese. La pianta vuole temperature basse (sotto i 24°C) e un fondo un poco fertile.
E niente di altro.
foto 1.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6272
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Esperienze di coltivazione Pogostemon helferi

Messaggio di giampy77 » 19/10/2015, 22:48

daniele.cogo ha scritto:
Il segreto? Non ho il riscaldatore e le ho messe poche settimane fa quando le temperature ambientali sono scese. La pianta vuole temperature basse (sotto i 24°C) e un fondo un poco fertile.
E niente di altro.
foto 1.JPG
Be direi di sì, funziona ;)
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
madman
star3
Messaggi: 430
Iscritto il: 30/01/15, 16:03

Re: Esperienze di coltivazione Pogostemon helferi

Messaggio di madman » 07/01/2016, 10:04

Anche a me come ad altri non è a andata bene, sembrava partita lentamente, poi si è sbiancata ed è sparita.

Temperatura 26/27°, e tanta luce, ferro come da PMDD.

Secondo me il problema è la temperatura... soffre molto se troppo alta.

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: Esperienze di coltivazione Pogostemon helferi

Messaggio di Shadow » 07/01/2016, 10:12

Mi ero perso sto topic, riporto la mia breve esperienza che è bastata per garantirgli il primo posto nella classifica di piante più odiose. Presa in negozio che era splendida, messa a 24 gradi luce forte su akadama con stick NPK e chiodo. per due settimane esplode letteralmente con uno stelo spesso come un dito. Sto dalla morosa due giorni e la ritrovo inspiegabilmente una melma compatta sul fondo. Mai visto una pianta sanissima morire così velocemente.. Dopo una decina di giorni le altre mostrarono una carenza di ferro e il fosforo era bassino.. Però cavolo.. Da quel momento mi sta antipatica :D
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
daniele.cogo
star3
Messaggi: 482
Iscritto il: 09/05/14, 10:31

Re: Esperienze di coltivazione Pogostemon helferi

Messaggio di daniele.cogo » 30/01/2016, 13:02

Ho notato che la pianta va fatta ambientare sommersa in acqua fresca, senza particolari esigenze.
Una volta ambientata si adatta bene anche a temperature un po' più alte.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti