Esperienze di coltivazione Pogostemon helferi

Galleggianti, palustri... acquatiche

Moderatori: scheccia, For, Nijk

Rispondi
Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24
Profilo Completo

Esperienze di coltivazione Pogostemon helferi

  • Cita

Messaggio di matrix5 » 24/04/2015, 14:18

Cogliendo l'invito che ha fatto Rox in un altro post apro un topic per parlare delle varie esperienze di coltivazione del pogosteamon helfieri, del quale, a quanto pare, si capisce poco! Ad alcuni cresce ed è una meraviglia mentre ad altri muore in poco tempo!

Personalmente credo di essere una via di mezzo..... Era partito bene, poi si è fermato ed ora sembra imbalsamato lì senza andare nè avanti nè indietro!

Metodo di coltivazione:
Fondo: manado
Fertilizzazione: stick vicino alle radici, più aggiunte in colonna e CO2 abbondante.

L'unica differenza cosa che ho notato che potrebbe aver influito nel blocco è che il microsorum lo aveva messo in ombra quindi ho fatto un tentativo e ho provato a vedere se con più luce va meglio..

Attualmente la situazione è così:
image.jpg
Presto lo introdurrò anche in una vasca piccola in fase di allestimento in cui c'è substrato fertile deponit della dennerle e ghiaino inerte.. Vediamo se il fondo fertile apporta qualche differenza!

Vi invito a scrivere le vostre esperienze e i vostri metodi di coltivazione di questa pianta che io trovo stupenda e vediamo se magari mettendo insieme tutto riusciamo a capire come coltivarla al meglio!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
daniele.cogo
star3
Messaggi: 481
Iscritto il: 09/05/14, 10:31
Profilo Completo

Re: Esperienze di coltivazione Pogosteamon Helfieri

  • Cita

Messaggio di daniele.cogo » 24/04/2015, 14:37

Non possiamo usare l'altra discussione che è identica?

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24
Profilo Completo

Re: Esperienze di coltivazione Pogosteamon Helfieri

  • Cita

Messaggio di matrix5 » 24/04/2015, 14:52

daniele.cogo ha scritto:Non possiamo usare l'altra discussione che è identica?
L'altra è dedicata solo al mio.. Questa è una cosa generica dove ognuno scriverà il suo metodo di coltivazione ;)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10097
Iscritto il: 19/11/13, 11:48
Profilo Completo

Re: Esperienze di coltivazione Pogosteamon Helfieri

  • Cita

Messaggio di lucazio00 » 24/04/2015, 15:40

Vuole tanta luce!!!!!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
daniele.cogo
star3
Messaggi: 481
Iscritto il: 09/05/14, 10:31
Profilo Completo

Re: Esperienze di coltivazione Pogosteamon Helfieri

  • Cita

Messaggio di daniele.cogo » 24/04/2015, 15:47

Ok allora, ho diverse esperienze con questa pianta, le più significative queste due.

Pianta mai partita e poi deperita del tutto in allestimento con fondo solo Manado, CO2, fertilizzazione in colonna e tabs, illuminazione media (con piante che a volte ombreggiavano). Nella stessa zona coltivata con abbastanza successo Eleocharis mini.

Pianta partita e cresciuta benissimo in acquario ben illuminato (senza piante che ombreggiavano) con fondo mischiato Manado e Flourite Black con tabs VIMI e Seachem senza CO2 e senza fertilizzazione in colonna. Nella stessa zona coltivata con successo Cryptocoryne parva.
8ujebagu.jpg
nymygahe.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4884
Iscritto il: 19/10/13, 9:20
Profilo Completo

Re: Esperienze di coltivazione Pogosteamon Helfieri

  • Cita

Messaggio di Uthopya » 24/04/2015, 17:33

Con questa pianta ho avuto un'esperienza analoga anche io: con solo Manado era praticamente prima bloccata poi deperiva (luce e CO2 in abbondanza, PMDD) mente ora la sto coltivando con Manado a cui ho aggiunto l'Acquabasis plus sempre della JBL. Luce, CO2 e PMDD come in precedenza... Ora vanno alla grande. Probabilmente il solo fondo drenante non lo aiuta ma necessita di un fondo già ricco :-?
Questi utenti hanno ringraziato Uthopya per il messaggio:
daniele.cogo (24/04/2015, 17:34)
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
Jack of all trades
Ex-moderatore
Messaggi: 1196
Iscritto il: 18/05/14, 9:41
Profilo Completo

Re: Esperienze di coltivazione Pogostemon helferi

  • Cita

Messaggio di Jack of all trades » 24/04/2015, 22:17

Io l'ho introdotta a dicembre, un paio di talee in forma emersa -irriconoscibile tra l'altro. L'acquario è il 200 litri del profilo: solo manado, CO2, luce direi buona.
Ho fertilizzato solo in colonna fino a settimana scorsa, quando ho aggiunto dei pezzi di stick sotto di lei, quindi è ancora troppo presto per vedere gli eventuali benefici.
Son riuscito a farci un bel cespuglio, la crescita non manca. Però non è certo bella come quella di Daniele (!). Innanzitutto non è così compatta, non so se per la luce insufficiente, "concorrenza" con gli altri steli così ravvicinati, o qualche carenza. Poi, colpa mia che l'ho trascurata, ha sofferto un po' la carenza di ferro, le foglie più basse sono un po' gialline (non so se si noti dalla foto), oltre che con qualche alghetta.
copia.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20396
Iscritto il: 07/10/13, 0:03
Profilo Completo

Re: Esperienze di coltivazione Pogostemon helferi

  • Cita

Messaggio di Rox » 27/04/2015, 13:18

Dopo appena 4 messaggi, abbiamo tutte le combinazioni possibili di lampade e terreno (luce fotre o moderata, fondo fertile e drenante).

E' quindi evidente che questi fattori sono forse una concausa dei fallimenti e dei successi, ma da soli non sono sufficienti.

Invito tutti ad aggiungere qualcosa, su durezza, acidità e temperatura.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24
Profilo Completo

Re: Esperienze di coltivazione Pogostemon helferi

  • Cita

Messaggio di matrix5 » 27/04/2015, 18:49

Nel mio caso ho: pH=6.8, KH=5, GH=8, temperatura 26°C

Avatar utente
daniele.cogo
star3
Messaggi: 481
Iscritto il: 09/05/14, 10:31
Profilo Completo

Re: Esperienze di coltivazione Pogostemon helferi

  • Cita

Messaggio di daniele.cogo » 27/04/2015, 19:12

E non mi sembra che stia andando benissimo.
A me con gli stessi valori è morta.

Dove ho avuto successo i valori non li ho misurati molto, se non ricordo male era acqua durezza media, tipo KH 8 GH 12 con pH sopra 7,5 e credo non avessi il riscaldatore acceso.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti